721 Shares 8869 views

Timing creeping: importanza, applicazione, peculiarità della coltivazione

Il Thymus serpyllum o il crema di timo è un arbusto perenne di circa 20 cm di altezza. Numerosi gambi di stemming tendono a lignify alla base e radicate. Le foglie piccole hanno una forma oblungo-ovale, si possono vedere vene e ghiandole sporgenti. I bei fiori viola-rosa vengono raccolti nella testa dell'infiorescenza.


La striscia di timo ha molti nomi, il più comune di essi è il timo o l' erba Bogorodskaya. Il suo nome è creduto dagli scienziati ad avere origine dalla parola greca "timon" o "timos", sotto la quale si sono riuniti separati rappresentanti della famiglia dei fiori labi, e significa "coraggio", "forza", dal momento che il timo ha un effetto stimolante pronunciato. Secondo un'altra versione, il nome dell'impianto è derivato da un'altra parola greca "thio", che è letteralmente tradotto come "fare un sacrificio". Gli antichi slavi gettarono l'erba del timo nel fuoco ai sacrifici, e quando il fumoso profumo del fuoco cominciò a salire, ciò significava che gli dei accettano il sacrificio. Il nome specifico è stato anche formato dalla parola greca "herpo" – "strisciare" sulla base del timo che si sta diffondendo sulla superficie della terra.

Specie selvatiche di timo crescono sulla penisola scandinava, in Europa centrale, in Asia, in Nord America e in Africa. In Russia, il timo selvatico si trova nelle foreste europee, in steppa e steppa, così come nella Siberia occidentale, nel Caucaso e nella Transbaikalia. Ama aperta, ben illuminata dal sole, posti sabbiosi. Valutato come pianta ornamentale, medicinale e piccante-aromatica, viene aggiunto ad alcuni piatti. In Russia, l' erba di timo è raccolta a Krasnodar, Stavropol Krai e la regione di Rostov per la produzione di medicinali.

Il timpano è stato conosciuto fin dai tempi antichi come una pianta medicinale meravigliosa. Viene utilizzato anche nella medicina moderna per la preparazione di decotti e estratti liquidi. L'assunzione di timo è raccomandata per le malattie del tratto respiratorio, con neurite e radicolite. Nella profumeria di timo, viene prodotto un olio essenziale, che viene aggiunto ai bagni, dal momento che ha un forte aroma piacevole. Nel settore alimentare viene utilizzata una pianta essiccata o fresca. Ha un gusto amaro e piccante, quindi è considerato una buona aggiunta a zuppe di carne e verdure, piatti di pesce, salse, marinate. La polvere dalle parti superiori secchi di germogli con fiori spruzza i pasti pronti, e usa anche come profumo per i pasti, prodotti affumicati, salsicce e tè.

Il timo che striscia, la cui coltivazione non richiede conoscenze e abilità particolari, diventerà un ottimo ornamento di ogni trama del giardino. Ha una notevole resistenza invernale e proprietà resistenti alla siccità, preferisce i suoli infertili. Non c'è bisogno di prendersi cura di lui, di uccidere o di nutrirlo. Il timo cresce notevolmente, quindi, se necessario, talvolta deve essere limitato nella crescita, tagliando alcuni spari. Questa pianta riproduce germogli prevalentemente ingrassati, ma è permesso seminare i semi sui semenzali. I semi sono chiusi nel terreno chiuso all'inizio di marzo. I primi germogli cominciano ad apparire dopo 2 settimane. Nel mese di maggio, quando il terreno si riscalda bene, le piante giovani iniziano a piantare. Già la prossima primavera sarà possibile effettuare la divisione dei cespugli, tagliandola in distintivi distinti, che sono riusciti a radicare bene. Il timo inizia a raccogliere nel mese di luglio, quando sta attualmente fiorendo. Tiri con fiori tagliati con un coltello affilato e asciugati in un luogo ombreggiato con un buon bozzello. Per il consumo di alimenti, le materie prime asciutte devono essere schiacciate e setacciate e separati i gambi di legno. Conservare solo in contenitori chiusi.