83 Shares 1754 views

La dea slava slava Makosh

Makosh è stato venerato dai Slavi quasi più di tutte le altre Dee. A Kiev, sul tempio, costruito dal principe Vladimir, la sua scultura era accanto alle immagini degli dèi maschi. In questo caso puoi trarre un'analogia con i venerati cristiani Maria Maddalena, l'unica donna considerata uguale agli apostoli.


La dea Makosh è la più antica delle tre Dee di Spiriti venerate una volta in Russia . Spesso si ritrae con una palla nelle sue mani. Le altre due divinità-spin sono le sue figlie Share e Nedolya. Secondo le opinioni degli antichi Slavi, a seconda della giustizia dell'uomo, Makosh gli invia uno di loro. Alla buona gente arriva la parte, al male – Nedolya.

La dea Makosh è considerata patrona di tutte le donne, la fertilità e l'agugliato. Le ragazze una volta le chiesero di mandare uno sposo. I coniugi sono stati domandati sul mantenimento del marito, sulla manodopera leggera e sulla salute dei bambini. Inoltre, è stato Makoshi che ha pregato per l'invio di una buona vendemmia. Ha anche patrocinato la ricchezza in casa.

Fino ad ora i ricercatori dell'antica cultura slava non erano d'accordo sul modo in cui il nome di questa dea in realtà suona. È chiamato in modi diversi: Makosh, Mokosh, Mokusha, Mokesh, Mokushka, ecc. Secondo alcuni scienziati, è lei che deve il suo nome all'attuale capitale del nostro stato – Mosca.

La dea Makosh era spesso ritratta in sculture. Per la loro produzione sono state utilizzate razze di legno. Il più delle volte era aspen. Allo stesso tempo, la dea apparve davanti allo spettatore come una donna ordinaria con le braccia lunghe, che teneva un mandrino nelle sue mani. Si crede che con l'aiuto di questo strumento tesse i destini umani.

L'eredità della dea Makosh non è ancora dimenticata. Ad esempio, ci sono 12 leggi su cui ha comandato la gente a vivere. Ecco alcuni di loro: non giustificare se stessi, non invidiare, non spostare la tua responsabilità verso altre persone, non fare l'opera di qualcun altro, non avere paura delle sconfitte e così via.

Al momento, passando attraverso le pagine di riviste elettroniche o forum pertinenti, puoi anche acquistare un interessante libro contenente una descrizione degli antichi riti slavi. Si crede che possa soddisfare il desiderio. Il libro "L'eredità della dea Makosh" costa circa 500 rubli, e chiunque può acquistarlo, interessato alla cultura e alla storia del suo paese.

Con l'adozione del cristianesimo, gli antichi Dei Slavi furono dimenticati. Compresi la dea Makosh. Tuttavia, l'insegnamento cristiano ortodosso traccia fortemente l'influenza delle idee pagane antiche sull'Universo. Molti Dei e Dee hanno alcuni analoghi nella nuova dottrina. Così, la dea Lada-rozhanitsu può essere paragonata alla Vergine. Sam Makosh, come già detto – con Magdalena, ecc. A questo proposito non si può naturalmente notare la forte influenza del paganesimo sulla formazione del cristianesimo nel nostro paese.

Molte qualità della dea Makoshi possono essere considerate anche in qualcosa di maschile: forza e cambiabilità del carattere, del coraggio, della resistenza, della capacità di combattere per la propria felicità (ricorda Magdalena, l'unico discepolo di Cristo che non l'abbandonò durante la crocifissione). Tuttavia, tutto questo è perfettamente equilibrato nei suoi aspetti puramente femminili: l'economia, l'amore per l'ordine, la capacità di preparare bene e il lavoro duro.