791 Shares 3036 views

metodi artistici nella letteratura: tipologie ed esempi

Come sapete, la parola è l'unità di base di qualsiasi lingua, così come la componente più importante dei suoi mezzi artistici. L'uso corretto del linguaggio determina in larga misura l'espressività del linguaggio.

Nel contesto della parola – è una speciale mondo, uno specchio percezione e relazione con la realtà dell'autore. Il testo letterario ha il suo metaforico, la precisione, la loro verità cd speciali rivelazioni artistiche delle caratteristiche del linguaggio che dipendono contesto.

percezione individuale del mondo che ci circonda si riflette in questo testo con l'aiuto di dichiarazioni metaforiche. Dopo tutto, l'arte – è soprattutto un auto-espressione dell'individuo. tessuto Letterario è intessuta di metafore, creando onde e lavora ad emozioni di un'opera d'arte su. Nelle parole ci sono valori aggiuntivi, coloranti stilistica particolare, creando una sorta di mondo che si scopre leggendo il testo.

Non solo in letteratura, ma anche nella orale, linguaggio colloquiale usiamo senza pensare, diverse tecniche di espressione artistica, per dargli un po 'l'emozione, la persuasione, immagini. Vediamo quali dispositivi artistico sono in lingua russa.

Soprattutto aiuta a creare uso espressivo di metafore, quindi cominciamo con loro.

metafora

tecniche artistiche in letteratura non si può immaginare senza menzionare il più importante dei quali – una metafora. Questo è un modo per creare un quadro linguaggio del mondo sulla base del già esistente nel linguaggio dei valori.

Tipi di metafore sono i seguenti:

  1. Pietrificata, portato, a secco o storica (prua della barca, un ago).
  2. Idiom – resistente combinazione a forma di parole che possiedono l'emozione, metafore, riproducibilità nei ricordi di molti oratori, espressività (cerchio chiuso a scatto morti, ecc …).
  3. Una singola metafora (per esempio, il cuore senza fissa dimora).
  4. Spiegato (cuore – "campana Cina porcellane in un giallo" – Nikolai Gumilyov).
  5. poesia tradizionale (la mattina della vita, fuoco d'amore).
  6. Individualmente-autore (marciapiede gobba).

Inoltre, la metafora può essere contemporaneamente all'allegoria realizzazione, un'iperbole, parafrasare, meiosi, litotes e altri percorsi.

La parola "metafora" è tradotta dalla parola greca "trasferimento". In questo caso abbiamo a che fare con il trasferimento dei nomi da un argomento all'altro. Che era possibile, essi devono necessariamente essere alcune somiglianze, essi dovrebbero essere in qualche modo legato. La metafora è una parola o frase viene usato in senso figurato per la somiglianza di due fenomeni o oggetti su alcuni motivi.

Come conseguenza di tale trasferimento l'immagine creata. Pertanto, la metafora – uno dei mezzi più importanti di espressione artistica, la parola poetica. Tuttavia, l'assenza di questa via non significa assenza di espressione del lavoro.

Metafora può essere semplice o espanso. Nel ventesimo secolo rivivere l'uso del schierato in poesia, e la natura delle semplici modifiche in modo significativo.

metonimia

Metonimia – è una delle varietà di metafore. Tradotto dalla parola greca che significa "Rinomina", poi c'è il trasferimento del nome di un oggetto all'altro. Metonimia sostituisce alcune altre parole, sulla base della adiacenza esistente dei due concetti, oggetti, ecc. D. Questa sovrapposizione al valore continuo del portatile. Per esempio: "Ho mangiato due ciotole." valori miscelazione e il loro trasferimento è possibile perché gli articoli sono adiacenti, l'adiacenza può essere nel tempo, nello spazio, e così via. D.

sineddoche

Sineddoche – una sorta di metonimia. Tradotto dalla parola greca che significa "correlazione". Questo valore di trasferimento vale quando, invece di un grande chiamato minimo, o viceversa; invece di parte – tutto, e viceversa. Per esempio: "Secondo Mosca".

epiteto

tecniche artistiche nella letteratura, un elenco dei quali abbiamo ora si trova, è impossibile immaginare senza l'epiteto. Questa cifra, sentieri, la definizione fantasiosa della frase o una parola per una persona, un fenomeno, un oggetto o azione per il soggettivo posizione dell'autore.

In greco, il termine significa "l'applicazione, l'applicazione", cioè, nel nostro caso, carica una parola degli altri.

L'epiteto di una semplice definizione si distingue per la sua espressione artistica.

epiteti costanti utilizzati nel folklore come mezzo di battitura, nonché uno dei più importanti mezzi di espressione artistica. Nel senso stretto del termine per le tracce appartengono a tale solo di essi, che hanno la funzione della parola in senso figurato, in contrasto con le cosiddette epiteti esatte che si esprimono con le parole nel senso letterale (a bacca rossa, bei fiori). Sono di forma con l'uso delle parole in senso figurato. Tali epiteti sono chiamati metaforicamente. Nome metonimico può anche essere la base per questo percorso.

Oxymoron – una sorta di epiteto, il cosiddetto epiteti contrasto, formando una combinazione con il sostantivo di fronte a loro sul significato delle parole (odiare amore, tristezza gioiosa).

confronto

Confronto – percorsi in cui un oggetto si caratterizza attraverso il confronto con l'altra. Questo è un confronto tra i vari elementi di somiglianza che è sia ovvia e inaspettato, distante. Di solito è espressa da certe parole: "solo", "come", "sembra" "come". i confronti possono anche assumere la forma del caso strumentale.

imitazione

Descrivendo le tecniche artistiche in letteratura, è necessario menzionare e rappresentazione. Si tratta di una sorta di metafora, che rappresenta l'assegnazione delle proprietà di esseri oggetti della natura inanimata vivente. Spesso è creato facendo riferimento a fenomeni analoghi di natura come esseri coscienti. Personificazione viene trasferito anche alle proprietà di animali umani.

Iperbole e litotes

Nota queste tecniche di espressione artistica nella letteratura come dell'iperbole e litotes.

Iperbole (in traduzione – "esagerazione") – uno dei mezzi di espressione di parola, è una figura con un valore di esagerazione di ciò che è in gioco.

Litotes (in traduzione – "facile") – di fronte iperbole – eccessiva sottovalutazione di ciò che stava accadendo (Pollicino, un contadino con un'unghia).

Sarcasmo, ironia e umorismo

Continua a descrivere metodi artistici in letteratura. Completiamo la nostra lista di sarcasmo, ironia e umorismo.

  • Il sarcasmo è tradotta dalla parola greca "fosso la carne." E 'ironico, ghigno sarcastico sprezzante osservazione. Se si usa il sarcasmo crea un effetto comico, ma allo stesso tempo v'è, ovviamente, una valutazione ideologica ed emotiva.
  • L'ironia è tradotto come "una farsa", "ridicolo". Essa si verifica quando le parole hanno detto una cosa e significava qualcosa di molto diverso, il contrario.
  • Humor – uno dei mezzi di espressione lessicale, significa "stato d'animo", "temperamento". Nel fumetto, chiave allegorica può essere scritto a volte intere opere in cui v'è un rapporto lingua-in-indole a qualcosa. Ad esempio, la storia "Camaleonte" A. P. Chehova, e molte favole I. A. Krylova.

Forme di tecniche artistiche in letteratura non finiscono qui. Presentando la vostra attenzione quanto segue.

grottesco

I più importanti tecniche artistiche nella letteratura includono e grottesco. La parola "grottesca" significa "intricato", "bizzarro". Questa tecnica artistica costituisce una violazione delle proporzioni dei fenomeni, oggetti, eventi, raffigurati nel lavoro. È ampiamente usato nell'arte, per esempio, Saltykov-Shchedrin ( "Golovlevs", "Storia di una città", una favola). Questa tecnica artistica basata su un'esagerazione. Tuttavia, la misura del suo molto di più di iperbole.

Il sarcasmo, l'ironia, l'umorismo e il grottesco – popolari metodi artistici nella letteratura. Esempi dei primi tre – storie A. P. Chehova e N. N. Gogolya. J. creatività grottesca. Swift (ad esempio, "I viaggi di Gulliver").

Che cosa è una tecnica artistica usata dall'autore (Saltykov-Shchedrin) per creare una nuova immagine "Golovlevs" di Giuda? Naturalmente, il grottesco. Ironia e sarcasmo sono presenti nelle poesie di Majakovskij. Umorismo prodotto ripieno Zoschenko, Shukshina, Prutkov. Queste tecniche artistiche nella letteratura, esempi di cui abbiamo appena citato, come si può vedere, è molto spesso utilizzato da scrittori russi.

gioco di parole

Pun – modo di dire, che è ambiguità intenzionali o involontari derivanti quando usato nel contesto di due o più significati o somiglianza dei loro suono. La sua specie – paronomasia, falso etimologizzazione, Zeugma e specifica.

I giochi di parole gioco di parole basate su omonimi e ambiguità. Di questi, ci sono gli scherzi. Queste tecniche artistiche nella letteratura si possono trovare nelle opere di Vladimir Mayakovsky, Omar Khayyam, Kozmy Prutkova, A. P. Chehova.

Un modo di dire – che cos'è?

La parola "figura" dal latino significa "apparizione, la forma, l'immagine'. Questa parola ha molti significati. Ciò che si riferisce al termine applicato all'arte del discorso? mezzi sintattiche di espressione, con riferimento alle figure: esclamazioni retoriche, domande, trattamento.

Che cosa è un "percorso"?

"Come si chiama una tecnica artistica che utilizza la parola in senso figurato?" – Si chiede. Il termine "sentieri" si combinano diverse tecniche: l'epiteto, metafora, metonimia, sineddoche, similitudine, litote, iperbole, personificazione, e altri. Nella traduzione della parola "percorso" significa "girare". Dall'arte discorso ordinario differenzia in quanto utilizza uno slancio speciale che lo adornano, rendendola più espressiva. diversi mezzi di espressione utilizzati in una varietà di stili. La più importante nel concetto di parola "espressiva" per un'arte – la capacità di testo, un'opera d'arte per fornire impatto estetico ed emotivo sul lettore, per creare immagini poetiche e immagini vivide.

Noi tutti viviamo in un mondo di suoni. Alcuni di loro ci causano emozioni positive, mentre altre riguardano, in modo allarmante, allarmante, o evocano sonno tranquillo. Suoni diversi producono immagini diverse. Per mezzo di una combinazione può essere emotivamente interessare l'uomo. Leggendo le opere d'arte di letteratura russa e folclore, percepiamo il loro suono particolarmente acuto.

Le tecniche di base della creazione di un espressione sonora

  • Allitterazione – una ripetizione di consonanti simili o identici.
  • Assonanza – ripetizione intenzionale di armonia vocalica.

Spesso, allitterazioni e assonanze utilizzati nei lavori allo stesso tempo. Queste tecniche hanno lo scopo di evocare diverse associazioni nel lettore.

L'ammissione zvukopisi nella fiction

Zvukopis – è una tecnica artistica è l'uso di certi suoni in un ordine specifico per creare una certa immagine, vale a dire, la scelta delle parole che imitano i suoni del mondo reale. Accettazione di questo nella letteratura utilizzata sia poesia e prosa.

varietà Zvukopisi:

  1. Assonanza – tradotto dal francese significa "armonia". Assonanza è una ripetizione vocale identica o simile suoni nel testo per creare una certa immagine acustica. Essa promuove l'espressione di parola, è usato da poeti nel ritmo, poesie rima.
  2. Allitterazione – dalla parola "lettera" greca. Questa tecnica è la ripetizione di consonanti nel testo l'arte di creare un'immagine sonora, al fine di rendere più espressiva poetica.
  3. Onomatopea – il trasferimento di parole specifiche, i suoni che ricorda i fenomeni del mondo, impressioni uditive.

Queste tecniche artistiche in versi sono molto comuni, senza parola poetica non sarebbe così melodiosa.