588 Shares 5322 views

La sorveglianza di una persona sul posto di lavoro: come è legale

Sorveglianza di persone negli uffici è stata a lungo la norma. Non facciamoci prendere il lato morale ed etico della questione, diamo un'occhiata a come questo è legale?


Secondo i datori di lavoro, alla sorveglianza di una persona nel posto di lavoro è abbastanza legittima e giustificata. La società di gestione, spiega il video di sorveglianza del personale che l'unico modo in cui può controllare, che cosa esattamente sono impegnati i dipendenti, come quello usato apparecchiature per ufficio, se violano le regole interne, etc. Il personale da tale controllo non è felice e pensa dell'invasione di sorveglianza della privacy. A quel gestione risponde subito che il lavoro non può avere alcuna privacy. Chi ha ragione?

Tutto dipende da come la sorveglianza di una persona: aperto o no. Cioè, il problema sta nella questione se una persona conosce le telecamere installate e altri programmi sul computer, che "versato" tutte le informazioni per l'amministratore. sorveglianza discreta, infatti, illegale. Tuttavia, ci sono sfumature: se un dipendente è sospettato di attività criminali, come furti o confidenziale trasferire informazioni ai concorrenti, tale sorveglianza è giustificata. Cioè, i più violazioni rivelano la sorveglianza discreta, maggiore è la possibilità che sarebbe stato considerato legittimo se le parti in conflitto.

In tutti gli altri casi la persona sotto sorveglianza deve essere effettuata con il suo consenso scritto. Ma questo non significa che se un dipendente contro la sorveglianza, può richiedere per rimuovere la fotocamera e rimuovere il programma di controllo dal computer. Il massimo che può fare – dimettersi e trovare un altro lavoro, se non è soddisfatto di questa situazione. Pertanto, leggere attentamente il contratto di lavoro e del suo allegato. E 'lì che dovrebbero essere illustrate le condizioni per il controllo del personale. Inoltre, il dipendente deve avere familiarità con le regole interne della società, per violazione di cui seguiranno le misure punitive. Per coloro che comprendono come utilizzare Internet, l'elenco dei siti consentiti, regolata tempo di riposo durante la giornata di lavoro, etc. Questo è esattamente il caso in cui l'ignoranza scusa.

Un'altra domanda: "Dove è possibile installare un dispositivo video?" Alcuni datori di lavoro non sono limitati a spazi per uffici, ma anche di esercitare il controllo sui saloni, sale da pranzo, corridoi, docce e servizi igienici. è possibile applicare in modo sicuro alla corte negli ultimi due casi.

Per installare la videosorveglianza in tali luoghi, il datore di lavoro deve avere una buona ragione.

Un altro punto controverso – la sorveglianza di una persona sul posto di lavoro utilizzando i telefoni intercettazioni. Tale controllo può essere esercitato solo sulla telefonia aziendale, altrimenti sarà considerato come violazione della privacy. Le informazioni ottenute toccando telefoni e natura personale (parlare con il medico, avvocato, ecc), non devono essere divulgate. E questo è il problema principale per molte aziende: la perdita di informazioni personali a causa della quale i dipendenti sono categoricamente contrari a qualsiasi controllo.

questioni controverse in tali situazioni un bel po ', in modo che il monitoraggio dei dipendenti – questo è un classico esempio del fatto che il progresso tecnologico ha superato la creazione di un quadro giuridico elaborato.

715 shares 7902 views
463 shares 1877 views