215 Shares 5596 views

mondo mitologico, le sue caratteristiche, la struttura e la specificità di

Il mito è il primo tipo e la forma di coscienza, e visualizzarli in tutto il mondo. Caratteristiche mondo mitologico consiste nel fatto che il mito stesso, è la prima forma storica di consapevolezza realtà individuale. Nel mito, ha riunito e strettamente collegati fra la conoscenza iniziale della persona, le norme di regolazione del pensiero individuale e sociale e il comportamento, nonché i criteri artistici ed estetici, design emozionale e criteri per la valutazione delle attività umane.


Mitologia, secondo alcuni scienziati, appare prima che l'uomo moderno, non solo come una variante della tradizione orale, che è la fonte della fantasia umana. Mitologia ha anche un motivo per non solo la semplice soddisfazione della curiosità umana e la ricerca di risposte alle domande scottanti della vita. visione del mondo mitologico emerge come un olistica meccanismo del social regolamentazione della società, con il meccanismo oggettivo, perché a un certo stadio del suo sviluppo, l'azienda comincia a sperimentare una particolarmente forte necessità di un tale regolatore. In questa veste, visione del mondo mitologico si manifesta come un modo per preservare l'armonia naturale e umana e l'unità psicologica del popolo.

Specifiche del mondo mitologico in questo senso, è che viene generato e ricreato nella nuova generazione non è la logica razionale e l'esperienza storica delle generazioni precedenti, e viste parziali del mondo, con indosso un carattere puramente personale e fantasiosa. All'interno di questo quadro, la natura, i fenomeni sociali si riflettono e motivati a tale riflessione solo nella misura in cui v'è la necessità della gente stessi nella riflessione.

visione del mondo mitologico in questa fase di sviluppo della società è caratterizzata principalmente da ignorando i metodi causali di descrivere la realtà, con conseguente immagine del mondo appare solo nella sua registrazione spazio-tempo (ad esempio, in un termini irrealistici della vita delle persone, la loro rinascita e la resurrezione in una diversa capacità, etc. ) ..

serve principalmente l'immagine che, in realtà, diversa dalla filosofia mitologia ha dominato il pensiero razionale nella coscienza mitologica. Tuttavia, il mito presenta al mondo un uomo non è solo una favola, e quindi dove c'è indiscutibilmente una suprema autorità. Questo fattore, e successivamente diventa la base della formazione della religione "pura", distinguendosi dalla mitologia.

mondo mitologico ha un'altra caratteristica – il mito c'è sempre la presenza della rappresentazione indifferenziata tra la sostanza naturale e l'uomo stesso. Il significato sociale di questa unità è incarnata nei principi del collettivismo, sostenendo che tutto in questo mondo è soggetto, se il problema può essere risolto collettivamente.

Procedendo dalle caratteristiche di cui sopra, si può sostenere che la funzione principale della coscienza mitologica e l'ideologia non si trova nel piano di attività cognitiva, che è – un puramente pratico, e il suo scopo principale è quello di rafforzare la solidità della società o di sue parti. Mito, a differenza di filosofia, non causare problemi e problemi e non richiede un individuo di atteggiamento significato attenti all'ambiente.

Ma l'accumulo di conoscenza pratica, v'è una necessità oggettiva per la loro classificazione a livello di attività razionale, e, di conseguenza, il teorico. Pertanto, la coscienza mitologica prima "sciolto" nel religiosa, e poi dà la priorità al filosofica, rimanendo, però, nella mente di ogni persona sotto forma di rappresentazioni mentali di livello di tutti i giorni.