828 Shares 3219 views

Il dollaro della Nuova Zelanda. La storia dell'unità monetaria

Il dollaro della Nuova Zelanda è una moneta che è legalmente stabilito strumento di pagamento una volta in un certo numero di stati e territori. Questi includono la Nuova Zelanda, le Isole Cook, Tokelau, Niue e Pitcairn. Secondo lo standard accettato internazionale ISO 4217 è stato assegnato il dollaro della Nuova Zelanda, il numero di riferimento 554, e la lettera – NZD. Inoltre, ha applicato formalmente adottata la sigla NZ $ di banconote, che si trova di fronte alla scrittura della somma.


La storia dell'unità monetaria

L'utilizzo del dollaro della Nuova Zelanda ha origine nel 1967 come unità di valuta. Questo è quando è stato messo in circolazione. Inizialmente, il rapporto tra la nuova moneta e la sterlina Nuova Zelanda, che è stato utilizzato nelle transazioni commerciali fino al 1967, è stato 1-2. Sarà il modo per dire che il dollaro della Nuova Zelanda ha venduto in termini di volume, solo leggermente inferiore a questo indicatore, il suo collega australiano. Ciò contribuisce alla elevata attività della Nuova Zelanda sui mercati mondiali, così come la stretta collaborazione dello Stato in commercio e le aree politiche, con molti paesi del mondo. Inoltre, la domanda e le quotazioni del dollaro della Nuova Zelanda è fortemente influenzata dalle condizioni agricole e delle risorse.

Nuova Zelanda maggior parte delle storie nel campo della politica monetaria e delle materie prime dipendeva dalla sua madre patria e nel Regno Unito, rispettivamente, della strategia dei cambi in un primo momento la Royal Mint, e poi la Banca d'Inghilterra. Solo a partire dalla metà del XIX secolo sulle isole è stato avviato il processo di capacità di indipendenza e di autogestione. Tuttavia, solo nel 1907 è stata la prima volta sollevato la questione dell'introduzione di una propria moneta. E 'diventato Nuova Zelanda sterlina, che è stato lanciato nel flusso di cassa, invece di sterlina britannica sterling e monete australiane. Tale politica monetaria è durato per 60 anni, quando la leadership del paese ha deciso di passare alla dollaro della Nuova Zelanda. La nuova moneta non è stato fornito la valuta britannica. Inoltre, il sistema decimale è stato introdotto.

Emissione. valuta di denominazione

Ad oggi ci Cash note in tagli da 5, 10, 20, 50 e 100 dollari. Inoltre, in pratica viene utilizzato come kiwi monete 1 e 2 dollari e 10, 20 e 50 centesimi. Il diritto di emettere un appello alla valuta Nuova Zelanda ha la Reserve Bank della Nuova Zelanda. Un fatto interessante è che dal 1999 la questione di valuta banca non è sulla carta, ma sulla base di polipropilene. Vale a dire, nello stesso modo come in Australia. Tale tecnologia permette di aumentare la durata di banconote e proteggere dai danni di natura diversa.

Progettazione di banconote e monete

Il simbolo principale dello stato è considerato Nuova Zelanda kiwi, che è ampiamente rappresentata sulle banconote e monete. Tuttavia, quasi tutte le monete sono realizzati con il ritratto applicata della regina di Gran Bretagna Elisabetta II. Ciò è dovuto al fatto che la forma di governo in Nuova Zelanda è una monarchia parlamentare. Sarà il modo per dire che il dollaro della Nuova Zelanda ha un design molto bello, che è giustamente chiamato uno dei più interessanti tra le valute esistenti. Inoltre, è molto istruttivo e contiene la presentazione della ricca cultura e la natura del paese. Va inoltre sottolineato che, come sulle bollette del dollaro australiano, neozelandese banconote ritratti di personaggi della cultura e della storia, che ha avuto una notevole influenza sulla formazione e lo sviluppo del giovane Stato e nazione.

tasso di cambio Dollaro della Nuova Zelanda

Va notato che le banconote della nazione isola è una delle valute del primo mondo senza cambio rigorosamente fisso. Inizialmente, la valuta di quotazione più grande influenza esercitata dollaro USA. Da un lato, ciò è dovuto alla stretta cooperazione commerciale ed economica tra i due paesi, dall'altro – grazie al prestito di principi di gestione e le tecniche di sviluppo industriale negli Stati Uniti. Fino ad oggi, il dollaro della Nuova Zelanda in primo luogo dipende dal rapporto di esportazione nel settore dell'agricoltura, della pesca e dei prodotti marini industria di trasformazione. Inoltre, un impatto significativo sulla moneta nazionale hanno tali industrie come la silvicoltura e l'industria del legno. I principali partner commerciali della Nuova Zelanda sono l'Australia, Stati Uniti, Giappone e Cina. Sarà il modo per sottolineare che circa il 70% delle esportazioni è realizzato in base agli accordi che sono stati raggiunti nel quadro della Cooperazione economica Asia-Pacifico. Ciò è dovuto a un accordo circa la necessità di sviluppo della regione. Dollaro neozelandese incidere un tasso di circa 0,02 a 1.

Caratteristiche di formazione del costo della Nuova Zelanda valuta

Allo stesso tempo, le attività di commercio estero del governo della Nuova Zelanda non è solo finalizzate alla sviluppo delle relazioni con APEC. Insieme con la cooperazione con i paesi della regione del Pacifico, lo stato sta costruendo relazioni reciprocamente vantaggiose con l'Unione europea e il Medio Oriente. L'attenzione è rivolta ad aumentare il volume delle esportazioni verso questi paesi e associazioni. Va notato che a causa di un'industria mineraria altamente sviluppata in Nuova Zelanda paese materie prime sufficientemente garantiti e di energia. V'è la necessità di importare la produzione di petrolio è in calo ogni anno. Nel resto della Nuova Zelanda è un paese autosufficiente. proventi delle esportazioni dei produttori locali in pratica non dipende dal prezzo del petrolio, in modo che il dollaro della Nuova Zelanda contro il rublo ha una posizione stabile.

Tenuto conto delle caratteristiche di cui sopra dell'economia e l'economia della Nuova Zelanda, così come paesi prioritari per l'esportazione dei loro prodotti, possono con alta probabilità di predire il tasso a breve termine, che avrà il dollaro della Nuova Zelanda contro principali valute mondiali. Prima di tutto le quotazioni della valuta nazionale della Nuova Zelanda sui mercati finanziari globali influenzano la situazione delle condizioni di mercato e le previsioni agricole della regione.

Le monete commemorative della Nuova Zelanda

In conclusione, si deve notare che oggi nel mercato numismatico presenta le monete commemorative emesse dalla Reserve Bank della Nuova Zelanda. Dove acquistare Dollaro neozelandese alla tua collezione? Trovate queste monete oggi è semplice. Argento dollaro della Nuova Zelanda può essere acquistato, per esempio, in Sberbank of Russia.