217 Shares 4702 views

Tintura di valeriana – Aiuti d'emergenza dello stress

Valeriana tintura – un preparato a base di erbe medicinali, che è prodotto dalla macerazione del tasso di 1 grammo di valeriana radice 5 grammi di alcool al 70%. Il farmaco è disponibile in forma di tintura di alcool al 70% in fiale da 30 ml, e compresse di 0,02 g rivestito.


Tintura di valeriana. Applicazione:

Tintura di valeriana è consigliato per malattie polmonari a breve termine di tensione nervosa, irritabilità e problemi con il sonno. Il farmaco riduce l'eccitabilità del sistema nervoso centrale, aumenta l'effetto ipnotico, allevia il mal di testa. Tintura di valeriana è più spesso utilizzato come sedativo nella nevrosi, tensione nervosa, così come crampi e dolori nel tratto gastrointestinale.

La preparazione viene usato una volta quando condizioni di emergenza. Da 18 a 60 gocce per 1-3 ml di acqua (a seconda dell'età), con la tensione nervosa – 3 volte al giorno, disturbi del sonno – mezz'ora prima di andare a dormire. Valeriana tintura viene utilizzato come una singola forma di dosaggio (galenica), e come parte di una grande varietà di tinture multicomponente e gocce, che prendono in nevrosi, insonnia, spasmo coronarico, tachicardia e il trattamento di neurodermatite.

H astoyka valeriana. Controindicazioni:

Non prendere tintura di valeriana sono ipersensibili al farmaco, così come over-eccitabilità del paziente. Inoltre, il farmaco non deve essere somministrato ai bambini sotto i 12 anni di età a causa della mancanza di dati attendibili sugli effetti del farmaco sul corpo del bambino. Per le stesse ragioni, il farmaco non è raccomandato per le donne incinte e le donne durante l'allattamento.

Valeriana tintura non dovrebbe richiedere due ore prima di guidare un veicolo a motore o per lavorare con macchine in movimento. In questo caso, l'assunzione del farmaco può limitare la capacità psico-fisico e migliorare la propensione per il sonno. A causa dell'elevato contenuto di etanolo in una singola dose si consiglia di prendersi cura di valeriana epilessia tintura, alcolismo cronico e malattia epatica cronica.

Tintura di valeriana. Effetti collaterali e sovradosaggio:

Gli effetti collaterali per il trattamento a breve termine di farmaci sono stati identificati in rari casi, ci sono disturbi luce del tratto gastrointestinale. Superare la dose raccomandata non è raccomandata. Un sovradosaggio del farmaco può causare dolori addominali, affaticamento, sensazione di pesantezza e sensazione di bruciore al petto, pupille dilatate e gli arti tremanti.

Tintura di valeriana. Proprietà farmacologiche:

Il farmaco ha un tranquillante, sedativo lieve effetto sul sistema nervoso centrale, ha azione coleretica e antispasmodico, regola l'attività cardiaca, migliora il tratto gastrointestinale. Inoltre, alcune formulazioni valeriana tinture hanno proprietà ipotensive dilatatore e coronariche. Il principio attivo del farmaco è un estere di acido valerianico e borneolo, acido valerianico libero. L'ingestione effetto sedativo del farmaco si sviluppa lentamente, ma costantemente.

Nonostante il fatto che la tintura di valeriana è considerato l'uso della droga del tutto innocuo è necessario solo come un'emergenza. Non utilizzare il farmaco per più di tre giorni consecutivi, in quanto v'è una relazione e può apparire effetti collaterali come irritabilità, insonnia, mal di testa abuzusnyh. Valeriana tintura – questo è il primo farmaco per aiutare il corpo che non può far fronte allo stress. Se l'irritazione, insonnia, mal di testa e altri sintomi persistono, si dovrebbe cercare l'aiuto di un lui autorizzate a prescrivere un trattamento adeguato.