81 Shares 1812 views

Perché fermare lo specchio, quando una persona muore in una casa

Mirror – è oggetti familiari e di uso quotidiano, e, allo stesso tempo, un oggetto magico. Pertanto, si tratta di un sacco di volontà e di credenze, tradizioni e tabù. Per esempio, perché fermare lo specchio, quando una persona muore?


Sin dai tempi antichi era considerato un simbolo del raddoppio specchio della realtà e il confine tra i mondi, tra il terreno e l'ultraterreno. La necessità di chiuderlo qualche panno spesso, svitare la parete o in un'altra stanza o addirittura rimosso dalla casa, in cui l'uomo morto viene dal timore della porta aperta agli inferi. È per questo che lo specchio battuta d'arresto, quando una persona muore.

Si ritiene che per tre giorni dopo la morte, l'anima può tornare a un abbandonata il suo corpo. In relazione a questo è un altro risposta alla domanda del perché lo specchio battuta d'arresto, quando una persona muore: riflessa nello specchio, si può andare al labirinto di specchi, che è una trappola per lei. Se l'anima arriva, poi sale di più lungo periodo di tempo o addirittura per sempre nello specchio. Anche se ciò non accade, sarà semplicemente, come si suol dire, "nostalgia di casa" per le scene di morte e spettacolo della sua vita. D'altra parte, molti credono che colui che vede nello specchio del defunto, e presto lo seguirono.

Quando si apre lo specchio proibito anche di effettuare nel corso degli cerimonie in chiesa morti, perché riflette è vero il contrario, e la croce al contrario – è una bestemmia. Pertanto nella Chiesa non c'è specchio e superfici a specchio c'è un po '. Come un portale verso un altro mondo, lo specchio è in grado di impegnarsi nella preghiera, in modo che rimarranno senza risposta.

Perché fermare lo specchio, quando il bambino è nato? C'è anche una convinzione: il bambino, che non ha ancora un anno di età, non può portare allo specchio. Riflessione lo può spaventare, e sarà privato del sonno o incubi vedrà, e non presto imparerà a parlare. Molto sfortuna – per portare il bambino non battezzato specchio, soprattutto di notte.

Anche solo guardarsi allo specchio è consigliato solo con un atteggiamento positivo verso la propria negatività non è raddoppiato, così come tutto ciò che si riflette nello specchio. Nocivo e rotazione davanti allo specchio troppo spesso: non riflette l'aspetto reale dell'uomo, né, in particolare, il suo io interiore.

La morte di qualcuno in casa – non è l'unico motivo per stare attenti con gli specchi. Perché fermare lo specchio, quando una persona muore, così come nei momenti difficili e pericolose? Non si può guardare allo specchio a mezzanotte e dopo la mezzanotte, così come in un temporale, e in particolare – il giorno del Venerdì Santo: si ritiene che se si può vedere in lui il diavolo. Guardarsi allo specchio non è raccomandato per le donne incinte e in allattamento. I giorni pericolosi e ore di specchio è meglio allontanarsi o troppo vicino alla parete.

La maggior parte delle persone sanno che cosa fare quando un uomo è morto: appendere rapidamente uno specchio, in modo che essi vedevano niente di più, e le persone troppo. Possiamo supporre tutto è solo vecchia superstizione con cui i nostri antenati hanno spiegato il mondo per mancanza di meglio: la scienza non è attualmente trovato nello specchio qualcosa di particolarmente terribile. Ma la morte fino a quando ha capito.