507 Shares 9095 views

Angelo nell'Islam si chiama? Il mondo degli angeli nell'Islam

Ci sono angeli in Islam? Sì, c'è una grande sezione dell'enciclopedia, che racconta su di loro. egli "Malaika" si chiama. Entriamo insieme nel mondo degli esseri divini, girare le pagine di vecchi libri, tocchiamo la rivelazione antica e sapiente del Corano. Priotkroem pesante porta della storia per almeno per una frazione più vicina al vasto mondo misterioso degli angeli.


La fede negli angeli ci sono in tutti e tre vicini infatti religioni – cristianesimo, islam, ebraismo. La parola "angelo" di origine greca e significa "messaggero", nella cultura musulmana – dall'arabo "Malak", vale a dire il messaggero. Il Corano convinzione chiaramente indicato negli angeli è uno dei principali principi dell'Islam. Chi non crede negli angeli, nega Dio, poi ateo! Chi sono? Chi sono i principali angeli nell'Islam? Come fanno a guardare? Dove vivere? Che la loro nomina?

informazioni generali

Angeli nell'Islam – esseri intelligenti che vengono creati dalla luce di Allah per compiere la sua volontà, l'incarnazione ideale di bene assoluto. Sono i suoi fedeli servitori, schiere celesti, che potrebbe sconfiggere il peggior nemico – i jinn ribelle e apostati. Gli angeli sono spesso indicati nel Corano, anche se mai dato una descrizione completa e dettagliata della natura, aspetto – solo le loro azioni. Asessuata, molto forte, dietro – due, tre, quattro ali, che sono così grandi che possono chiudere tutto il cielo.

Quanti di loro in Islam? Ci sono molti, tutti non contano. Ci sono 10 angeli principali nell'Islam, e il resto sono i custodi responsabili per l'anima. Essi hanno il potere e la grande forza, la generosità e la pietà. Beautiful Creatures, a differenza di esseri umani, privi di tentazioni, anche se hanno il diritto di scegliere. Islam Angeli -bezuprechno bella, senza peccato, non hanno bisogno di cibo. Occupano una posizione elevata e di eseguire una missione importante, ma il loro scopo principale – di essere servi fedeli, per servire, lode e master notte giorno.

Angelo nell'Islam, come la luce può essere ovunque, ma un comune mortale è in grado di vederlo. Si è dato solo ai profeti, e alcuni animali. Secondo il profeta Maometto, quando il gallo cantò, poi ha visto un angelo. Noi non sappiamo quando queste creature è apparso. Scrittura indica che anche prima della creazione dell'uomo. Celeste esercito di innumerevoli buona, solo Allah solo sa quante ce ne sono. Senza discutere eseguendo gli ordini, ognuno di loro ha il proprio scopo.

Quattro del Profeta tra gli angeli nell'Islam

Tra il vasto mondo di luce servi del Signore sono chiamati Grande quattro. Makribun (Mukarrabun) – selezionato il Profeta di Allah profeti.

Jibril (Gabriele) – l'arcangelo più venerato, più vicino a Dio. Egli manda la rivelazione dei profeti, e comunica i comandamenti e divieti. Allah lo ha dato le migliori qualità: egli ha il potere, il potere, l'umiltà, la capacità di far rivivere, prendere immagini diverse. Due volte è stato il profeta Maometto. Per la prima volta nel cielo – aveva seicento ali che coprono l'intero spazio. Nella seconda – la notte ascensione. E 'stato l'angelo Gabriele nell'Islam per aprire il cuore del profeta Corano.

Mikail – Arcangelo, che controlla tutto ciò che accade sulla terra. A sua disposizione – innumerevoli aiutanti invisibili. Né gocce di pioggia, nessun fiocco di neve non raggiungeranno a terra senza la sua volontà. Angelo in Islam Mikail controlla personalmente il sostentamento di tutti coloro che.

E hanno fatto esplodere il terzo angelo

Israfil – la terza maggiore Arcangelo. Si paga con la missione di informare il mondo circa la fine del mondo. Il giorno stabilito e suona il gigante a Sur, grande diametro di corno della terra e il cielo. Suoni sarà tutto vivere in orrore indescrivibile, le persone e gli animali sono in una corsa di panico in cerca di salvezza. Bella mondo è distrutto, e tutti gli esseri viventi morirà. Quando Israfil al suono una seconda volta, l'ora della resurrezione verrà a vita tutto che sia mai vissuto, e si riuniranno presso il sito di raccolta, in attesa di processo.

L'Angelo della morte

Azrael (Malaki al-Maut) – l'angelo della morte nell'Islam, il quarto dei grandi profeti. In lingua araba – letteralmente, "ai quali Dio aiuta". Egli viene per l'anima quando una persona scade vita. La morte – una vera e propria necessità, lei si aspetta tutti, ma l'uomo è costituito in modo che capisce solo quando vede un'Azrael. Pertanto, la maggior parte di esso sono inquietante, spaventosa: non è una persona, e quattromila ali, e la lingua e gli occhi come tanto quanto le persone a terra. Non dimentichiamo che è – una creazione di Dio, adempiendo il comandamento di cui sopra.

Spesso le persone sono sorpreso, come l'angelo della morte nell'Islam ha il tempo di andare ovunque, perché i morti in diverse parti del mondo così tanto. Dimentica che lui può fare tutto. Accanto a lui – gli angeli di misericordia e gli angeli della punizione. Per l'anima di ogni vero musulmano, vengono in bella forma, e il peccatore – in un terribile. Prendono l'anima, è stato scortato verso l'aldilà. Ma gli angeli stessi, troppo, sono mortali, quando tutto sarà perduto, l'ultima caduta Azrael – il lavoro è finito.

Allah, l'Islam, angeli e il loro scopo

Ogni angelo ha il suo scopo strettamente definito, il lavoro che si esibisce in tutto il luogo e senza domanda. Oltre alle arcangeli Islam descrive molti altri gruppi di schiere celesti, che differiscono nella loro posizione e destinazione.

Alcuni angeli sono con Allah. Selezionato portare il suo trono, la loro tre o quattro, ma il giorno del giudizio sarà di otto. Essi sono così enormi che la distanza dalla punta dell'orecchio per l'angelo della spalla rapida ali uccello volerà settecento anni. E immaginate la dimensione e la maestà del Trono non è possibile, come l'universo, perché è la più magnifica e bella creazione. Vedere, come simbolo di potere illimitato e la grandezza, sempre circondato da innumerevoli corteo di angeli.

Paradiso e inferno

Angels fuochisti che lavorano in un inferno, portare la sofferenza ai peccatori. Il Corano menziona il numero diciannove. Questo può essere un certo numero di servire Inferno, manager o varietà di artisti. Essi sostengono che brutale, implacabile, incorruttibili. Nell'inferno, soltanto fuoco e pietre, incredibilmente alta temperatura. Una persona non può sapere – è solo un terribile ricordo della piazza per i peccati.

Il guardiano principale della malavita – Angel Malik, che possiede le chiavi delle porte dell'inferno. Non ha mai sin dalla sua creazione, non sorrise. Malik seriamente e rigorosamente assicura che tutti i peccatori hanno sofferto le pene dell'inferno, che si sono stabiliti. Al termine del periodo di soggiorno povere anime sarà rilasciato in cielo.

Ridwan – Chief Curator del Paradiso

Le anime sono in cielo, sperimenteranno il più alto piacere, senza precedenti al tempo della vita terrena. V'è eterna beatitudine e tali beni che la gente non poteva nemmeno immaginare. Autunno agli angeli, i veri credenti e penitenti. In attesa di loro c'è l'eterna giovinezza, tutti trentatré anni, la bellezza senza difetti e malattie. Ognuno otterrà il livello di divertimento, che si è guadagnato. E durerà per sempre! Per arrivare al cielo, è necessario passare attraverso la Porta, che a loro volta sono comunicati ai nuovi arrivati. Meet the bellissimi angeli in vesti sfolgoranti, i complimenti e scortato in posizione. Tutti gli otto ingressi, ma solo gli angeli sono autorizzati a passare attraverso qualsiasi. Curatore Capo del nome Paradiso Ridvanom.

Gli angeli sono responsabili per l'anima

Angelo nell'Islam responsabile grembo materno, viene inviato al centoventesimo giorno dopo il concepimento. Egli porta l'anima e respira nel nascituro. Da allora, egli è vivo. L'aborto equivale a un omicidio, perché sarà seguita da una severa punizione madre fallito. Insieme con l'anima di un angelo in Islam stabilisce il destino futuro, il male o felice, e registra la durata della terra, il cibo e la vita.

farina di sepoltura – un'altra verità, che i musulmani credono. Angeli Munkar e Nakeer condotta interrogazione della persona deceduta. Dopo il funerale, vengono a lui, seduti e cominciano a mettere in discussione. Essi – sono testimoni di tutto ciò che aveva fatto nella sua vita. Solo i martiri, i difensori giuste dei confini che sono stati posseduti, sono morte di colera o di ulcere gastriche, nonché deceduto il Giovedi o Venerdì, che diligentemente studiato il Corano – di non essere messa in discussione.

Angeli Custodi

fedeli compagni di vita per diventare angeli custodi nell'Islam, che dalla nascita alla morte a guardare le azioni di ciascuno di noi. Anche nella vita ultraterrena, chiudono fino al processo decisivo. Anteriore e posteriore accompagnano, proteggere, modifica alla volta, la cattura di ogni momento della vita. Angeli sulle spalle dell'Islam sedersi e ascoltare con attenzione il discorso, leggere i pensieri. Rakib si trova sul lato destro, scrive le buone parole e le azioni. A sinistra – Atid. Dice che tutti i pensieri e le azioni peccaminose. Se una persona appare improvvisamente pensiero del peccato (sussurra Satana non credente), ma lui lotta con la tentazione, quindi salvare la tua anima.

La cosa più importante – non dire ad alta voce. Se dopo tutti i cattivi pensieri vanno alla lingua, gli angeli scrivere, insegnare in tal modo la persona a controllare i vostri pensieri, parole e azioni. Queste guardie luminosi amano i loro reparti, pregare per loro, dare buoni consigli, l'esperienza, in modo da prendere appunti solo sei ore, in modo che era tempo per il pentimento, la correzione degli errori.

Assicurati di presentare i guardiani al momento della preghiera. Guardare da vicino le persone vengono a riferire a Dio su chi e come eseguire le preghiere. Quando verrà il Giorno del Giudizio, nei pesi specifici da pesare per registrare il lato destro e sinistro. Se il più pesante sarà il tipo di pensiero e di azione, seguire la strada verso il cielo e la felicità eterna, altrimenti – in un inferno per espiare i loro peccati.

esercito luminosa di buona

Ci sono angeli mandati a proteggere le persone dal pericolo, a cui molti vizi umani terra, serpenti, animali selvatici – è il nome. Tutte le azioni hanno luogo presso il comando di Allah. Ma se vuole uccidere un uomo, lui che custodisce i rifiuti angeli, non volendo contraddire la sua volontà.

Ci sono angeli che hanno il compito di gestire l'universo. Senza il loro aiuto, non scorre il fiume, non soffiare il vento, l'erba non cresce senza sole. Sono onnipresenti, il loro numero è incalcolabile. Senza di loro, il mondo si ferma.

Dove vivono gli angeli?

Heaven – l'habitat di esseri invisibili, il loro rifugio. Allah ha diviso il cielo in sette livelli, ognuno dei quali – anche a ventinove livelli. Pavimentata con smeraldi prima volta è sede di angeli, simile ai tori. Passano tutto il loro tempo in preghiera sulle anime umane. Terribile guardia Ismail custodisce la pace dell'anima originale di Adamo.

Tutte tessuta da rubini rari gialli, la seconda volta è sede di Semurg-angeli, ha preso la forma di splendidi uccelli, e Kasim, avendo settanta persone, animali, lingue. L'angelo Mikail custodisce l'anima immortale di Gesù.

Ancora soprattutto rubini rossi accesi! Angels Eagles, si calcola le ali e capi delle migliaia, prendersi cura delle anime di Giuseppe, Davide e Salomone.

La quarta volta – tutto d'argento, gli angeli ci sono in forma umana. Qui si trovano l'umile anima di Mosè e di Santa Maria. Quinto – un oro, striato di fiamme rosse. Gli angeli sono belli e sembrano Uri, le donne celesti. Si prendono cura dei defunti ai profeti eternità.

Al sesto piano nelle camere di perle abita l'anima di Noè, che serviva a un sacco di bella assistente. Più alto, le decorazioni più ricche. E, infine, l'ultimo, il settimo – è soprattutto, risplende come il sole. Dietro di lui – una strada dritta in Paradiso!

Ogni livello – un tipo e una pace separata con il loro pianeta, sette firmamenti – i sette pianeti del sistema solare. Ci sono ingresso e l'uscita, una grande popolazione. L'intero cosmo è a casa per le creature divine. Tra ogni livello una grande distanza, è necessario volare cinquecento anni! Tutto lo spazio abitato. Immagino che non è sotto il potere della fantasia umana, e perché le persone si sentono inutili grano di sabbia nel vasto oceano.

C'è qualcosa negli angeli caduti l'Islam?

angelo caduto in Islamica – un fenomeno impossibile. Essi stanno essendo senza peccato. Ci sono varie leggende, chiamati i nomi degli angeli nell'Islam – Iblis, Harut e Marut – se fossero caduti. Ma non v'è nulla di simile. Tutti gli angeli sono impeccabili nella loro obbedienza ad Allah. In realtà, Iblis era gin, cioè, è stato creato dal fuoco. Sulla sua coscienza – la tentazione e la cacciata di Adamo ed Eva dal paradiso. Privo di grazia, è diventato un nemico del popolo.

Harut e Marut sono stati inviati da Dio sulla terra con una missione per testare la fede delle persone. Mentre gli abitanti di Babilonia, trasportare dalla magia, con la quale ha risolto tutti i loro problemi. Harut e Marut nelle vesti della gente comune sono stati inviati per spiegare la nocività di tali attività, hanno cominciato a imparare a proteggersi da incantesimi per distruggere. Per trovare una cura per la malattia, è necessario studiare la malattia stessa. Gli angeli hanno fatto enormi sforzi, cercando di aiutare gli abitanti sfortunati. Nessuna operazione viene effettuata senza gli insegnamenti circa il peccato, ma nessuno ha ascoltato. Harut e Marut non angeli caduti, nell'Islam non v'è tale valore. Hanno eseguito solo l'ordine più alto.

Punizione per il peccato

La storia del bottino rivela un altro lato degli angeli. Dio mandò un profeta a Sodoma per tornare residenti alla fede corretta. Favatier sposo, con cui ha vissuto per venti anni, è morto, e bottino risposati. Vahil moglie giurò che crede in Dio, e lei ingannato e rise giustizia di suo marito. Tutti gli abitanti di Sodoma impantanato nei peccati fatto abomini. Vedendo gli uomini derubati apertamente impegnata nella sodomia, il profeta chiamò l'incidente e ha chiesto di fermare il caso di blasfemia. Ma nessuno ha ascoltato e creduto, anche sua moglie. Loot c'era più niente da fare che rivolgersi a Dio per chiedere aiuto.

Angeli mandati per punire gli empi, è apparso in fretta. Il proprietario è stato molto spaventato quando ho visto sulla soglia di belle giovani uomini, perché potrebbero rubare sodomiti. Il problema non si è fatta attendere per molto tempo. lussuria infiammata dopo che gli uomini circondato la casa e ha chiesto di dare loro stanza. Lute pregò di non disonorare la sua famiglia, ha promesso di dare le loro figlie in matrimonio. Per rassicurare la folla era impossibile. E poi un bel giovane uomo ha aperto – sono i messaggeri di Dio, è venuto per punire gli apostati. Rassicurato che nessun danno che causa non può. Angeli detto di montare e condurre una notte di famiglia, ad eccezione di puttana-moglie. Mattina pietra pioggia città con i suoi abitanti è stata distrutta. Questo cautelativa racconto – per l'edificazione di tutti.

La fede negli angeli nell'Islam dà alla persona un sacco. Un vero santo musulmano ritiene che la creazione di luce invisibile è la sua vita, la protezione, l'insegnamento, aiutando, a guardare ogni parola e passo. In risposta, cercando di evitare, ad astenersi dal denigrare pensieri, parole e azioni, dopo tutto è ben consapevole che nulla è nascosto ad Allah.

invece di un epilogo

Bella e misterioso mondo degli angeli. Nella visione del mondo islamico, ha particolarmente complicato. Angels – non una divinità, persone che non adorano o pregare. Non c'è caduto, bene e male. Nessun uomo mai diventare un angelo dopo la morte!

Come madre non rilascia la mano del bambino sulla strada, e un angelo è sui pendii ripidi della vita del suo rione. In tempi difficili di avversità coprirà dall'ala, il fruscio delle foglie tranquillamente sussurrargli all'orecchio la risposta corretta, il supporto in autunno, porterà avanti, senza chiedere nulla in cambio! In ciò sta il suo scopo.