326 Shares 4402 views

Inoculazioni vaccinali dei gatti dei gatti

Vaccinazione (vaccinazione) di gattini di gatti


È molto importante ricordare che solo un animale perfettamente sano può essere vaccinato. Dopo la vaccinazione, è necessario sopportare una quarantena settimanale. Non è possibile bagnare i gatti per una settimana dopo la vaccinazione.

Gatti e gattini sani possono essere salvati dall'infezione, causando, con l'introduzione di un agente patogeno indebolito nel corpo, l'immunità artificiale.

I vaccini sono biologici degli agenti patogeni. È noto che i gattini neonatali, insieme al colostro, ricevono anticorpi protettivi dalle loro madri. Da 8 a 12 settimane di età, i gattini devono essere vaccinati . Per cominciare, sono vaccinati contro le malattie più pericolose: panleucopenia (catnip ), rinotracheite infettiva, calciciroza.

Bisogna ricordare che la vaccinazione non è un prurito di salute per il tuo gattino, ma un colpo molto grave all'immunità dell'animale, ma se non è pronto per questo, allora è meglio aspettare e non correre alla vaccinazione . Il veterinario dovrebbe effettuare un esame prima di vaccinare e chiedere ai proprietari il benessere degli animali. Nonostante il fatto che l'animale possa solo guardare sani come tu sei il proprietario dell'animale, puoi sapere cosa gli è successo recentemente. Mai piantare un animale indebolito, perché il vaccino sbagliato può ucciderlo o farlo disabilitare per la vita!

Regole per l'innesto di gattini e gatti:

– un animale calcificato per una o due settimane prima dell'inoculazione ;
Pianta il gattino non prima di 8 settimane;
– Rieccinazione del gattino in 2-4 settimane, dipende dal vaccino ;
– Solo tre settimane dopo la vaccinazione , viene prodotta un'immunità persistente.

È importante ricordare:

– che la prima vaccinazione del gattino viene sempre effettuata con revaccinazione, poi a 6 mesi e le seguenti vaccinazioni una volta all'anno;
– se piantate più gatti in una casa, è meglio farlo allo stesso tempo;
Inoculazione contro la rabbia – questo è sempre un grave sforzo per il corpo del gatto, perché è necessario inoculare senza revaccinazione;

I vaccini più comuni in Russia sono:

– Nobivac Tricat – contro la panleucopenia, la rinotracheite virale, l'infezione da calcivirus;

– Nobivac Rabies – contro la rabbia;

– Leucorifelin / Leucorifelin – contro il calcivirus, la panleucopenia, l'herpesvirus;

– Quadricat / Quadricat contro panleucopenia, rabbia, herpesvirus e calcivirus;

– Felovax / Fel-O-Vax – contro la rinotracheite virale, l'infezione da kalitsivirusnoy, il panleukolenie, la clamidia;

– MULTIFEL-4 contro la rinotracheite virale, l'infezione del kalitisvirus, il panleukolenie, la clamidia.

Solo uno e lo stesso vaccino è necessario per vaccinare e effettuare la revaccinazione!

Ricorda che i gatti non vaccinati sono seriamente malati e la malattia può portare alla morte. Il cattivo gatto può rimanere per lungo tempo un vettore di virus e può infettare altri gatti!