288 Shares 7754 views

Muha Renata Grigorevna, poeta: biografia, la creatività

Muha Renata Grigorevna – nome particolare nella letteratura russa per i bambini. Poeta sentiva sottilmente la loro lingua madre e magistralmente proprietà. Se stessa uno scrittore chiamato lingue animali traduttore, così come ortaggi, frutta, galosce e pioggia. "Traduzioni" Renata Grigorevny ottimista. Le sue poesie sono come gli adulti e giovani lettori. Rigorosamente i bambini la loro arte non mi considero uno scrittore.


L'infanzia e l'adolescenza del poeta

L'ultimo giorno di gennaio 1933 Renata Mucha è nato in una famiglia di militari e un insegnante. Biografia dello scrittore non è ancora completamente noto, e dettagli della sua vita stanno appena iniziando a raccogliere fan e amici. I genitori poeta visse poi a Odessa. Madre – Shehtman Aleksandra Solomonovna, vi nacque nel 1913. Si è laureato presso l'Università Kharkov (in quel momento indossava un nome diverso, e nei 60 anni spostato in un altro stato). Dopo la guerra, si diresse c'è una delle sedie. Il padre del poeta – Grigoriy Gerasimovich Muha, un ucraino, è nato nel villaggio provincia di Sorocincy Poltava. Era un militare e servito a Odessa. Ha riconoscimenti militari per la partecipazione alla seconda guerra mondiale.

La sua prima infanzia Renata G. tenuto in un ambiente multilingue. Nel cortile, dove la sua famiglia si trovava, e gli ebrei e tedeschi e greci, e il russo e ucraino. Forse questo ha contribuito allo sviluppo di grande interesse per il poeta di lingua straniera.

Quando Renata aveva 5 anni, i suoi genitori divorziarono. La ragazza ha continuato a vivere con la madre.

Durante la guerra, la famiglia si trasferì a Tashkent. Mio padre è andato al fronte. C'è un ricordo toccante parafrasato scrittore Marina Boroditskaya quanto poco Renata è riuscito a prendere con voi quando vi muovete 2 libri: "Taras Bulba" e "Le avventure di Karik e Valya" che ha imparato a memoria, che si trova sotto il letto durante l'evacuazione. Erano i suoi tesori e di soccorso in tempi difficili.

Nel 1944 Muha Renata Grigorevna tornato a Kharkov, dove la palestra le estremità 116 delle donne TH. Cominciò a decidere di andare al college.

Con il tempo lo scrittore è già correntemente tedesco, yiddish e conoscere un po 'di francese (ha studiato a scuola). Giovane Renata scelto per l'ammissione all'Università di Kharkov (Dipartimento di Inglese, Facoltà di Lingue e Letterature Straniere), che è stata completata con successo, è rimasto lì per lavorare un assistente professore di filologia inglese. Negli anni '50 con lo pseudonimo di Natasha, ha anche iniziato a trasmettere in televisione di lingua inglese Kharkov.

metodi di insegnamento delle lingue – "Fiaba inglese"

Dopo la laurea Muha Renata Grigorevna difeso il suo dottorato e ha scritto circa 40 articoli di ricerca. Lei si avvicinò con il metodo originale di apprendimento della lingua inglese – "Fata inglese" La sua essenza è quello di insegnare attraverso fiabe, racconti magici e divertenti – tutto ciò che dà uno studente la gioia e chiama il suo interesse. I criteri di selezione storie per le lezioni sono:

  • linguaggio naturale, accattivante e ritmica;
  • 70-75% dello studente nota di parole, di non essere distratti dalla storia spiegando nuove parole;
  • la presenza di una pluralità di ripetizioni;
  • la presenza di dialoghi con brevi note;
  • dinamici (passaggi prima della descrizione preferenziale);
  • la presenza di una poesia o di una canzone, si può fare un esercizio fisico;
  • storie di testo non troppo lungo, che può essere completato in una sessione;
  • testi non troppo arcaiche (è meglio usare testi moderni con immagini).

In questa procedura, è importante non leggere la storia, e la sua pronuncia di coinvolgere gli studenti nel processo di dialogo.

Dal 1990 Muha Renata Grigorevna molto parlato della sua tecnica in Inghilterra, Germania, Stati Uniti d'America. E favoloso in questi casi parlava russo.

I primi versi

Muha Renata Georgievna non ha scritto alcun poesie nell'infanzia o nell'adolescenza. La prima poesia, che divenne noto – la storia dello sfortunato serpente, la cui vespa morso.

Questo piccolo capolavoro degli anni '60 sentito Vadim Levin, che era già un noto poeta per bambini. Ha imparato che l'autore del testo – professore di filologia inglese. Successivamente, queste persone hanno formato un tandem formidabile. Essi non solo lasciare che la raccolta congiunta di poesie, riconoscendo che è molto comodo per lavorare insieme.

versi di raccolta Resa

Co-autore del primo libro di poesie di Renata Nina Grigor'evna è Voronel. E 'stato rilasciato dalla casa editrice "The Kid" nel 1968 ed è stato chiamato "Dash". Illustrazioni ad esso fatte Viktorom Chizhikovym (famosi orsi olimpici di papà). Purtroppo, il libro non accontentarsi di una precisa indicazione della paternità, di conseguenza, per determinare esattamente chi l'ha scritto, è impossibile. La collezione contiene 8 poesie, tra i quali: "Serpent punto da una vespa," "Circa un cavallo bianco e un cavallo nero su", "Commotion".

Alcune opere della collezione si trovano in edizioni successive in una forma modificata. Per esempio, la storia di un cavallo e galosce. Nessuno sa chi ha iniziato questa storia: Vadim Levin e il suo co-autore Renata Muha. Versi riconoscibile sulla loro anche ritirato meraviglioso cartone animato "Il cavallo ha comprato 4 galosce."

Raccolte di poesie in collaborazione

Dopo la prima collezione di opere per quasi 25 anni non edizioni del copyright del poeta con il nome di Renata Muha. Le poesie sono stampati a volte in periodici: "Letterario Giornale", "Komsomolskaya Pravda", "scintilla" e anche nel giornale di Chicago, "Ku-ku".

Infine nel 1993 la casa editrice "due elefanti" era una raccolta di "sul cavallo stupido …". Esso appare sulla copertina 3 Collaboratori: Polly Cameron e duo permanente Lewin e mosche.

Nel 1994, la casa editrice "Istruzione" ha pubblicato una raccolta di poesie "Jackass". Esso comprende poesie poeti russi, così come traduzioni di stranieri, tra cui opere di Renata Flies. Collezionisti era Vadim Levin.

Trasferirsi in Israele

A metà degli anni '90 lo scrittore si trasferì in Israele. Vive nella città di Beersheba, e continua ad insegnare l'inglese ai figli d'Israele presso l'Università. Ben-Gurion. È interessante notare che, quando si applica per un posto di lavoro è stato proibito di parlare agli studenti che è collegato con la Russia.

Renata G. incluso nell'Unione degli scrittori russi di Israele.

Il suo valore come insegnante e leader accademico.

In Israele, scrittore Galesnika incontrato Mark, che l'aiuta a pubblicare raccolte primo autore.

edizioni Lifetime di poesie di mosche Renata

  • 1998 – "Gippopoema". Ha scritto una prefazione alla raccolta di Eduard Uspensky, scrive grandi poemi sui bambini. Epilogo – Igor Guberman.
  • 2001 – Il libro "Non ci sono miracoli nella vita."
  • 2002 – "non detto".
  • 2004 – Il primo libro, pubblicato in Russia, – "Un po 'di polpo." Questo libro è consigliato per il russo Library Association a leggere ai bambini.
  • 2005 – "Una volta, forse due volte"
  • 2006 – "Io non dormo qui", con le immagini Tatyany Plotnikovoy.
  • 2008 – "wiki-palpebre-Voki" – una raccolta di canzoni sulla base di poesie di Vladimir Zhivova sui bambini.
  • 2009 – "Tra noi" – l'ultima collezione, pubblicato durante la vita del poeta.

Seguaci Renata Flies oggi

Renata G. morto nel 2009. I suoi libri sono pubblicati più e più volte, continuando a deliziare grandi e piccini in diverse parti del mondo. Tra le raccomandazioni in lettura da parte dei giovani madri sono suoni sempre nome entusiasta – Renata Muha. "Lullaby" e altre delle sue poesie messe in musica da Sergei Nikitin.

Fine Vorrei le parole Evgeniya Evtushenko: "Piccolo, ma grande poeta Renata Muha è degno di sue poesie non solo sono inclusi in antologie scolastiche, ma anche accompagnato dalla vita di tutti noi, anche l'ingrigimento, ma non l'invecchiamento anima, perché questi versi non lo facciamo permettere. "