327 Shares 4355 views

Qual è la superficie di Marte? Sembra che la superficie di Marte?

Shimmering nei giorni di confronto sinistro primitiva mistica paura stelle enigmatico e misterioso rosso sangue e il chiamante che gli antichi romani chiamato in onore del dio della guerra Marte (Ares in greco), difficilmente addice un nome di donna. I Greci chiamavano anche Phaeton per l'aspetto "radioso e splendente" che la superficie di Marte ha l'obbligo di colore brillante e di terreno "lunare" di crateri vulcanici, ammaccature da colpi meteoriti giganti, valli e deserti.


Le caratteristiche orbitali

L'eccentricità dell'orbita ellittica è 0,0934 Mars, provocando così la massima differenza (249 milioni km) e minimo (207 milioni km) di distanze dal sole, grazie al quale la quantità di energia solare incidente sul pianeta varia nell'intervallo di 20-30%.

orbitale velocità media di 24,13 km / s. Cavalle contornati completamente sole per giorni terrestri 686.98, che supera il periodo della terra due volte, e gira intorno al proprio asse è quasi la stessa della terra (24 h 37 min). L'inclinazione rispetto all'eclittica di diverse stime è determinata da 1,51 ° a 1,85 °, e l'inclinazione all'equatore di 1.093 °. Sun rispetto all'equatore di Marte orbita inclinata di 5,65 ° (e la Terra – circa 7 °). inclinazione significativo equatore planetaria al piano dell'orbita (25,2 °) provoca cambiamenti essenziali climatici stagionali.

parametri fisici del pianeta

Mars tra i pianeti dalle dimensioni del sistema solare è il settimo e dalla distanza dal Sole occupa la quarta posizione. Volume pianeta è 1.638 × 1011 chilometri cubici, e il peso di 0,105-0,108 massa di terra (6.44 * 1023 kg), dandogli una densità di circa il 30% (3,95 g / cm 3). accelerazione gravitazionale all'equatore di Marte determinata nell'intervallo 3.711 a 3.76 m / s. La superficie è stimato a 144 800 000 km². pressione atmosferica varia tra 0,7-0,9 kPa. La velocità necessaria per vincere la gravità (secondo spazio) – 5072 m / s. Nell'emisfero meridionale della superficie di Marte a una media di 3-4 km in più rispetto al nord.

le condizioni climatiche

La massa totale di atmosfera Mars è di circa 2,5 x 1016 kg, ma tutto l'anno varia notevolmente a causa di fusione o "interpretato come congelamento" contenente anidride carbonica calotte polari. La pressione media a livello della superficie (circa 6,1 mbar) a circa 160 volte inferiore a quella in prossimità della superficie del nostro pianeta, ma in bacini profondi raggiunge 10 mbar. Secondo varie fonti, le differenze di pressione stagionali che vanno 4,0-10 mbar.

Al 95.32% atmosfera Mars costituito da anidride carbonica, circa 4% dalla frazione argon e azoto e ossigeno insieme con il vapore acqueo è inferiore allo 0,2%.

atmosfera Silnorazrezhennaya non può mantenere a lungo il calore. Nonostante il "colore caldo", che si distingue tra le altre pianeta Marte, la temperatura superficiale scende in inverno a -160 ° C al polo e l'equatore in estate, la superficie può solo caldo a + 30 ° C durante il giorno.

Il clima è stagionale, come sulla Terra, ma l'allungamento dell'orbita di Marte porta a differenze sostanziali nelle condizioni di durata e la temperatura delle stagioni. Fresca primavera e l'estate dell'emisfero settentrionale nella ultima serie di significativamente più della metà di un anno marziano (371 Marte. Al giorno), e l'inverno per l'autunno sono brevi e miti. Sud caldo estati e brevi, e l'inverno è freddo e lungo.

Stagionali cambiamenti climatici più chiaramente manifestano nel comportamento delle calotte polari di ghiaccio impilati drogato con fini, particelle di polvere, come di rocce. La parte anteriore della calotta polare nord può essere rimosso dal palo di quasi un terzo della distanza dall'equatore e il confine meridionale del tappo viene a metà di questa distanza.

Termometro situato esattamente a fuoco telescopio riflettore volto a Marte, la temperatura della superficie del pianeta è stato determinato già nei primi 20-zioni del secolo scorso. La prima misura (fino al 1924) hanno mostrato valori di -13 a -28 ° C, e nel 1976 sono stati specificati i limiti di temperatura inferiore e superiore atterrato sul Mars veicoli spaziali "Viking".

tempeste di polvere marziane

"L'esposizione" tempeste di polvere, la loro dimensione e il comportamento hanno contribuito a scoprire il mistero che ha tenuto a lungo il Marte. La superficie del pianeta cambia misteriosamente colore dai tempi antichi ammaliante osservatori. Causa "hameleonstva" erano le tempeste di polvere.

sbalzi di temperatura sono pianeta incontrollata Red causare forti venti, che accelerano fino a 100 m / s, mentre la bassa gravità, nonostante l'aria-sparseness permette venti per sollevare grandi masse di polvere ad un'altezza superiore a 10 km.

Nucleazione tempeste di polvere contribuisce anche ad un drammatico aumento della pressione atmosferica causata dall'evaporazione delle calotte polari di anidride carbonica invernali congelati.

Le tempeste di polvere come immagini di esposizione della superficie di Marte, spazialmente gravitano a calotte polari e possono coprire vasta area, continuando a 100 giorni.

Un'altra attrazione di polvere, che devono Mars oscillazioni di temperatura anormale sono tornado, che in contrasto con "colleghi" terrestri vagano non solo nelle zone abbandonate, ma anche ospitato sulle pendici di crateri vulcanici e crateri da impatto, realizzando fino a 8 km. Le loro tracce sono state eloquentemente fasciato disegni giganti che hanno a lungo rimasti misteriosi.

Le tempeste di polvere e tornado si verificano soprattutto durante le grandi lotte, quando nei conti d'estate nell'emisfero sud per il periodo di Marte attraverso il punto più vicino al Sole, l'orbita del pianeta (perielio).

Molto proficuo sulle tornado erano immagini della superficie di Marte realizzata dalla sonda Mars Global Surveyor, che è in orbita attorno al pianeta dal 1997.

Alcuni tornado lasciano tracce, spazzare o succhiare nello strato superficiale sciolto di particelle fini di terreno, altri non hanno nemmeno lasciare "impronte digitali", ed altri, tempesta, disegnare figure complesse, per cui sono chiamati vortici di polvere. Vortici di lavoro, di solito da solo, ma anche sul gruppo "idee" non si arrendono.

caratteristiche di rilievo

Forse tutti coloro che, armato di un potente telescopio, prima guardò Marte, la superficie del pianeta subito ricordato paesaggio lunare, e in molte zone questo è vero, ma ancora geomorfologia di Marte distintivo e unico.

sollievo regionale dispone pianeta asimmetria grazie alla sua superficie. Prevalente superficie piana dell'emisfero settentrionale sotto lo zero condizionalmente livello di 2-3 km, e nel sud del mondo complicate crateri, valli, canyon, vallate e colline sulla superficie 3-4 km al di sopra della linea di base. La zona di transizione tra la larghezza due emisferi di 100-500 km fortemente espresso morfologicamente eroso altezza della spalla gigante di circa 2 km, che copre quasi 2/3 della circonferenza del pianeta e un sistema ad tracciato.


Le predominanti forme di rilievo, che caratterizzano la superficie di Marte, presenta vari genesi screziati crateri, avvallamenti e dossi, le strutture urto depressioni circolari (piscine multiring), gli urti linearmente allungati (creste) e depressioni di forma irregolare pendii ripidi.

sollevamento diffusa cima piatta con bordi ripidi (mesas), vasti crateri piatte (vulcani scudo) con pendenze erose, avvolgimento valle con affluenti e maniche allineato Upland (plateau) e la zona di casualmente alternata come un canyon valle (labirinti).

Caratteristica di Mars stanno fallendo e depressione con un caotico e informe sollievo, lungo, stadio struttura complicata (scarichi), una serie di nervature e scanalature sub-parallelo, così come vasta pianura abbastanza "terrestre" apparenza.

conca craterica circolari e di grandi dimensioni (più di 15 km di diametro) crateri sono determinanti strutture morfologiche per la maggior parte del sud del mondo.

Le regioni più alte del pianeta con i nomi dei Tharsis e Elysium sono nell'emisfero settentrionale e sono enormi altopiano vulcanico. altopiano Tharsis, con vista sui dintorni pianura quasi 6 km, si estende lungo la longitudine di 4000 km e 3000 km si estende in latitudine. Sul pianoro ci sono 4 altezza vulcano gigante di 6,8 km (Monte Alba) a 21,2 km (Olympia, 540 km di diametro). Le cime delle montagne (vulcani) Pavlin / Pavonis (Pavonis), Askriyskaya (Ascraeus) e Arsiya (Arsia) sono a quota 14, 18 e 19 km rispettivamente. Monte Alba si trova a nord-ovest della serie rigorosa di altri vulcani e quadro elettrico vulcanico è una struttura di circa 1500 km di diametro. Vulcano Olympus (Olympus) – la montagna più alta non solo su Marte, ma in tutto il sistema solare.

Da est e ad ovest al Tharsis adiacente due grandi depressione meridionale. Mark la superficie delle pianure occidentali del Rio delle Amazzoni con il nome vicino al livello zero del pianeta, e le parti più basse della depressione orientale (plain Crise) al di sotto del livello zero a 2-3 km.

Nella regione equatoriale del Mars disposti secondo più grande altopiano Elysium vulcanica di circa 1500 km di diametro. Plateau sporgente sopra la base di 4-5 km e porta un tre vulcani (in realtà Mount Eliza Albor tholus e mountain Ecate). La montagna più alta Elysium è aumentato a 14 km.

A est del pianoro Tharsis nella regione equatoriale si estende una gigantesca scala del sistema di Marte (quasi 5 km) riftoobraznaya di valli (canyon) Mariner, è più lungo di quello dei più grandi sulla Terra Grand Canyon è quasi 10 volte e 7 volte più ampi e profondi. Larghezza di valli in media 100 km, e ai lati quasi verticali delle loro sporgenze raggiungere un'altezza di 2 km. strutture lineari indica che sono di origine tettonica.

Entro gli altopiani del sud del mondo, in cui la superficie di Marte solo disseminato di crateri, sono il più grande sull'impatto pianeta circolarità della depressione con i nomi Argir (circa 1500 km) e Hellas (2.300 chilometri).

Plain Ellada più profonde depressioni pianeta (quasi 7.000 metri al di sotto della media), come le pianure Argyre in eccesso rispetto al livello dei prospetti circostanti è 5,2 km. Simili arrotondato pianura pianura di Isis (1100 km di diametro), situato nella regione equatoriale del emisfero orientale del pianeta e nel nord adiacente pianura a Elysium.

Mars è noto ancora circa 40 dei bacini multi-anello, ma la dimensione più piccola.

il l'emisfero settentrionale è la più grande del pianeta Plain (pianura del Nord), al confine con la regione polare. Marcatori sono piana sotto la superficie livello zero.

paesaggi Eolie

Sarebbe difficile in poche parole per caratterizzare la superficie della Terra, riferendosi al pianeta nel suo complesso, ma per avere un'idea di ciò che la superficie di Marte, è possibile, se solo chiamarla senza vita e secco, bruno-rossastro, sassosi e deserto sabbioso, a causa topografia Dissected del pianeta è appiattita alluvioni allentati.

paesaggi eoliche composte da materiale sabbia e polvere tonkoalevritovym e formate come risultato di attività eolica, coprono quasi l'intero pianeta. Questo convenzionali (a terra) (dune trasversali, longitudinali e diagonali) di dimensioni da qualche centinaio di metri a 10 km, nonché laminati depositi eolici-glaciale calotte polari. sollievo speciale, "creato Eolom", programmata per le strutture chiuse – il fondo dei grandi canyon e crateri.

operazioni morfologiche vento, determinando le caratteristiche peculiari della Mars, manifestata ed erosione intensiva (deflazione), che ha portato alla formazione di superfici caratteristiche "incise" cellulari e strutture lineari.

formazione eolian-glaciale strati piegata mescolato con coperchio precipitazione ghiaccio calotte polari del pianeta. La loro capacità è stimata in pochi km.

caratteristiche geologiche della superficie

Secondo una moderna composizione ipotesi e struttura geologica Mars prima sostanza primaria odore piccolo nucleo pianeta interna costituita principalmente da ferro, nichel, e zolfo esistente. Poi, intorno al nucleo formato spessore composizione omogenea della litosfera con la crosta di circa 1000 km, che è probabile, e oggi continua ad attività vulcanica sulla superficie con il rilascio di tutte le nuove porzioni del magma. Lo spessore della crosta marziana è stimato a 50-100 km.

Dal momento che la gente ha cominciato a guardare le stelle più luminose, scienziati, così come tutti i vicini non sono indifferenti al popolo universali, tra gli altri misteri, interessati principalmente in quanto la superficie di Marte.

Quasi tutta brunastro miscela polvere giallo-rosso pianeta strato rivestito con tonkoalevritovogo e materiale sabbioso. I componenti principali sono silicati terreno sciolto con una grande miscela di ossidi di ferro, che conferiscono alla superficie una tinta rossastra.

Secondo numerosi studi effettuati dal veicolo spaziale, le vibrazioni della composizione elementare di consolidata strato superficiale dei sedimenti di un pianeta non è così grande da far pensare una vasta gamma di composizione minerale delle rocce che formano la crosta marziana.

Installato nel contenuto di silicio media del suolo (21%), ferro (12,7%), magnesio (5%), calcio (4%), allumina (3%), zolfo (3,1%), e potassio e cloro (<1%) ha indicato che la superficie di base del materiale sciolto costituiscono prodotti di distruzione e rocce vulcaniche di ignea composizione di base vicino alle basalto terra. In un primo momento, gli scienziati hanno messo in dubbio la differenziazione sostanziale del guscio di pietra del pianeta nella loro composizione minerale, invece, effettuate nell'ambito del Mars Exploration Rover (USA) fondamento della ricerca Mars ha portato ad una scoperta sensazionale di analoghi terrestri di andesiti (composizione media delle rocce).

Questa scoperta, successivamente confermata dai risultati simili numerose razze dando giudicato che Mars, come la crosta terrestre può essere differenziato, come dimostra contenuto significativo di alluminio, silicio e potassio.

Sulla base di un gran numero di foto scattate e il veicolo spaziale valuterà ciò che costituisce la superficie di Marte, tra rocce ignee e vulcaniche, il pianeta evidente presenza rocce volcanosedimentary e sedimenti che sono riconosciuti da un Platy caratteristica separatamente e laminazione Esposizioni frammenti.

La natura della stratificazione delle rocce può indicare la loro formazione nei mari e nei laghi. Aree di sedimenti hanno registrato in molte parti del pianeta, e più spesso si trovano in grandi crateri.

Gli scienziati non escludono e "secco" formazione di fango di polvere marziana con la loro ulteriore litificazione (petrifaction).

la formazione di brina

Un posto speciale nella morfologia superficie marziana rimessa formazione di brina, la maggior parte dei quali è apparso in diverse fasi della storia geologica del pianeta a seguito di movimenti tettonici e l'influenza di fattori esogeni.

Sulla base di un gran numero di immagini satellitari, scienziati hanno concluso unanimemente che la formazione della comparsa di Mars, insieme con attività vulcanica ruolo significativo appartiene all'acqua. eruzioni vulcaniche hanno portato alla fusione del ghiaccio, che, a sua volta, è lo sviluppo di erosione idrica, le cui tracce si può vedere oggi.

Il fatto che il permafrost su Marte formata nelle prime fasi della storia geologica del pianeta, secondo non solo le calotte polari, ma anche forme specifiche di sollievo, simili al paesaggio nelle regioni permafrost sulla Terra.

Turbinii, l'istruzione, qual è l'aspetto sulle immagini satellitari depositi stratificati nelle regioni polari del pianeta, nei pressi sono un sistema di terrazze, sporgenze e depressioni, formando una varietà di forme.

Depositi tappi polare potenza di strati diversi chilometri sono l'anidride carbonica e ghiaccio d'acqua, mescolato con limo e immagini tonkoalevritovym.

Con sequenze di processo frattura criogenici collegati morfologie provalno-incurvatura caratteristici della zona equatoriale Mars.

Acqua su Marte

Nella maggior parte della superficie di Marte, acqua può esistere in stato liquido a causa della bassa pressione, ma in alcune zone, superficie totale di circa il 30% della superficie del pianeta esperti della NASA permettere acqua liquida.

Attendibilmente stabilito nelle attuali riserve idriche su Mars è concentrata principalmente nello strato superficiale del permafrost (criosfera) con capacità fino a molte centinaia di metri.

Gli scienziati non escludono l'esistenza di laghi relitti di acqua liquida e sotto strati di calotte polari. Sulla base del volume calcolato cryolithosphere forniture Mars acqua (ghiaccio) è stimato a 77 milioni di chilometri cubi, e se consideriamo il probabile volume di rocce scongelati, questa cifra potrebbe essere ridotto a 54 milioni di chilometri cubi.

Inoltre, si ritiene che in cryolithosphere può essere serbatoi per le enormi riserve di acqua salata.

Un sacco di prove suggerisce la presenza di acqua sulla superficie del pianeta nel passato. I principali testimoni sono i minerali, la cui formazione prevede la partecipazione di acqua. Questo è principalmente ematite, minerali argillosi e solfati.

nuvole marziane

La quantità totale di acqua nell'atmosfera, "disidratato" pianeta più di 100 milioni di volte più piccolo del mondo, e tuttavia la superficie di Marte è coperto e lasciare che rara poco appariscente, ma anche queste nuvole azzurrognole, tuttavia, sono costituiti da polvere di ghiaccio. Neve è formata in una vasta gamma di altezze da 10 a 100 km e si concentra principalmente nella fascia equatoriale, raramente superando 30 km.

la nebbia e le nuvole di ghiaccio sono comuni e in prossimità delle calotte polari in inverno (buio polare), ma qui possono "affondare" sotto i 10 km.

Nubi possono essere colorati in colore rosa pallido quando particelle di ghiaccio vengono miscelati con la polvere sollevata dalla superficie.

nubi registrati di varie forme, tra cui ondulato, strisce e piume.

paesaggio marziano dall'alto della crescita umana

Per la prima volta a vedere, Sembra che la superficie di Marte con l'altezza di un uomo alto (2,1 m) ha permesso armata curiosità fotocamera "mano" rover nel 2012. Davanti agli occhi attoniti del robot è apparso "sabbia", ghiaiosa, ghiaiosa pianura, costellata di piccoli ciottoli, con affioramenti occasionali di piatti, forse indigene, rocce vulcaniche.

modello noioso e monotono da una parte animata bordo dorsale collinare del cratere Gale, e dall'altro – pologosklonnaya hulk del Monte Sharp alto 5,5 km, che è l'oggetto della caccia veicoli spaziali.

Delineando il percorso sul fondo del cratere, del progetto gli autori, a quanto pare non sapevano che la superficie di Marte, preso rover Curiosity, sarà così diversi ed eterogenei, contrariamente alle aspettative di vedere solo il deserto noioso e monotono.

Nel suo percorso di montare Sharpe robot dovuto superare fratturati, superfici piane inclinate lamellare sci gradini volcanosedimentary (giudicare dalla struttura stratificata su chip) rocce e blocchi disintegrato vulcaniti blu scuro superficie a rete.

Il dispositivo in corso di cotto "elencati nella parte superiore" bersagli (ciottoli) impulsi laser e praticato un piccolo foro (fino a 7 cm di profondità) per lo studio della composizione materiale dei campioni. L'analisi di questo materiale, oltre ai contenuti degli elementi che formano le rocce caratteristici di rocce basiche (basalto), ha mostrato la presenza di composti di zolfo, azoto, carbonio, cloro, metano, idrogeno e fosforo, che "componenti viventi" è.

Inoltre, sono stati trovati minerali argillosi formatisi in presenza di acqua con un valore acido neutro e una piccola concentrazione di sali.

Sulla base di questi dati combinati con le informazioni precedentemente ottenuti gli scienziati hanno concluso che piegate miliardi di anni fa sulla superficie di Marte era acqua allo stato liquido e la densità dell'atmosfera è corrente molto più alta.

La stella del mattino di Marte

Dal maggio 2003, il mondo orbitava blue mezzaluna Terra, realizzato da Mars Global Surveyor sonda ad orbitare intorno al pianeta rosso in lontananza 139.000 mila chilometri e molti, sembra che è esattamente ciò che la Terra appare come dalla superficie di Marte.

Ma in realtà, il nostro pianeta sembra da lì circa il modo in cui vediamo Venere nelle ore mattutine e serali, solo che splende nel cielo marziano marrone nero da solo (senza contare la piccola luna visibile), un piccolo punto un po 'più luminoso di Venere.

La prima immagine della Terra dalla superficie è stata effettuata nelle prime ore a bordo della rover Spirit nel marzo 2004, come la sonda Curiosity Terra "sul braccio della Luna" poste nel 2012 e ha ricevuto più "bella" rispetto alla prima volta.