86 Shares 7259 views

Lermontov M. Yu, il romanzo "Un eroe del nostro tempo":. Recensioni, l'analisi e la caratterizzazione dei personaggi

Il più famoso di prosa lavora M. Yu. Lermontova può essere chiamato il romanzo "Un eroe del nostro tempo". I contemporanei dello scrittore del lavoro era ammirevole. In primo luogo, perché il libro è stato il primo romanzo lirico-psicologico in russo. In secondo luogo, Lermontov al momento della scrittura del romanzo era soltanto 24. Parliamo di prodotto, i suoi eroi e le opinioni di critici e lettori in modo più dettagliato.


Romanticismo e Realismo nel lavoro

Prima di tutto l'analisi del prodotto non va dimenticato che c'era un romantico Lermontov. "Eroe del nostro tempo" (Giudizio del lavoro discusso sotto) combina tuttavia due elementi – romantici e realistici. Il primo è stato particolarmente acuto nel nell'immagine Pecorin. In realtà, egli è un tipico eroe romantico. Il giovane uomo, deluso nella vita, antisociale, frainteso, solitario, e ha perso. Tuttavia, v'è nei personaggi e le caratteristiche realistiche, insolito eroe romantico.

Il realismo è emerso nella descrizione del mondo artistico del romanzo. Questo e il Caucaso, ed i caratteri dei personaggi secondari. Ad esempio, la creazione di un'immagine di Maxim Maksimych Lermontov attrae realismo. Per quanto riguarda il descritto nei diari di eventi Pecorin, uniscono le caratteristiche di entrambe le direzioni. Fuori di questo lavoro e la solita dvoemiriya romanticismo e misticismo.

in particolare il conflitto

In questo lavoro si è concentrato principalmente sul conflitto interno del suo eroe Lermontov ( "eroe del nostro tempo"). Recensioni contemporanei in questa occasione erano diverse. Ad esempio, Belinsky visto anche il principale problema nei contraddizioni interne nuovi Peèorin. La loro base è la dualità del personaggio. Da un lato, può essere sensibile, ammirare il cielo stellato, per capire la bellezza della natura. D'altra parte – il fegato uccide spietatamente Grusnickij, prende in giro. E 'caratterizzata da insensibilità, che si manifesta in occasione della riunione con Maksimom Maksimychem e dopo la morte di Bela. All'interno, l'eroe è una lotta continua – una parte della sua personalità brama di avventura e di azione, e la seconda – il male, per ironia della sorte e critica cinicamente questi impulsi.

L'immagine del protagonista

Recensione del libro Lermontov "eroe del nostro tempo" si basa principalmente sull'immagine del protagonista. Questo è tutto, in primo luogo dicono i critici e lettori. Così, Grigory Pechorin – il protagonista del romanzo. Lui fuori dal comune, intelligente, ma non felice. Lermontov stesso scrisse che in questa immagine ricreata l'uomo moderno, che "troppo spesso incontrato nella mia vita." Pechorin letteralmente costituito da contraddizioni rispetto alla amicizia e l'amore. Egli è alla ricerca del senso della vita, il destino umano, il libero arbitrio, la scelta del percorso.

Pechorin è spesso presentata in modo molto leggero in modo imparziale. Per esempio, quando si fa la gente soffre, interferire nel loro destino, distrugge le loro vite. Tuttavia, c'è qualcosa nella sua personalità che attira gli altri a lui, sottomettersi alla sua volontà, costringendolo a simpatizzare. Ogni capitolo si apre parte dell'anima del protagonista, in modo che alla fine ci fu un quadro completo per il lettore.

Immagine Maxim Maksimych

Questo è uno dei personaggi principali del romanzo "Un eroe del nostro tempo". Recensioni dimostrano che Maxim Maksimych produce lettori e critici di gran lunga impressione più favorevole rispetto al Pecorin. Questo non è sorprendente. E 'un uomo d'onore, gentile, socievole, vita felice, a volte anche ingenuo. Ma tanta innocenza va solo a lui.

In primo luogo appare nella "Bella" nel ruolo di voce narrante. Furono i suoi occhi, il lettore viene a conoscenza di Pecorin. Tuttavia, semplice-Maksimu Maksimovichu difficile capire ciò che spinge il personaggio principale. Sono troppo diversi per Pecorin. Hanno dato luogo a diverse epoche. Ecco perché fa male, e Maxim Maksimych giovane ufficiale freddezza nel corso della riunione.

immagini femminili

Ho trovato un sacco di donne sulle pagine del romanzo "Un eroe del nostro tempo". i lettori del cliente e critici suggeriscono che queste immagini hanno attirato un sacco di attenzione. Tra questi, Bella, la fede, la principessa Maria, Ondina. Una caratteristica distintiva di tutti questi personaggi è che sono molto diverse. Ognuno è unico e non ha analogie con gli altri. Sono i principali attori delle 3 parti dell'opera. Leggendo i loro dialoghi con Pecorin, siamo in grado di giudicare come l'eroe si riferisce a questo sentimento, per aspirare in amore e perché non raggiungere il desiderato. Per queste donne, un incontro con Pechorin divenne fatale. E nessuno di loro non ha portato che felicità.

In primo luogo il lettore è presentato Bela. E 'un appassionato, fiero e che vivono sentimenti ragazza. L'incontro con il personaggio principale la conduce alla morte. Poi vediamo Meri Ligovskuyu, principessa. Vive in un mondo di fantasia. La giovane donna si presenta come tutti i rappresentanti del loro livello sociale. Pechorin insegna una dura lezione, prendere la vita di Grusnickij. Ondine, un amore a caso il personaggio principale, è molto diverso da quelli delle donne, anche se ha qualcosa di simile al Bela – condividono una vicinanza alla natura. E Lermontov rappresenta la fede, l'unica donna che riusciva a capire Pechorin e l'amore per quello che è. Ma anche qui, il protagonista non riesce.

"Eroe del nostro tempo": recensioni dell'epoca del libro

Subito dopo il libro è stato molto apprezzato. Quasi tutti i critici hanno osservato che Lermontov era veramente in grado di rappresentare l'eroe, che incorpora le caratteristiche principali di persone di svolta età. Inoltre, alcuni quali S. T. Aksakov, dopo il rilascio del romanzo dichiarato che Lérmontof-scrittore superato Lermontov poeta. V. V. Kyuhelbeker dice il capo della "Maria" il meglio in termini artistici, come i personaggi principali sono stati raffigurati con grande realismo. Tuttavia, non gli piaceva Pechorin Kùchelbecker. Ha anche lamentato che Lermontov ha speso il suo talento alla descrizione "come il brutto creatura … Pecorin."

Anche N. V. Gogol elogiato romanzo "eroe del nostro tempo". Una breve rassegna del grande scrittore può essere descritto in poche parole – il meglio di prosa nella letteratura russa non era ancora. L'unico che non ha apprezzato la creazione di Lermontov, era l'imperatore Nicola I, un nemico di lunga data dello scrittore. Ha chiamato romanzo disgustoso, e il suo eroe "esagerato immagine di personaggio spregevole". L'opera, a suo parere, è stato un dannoso e corrompere le menti dei giovani.

recensione Belinsky

Un enorme risposta tra gli scrittori, critici e anche i politici chiamato un "eroe del nostro tempo." Recensioni del libro, allo stesso tempo sono stati diametralmente opposti. E se le persone vicine alla letteratura, lo ha elogiato, i funzionari ei politici hanno criticato senza pietà. Tuttavia, un ruolo decisivo in quegli anni ha avuto un parere Belinsky. Un noto critico ammirato apertamente lavoro. Ha pagato speciale struttura composita complessa attenzione, che ha contribuito nel modo più chiaro rivelare l'immagine del personaggio principale.

Belinsky ha visto e apprezzato il romanzo realistico all'inizio. Egli ha sottolineato le caratteristiche reali nell'immagine Pecorin, che permettono un personaggio letterario di vedere una persona vivente. Recensione del lavoro "eroe del nostro tempo", scritto da Belinsky, non si è concentrato sui mali della Pechorin. No critica era in grado di vedere in esso un'anima triste che non riusciva a trovare il loro posto in epoca moderna. E come sottilmente e precisamente riuscito a Lermontov ritrarre la tristezza, il critico ha visto l'incredibile talento dello scrittore.

Opinioni su oggi il romanzo

Ma ciò che i lettori moderni del romanzo "Un eroe del nostro tempo"? Recensioni, si segnala per lo più positive. Oggi, il prodotto è in risonanza con il pubblico, nonostante il mezzo secolo passato. E ciò che è più interessante: I lettori praticamente invariato. Pecorin ancora voglia di simpatizzare con, e le sue azioni incisiva causano risentimento. Tutte le stesse persone amano parlare di Maxim Maksimych. Particolarmente stretti adolescenti Petchorin come loro torturare le stesse domande sul senso della vita. Essi cercano in modo simile il suo posto, cercando di capire cosa fare dopo. Così, ha iniziato il romanzo in ogni momento "eroe del nostro tempo".

Recensione di diario del lettore

Se si desidera lasciare il tuo commento, è meglio iniziare con una breve descrizione di opinioni su l'opera dei contemporanei di Lermontov. Si consiglia di notare che non tutti abbracciati romanzo positivamente. A questo proposito, si possono citare di Nicola I. e quindi si può dare la vostra opinione sul prodotto. Condividere le esperienze che si sono verificati durante la lettura di un romanzo, giocare i vostri citazioni preferite.