410 Shares 9320 views

Imparare a dipingere un paesaggio invernale: immerso nell'atmosfera di una fiaba

Inverno – incredibile e (non avremo paura di questa parola) stagione favolosa! La natura è radicalmente trasformata, una persona ha un'occasione unica per vederla da una prospettiva completamente nuova. Tuttavia, la pittura di un paesaggio invernale non è un compito facile. Dopo tutto, voglio che l'immagine diventi veramente viva. E affrontare questo problema spesso è al di là del potere anche di artisti più o meno esperti.


La regola principale quando si disegna paesaggi è quella di utilizzare solo vernice e carta di alta qualità. Ma se l'ispirazione è arrivata a tutti e subito, e c'è solo un album economico a portata di mano, le cui lenzuola sono dotate di "onde" dal minimo contatto con l'acqua, e l'acquerello semplice per i bambini non significa che non funzionerà per disegnare un paesaggio invernale in piedi. Utilizzando tecniche particolari, anche la carta bagnata può rimanere piatta durante il processo di disegno.

Se non hai denaro gratuito per acquistare un acquerello di qualità nel salone dell'arte o semplicemente non hai tempo per questo, non ti preoccupare. Quasi normale serie di acquerello "miele". Inoltre, non devi spendere soldi acquistando un set da un numero enorme di sfumature – la maggior parte di esse può essere ottenuta mescolando i colori disponibili sulla tavolozza.

Il paesaggio invernale dovrebbe creare l'impressione di fragilità e tenerezza. Pertanto, è meglio non utilizzare fiori pronti, ma cercare alcune interessanti combinazioni di essi. Credimi, il risultato vale il tempo! La regola d'oro dei paesaggi invernali è che ci dovrebbero essere 2-3 colori di base. Ad esempio, molto bene per questo scopo è adatta oliva e grigio-grigio. Altri colori devono essere ottenuti mescolando i colori principali con altri colori. A causa di questo, l'immagine sarà molto più realistica.

Prima di iniziare il lavoro, inumidire il foglio di carta su cui lavorare. Allo stesso tempo puoi disegnare un cielo. Per i paesaggi invernali, le sfumature blu-blu-blu e blu-chiaro sono le più adatte – sulla loro neve di sfondo sembra particolarmente meraviglioso!

Cosa decorerà il tuo paesaggio invernale? Naturalmente, alberi! Per disegnarli, non puoi prendere la vernice di carbone-nero: lasciate in realtà, tutto sembra esattamente come questo, ma il tuo compito è quello di presentare la realtà che è passata attraverso il prisma della tua percezione. Quali colori possono disegnare alberi e ombre? Le tonalità ottimali sono considerate rame-rosso-rame. Tuttavia, non limitare la tua immaginazione – tu stesso crea una favola invernale! La stessa vernice (forse un po 'più leggera o più ombreggiata) può rappresentare alberi all'orizzonte e colline.

I nostri alberi sono già asciugati? Bene, ora puoi iniziare a rappresentare il primo piano. Per cespugli, erba vecchia, ecc. È possibile utilizzare tonalità diverse di marrone. L'intero quadro è l'acquerello bianco "priporoshit". In alcuni luoghi, potete leggermente ombreggiare la neve con altri colori – per cui sarà molto più pittoresco.

Dopo aver finito il lavoro, l'immagine dovrebbe essere inserita in un mucchio di libri spessi per almeno una settimana. Quindi, la carta resterà piatta, e dopo qualche tempo puoi valutare la qualità del lavoro e correggere eventuali difetti, se necessario.

Se non hai ancora dovuto disegnare paesaggi invernali, non deve necessariamente andare direttamente all'aria aperta. Ha vagato per la foresta o il parco, ispirato? Trovato un paesaggio invernale adatto? Una foto di qualcosa di simile è per certi molti di voi. E per disegnare una foto ai principianti, di regola, avviene molto più facile che da una natura. La cosa principale è quella di sentire la vera magia invernale, e sicuramente avrai successo!

Buona fortuna nel tuo lavoro!