287 Shares 2939 views

Trattati – che … trattato di George. trattato filosofico

Tracts – un'esposizione scientifica, teologica o filosofica, che è la descrizione di una particolare impostazione o tema, e v'è una discussione del problema e la conclusione logica. Alcuni esempi dovrebbero portare ad una migliore comprensione.


Opere di Archimede

trattati scientifici sono scienziati. Ad esempio, Archimede scrisse molte tali opere. Come l'approccio scienziato per problemi fisici? E 'stato respinto dalla rigorosa, anche se le prove senza pretese. Quindi, possiamo dire che Archimede è il padre della fisica matematica. Le sue opere "Sui corpi galleggianti" e "On l'equilibrio di figure piane" sono dedicate a lei. Lo stesso si può dire per il grande trattato di ottica chiamata "Catottrica" che, purtroppo, non è sopravvissuto. Nel lavoro "sull'equilibrio di figure piane" comprese informazioni empiriche conosciuto da predecessori Archimede. Si riferiscono ai solidi. Questo scienziato informazioni raffigurato come postulati, in altre parole, gli assiomi. Conseguenze ottenuti quando, Archimede dimostrato costantemente, formando così una teoria sulla baricentro. Lo scienziato ha anche dato esempi. Ha calcolato il centro di gravità per tutti i tipi di oggetti piatti.

Trattato "Sui corpi galleggianti"

Gli esperti ritengono che il trattato "Sui corpi galleggianti" Archimede ha scritto nel tramonto delle loro attività, e alcuni ritengono addirittura che questo è il suo ultimo lavoro. Questo lavoro è presentato in due volumi. Nel primo libro dello scienziato, nella convinzione che la superficie dell'acqua libera è sferica, la serie esamina le questioni relative alla tuffarsi oggetti solidi, e crea la sua famosa legge, che ancora oggi è scritto nei libri di testo scolastici. Egli attribuisce grande importanza. Non c'è da stupirsi, perché è considerato il più antico diritto naturale. Approccio al problema in questo trattato è rimasto lo stesso: passare un po 'di osservazione, scienziato crea un modello dell'acqua, grazie al quale riceve l'elenco degli effetti. Ulteriori li dimostra sequenziale. Il secondo volume di Archimede, supponendo che la superficie dell'acqua è piatta, dimostra il principio di azione densimetro. Qual è il prossimo? I ricercatori hanno poi discute gli articoli condizione di equilibrio a forma di segmento di un paraboloide e in acqua. Riflessioni di Archimede e oggi sono di grande valore per la costruzione navale.

famose opere di Aristotele

Aristotele ha creato una prima nella storia di un trattato filosofico sull'anima. Come si chiama? Molto semplicemente: "On l'anima". Questo saggio presenta non solo il pensiero di Aristotele. All'inizio ci sono argomenti circa l'anima appartenente ad uno scienziato che ha vissuto e lavorato prima, e solo allora presenta le opinioni personali dell'autore. Così, questo trattato può essere considerato prima opera storiografica del mondo, che colpisce l'area della psicologia e della filosofia. Impressionante, vero?

Forma e Materia

Psicologica concetto scienziato risuonato fortemente con le sue opinioni filosofiche generali riguardo la forma e la materia. Si potrebbe anche dire che derivava da loro. Nel comprendere lo sviluppo scientifico del mondo stava attraversando un continuo rimescolamento dei due principi attivi -, che Aristotele chiamava la forma, e passiva, chiamata materia. Qual è l'ultima? Sì, forse, tutto ciò che circonda le persone e le loro stessi. Ogni oggetto particolare materiale è formata dalla forma che ha capacità organizzativa. Ed è attraverso la sua cosa acquista definizione qualitativa. Forma e materia non può solo coesistere. Questi principi sono inseparabili. L'anima è la forma. E 'disponibile in tutti gli esseri viventi. Aristotele era convinto di questo. Composizione studioso di forma e materia, e l'anima che appartiene a tutti gli esseri viventi, ha una lista delle conseguenze più interessanti. È necessario prestare particolare attenzione a loro, la lettura di un trattato sull'anima. In generale, dovrebbe essere quello di cercare di capire ogni parola.

Che cosa è l'anima?

Aristotele credeva che l'anima non può essere considerato né stato primordiale, né un organismo indipendente separato dal fenomeno. Di cosa si tratta? Anima – è un essere vivente, principio attivo racchiuso nel materiale di guscio, la forma, ma non può essere rappresentato come un agente o organo indipendente.

Kamasutra – un altro famoso trattato

Sicuramente tutti avevano sentito almeno un po 'il famoso trattato "Kama Sutra". Tuttavia, non tutti sanno che il vero traduzione di questo trattato è molto piccolo. Essi si possono contare sulle dita. Tra l'altro, tratti simili – è generalmente una grande rarità, e questo lavoro può essere considerato unico nel suo genere.

Lavoro in ogni momento

In realtà, il Kama Sutra – un'opera monumentale, aiutando molti ricercatori nello studio della storia antica indiana. Da questo lavoro siamo in grado di capire ciò che questo paese è stato dominato dalla dogana, costumi che erano tipiche delle persone in generale, si può imparare molto. Si deve notare che attualmente il Kama Sutra può essere considerato un lavoro molto prezioso. Passare il millennio, ma i problemi di amore e odio, le relazioni tra i sessi continua ad occupare le menti di molte persone. Sembra che il secolo passato come secondi, e la psicologia umana non è cambiata. La gente semplicemente si innamorano, il sesso, la sofferenza, baciare, sognando di data, come migliaia di anni fa.

Questo trattato sull'amore, scritto in prosa, ma la conclusione presentata in versi – che è tipico per sloka dimensioni classiche.

caratteristiche di presentazione

Cosa si può dire circa lo stile di questo lavoro? E 'molto compresso, minimalista, non brilla metafore colorate e lungo discorso. Questo stile era sutra tipici, a volte si può vedere che ha alcune somiglianze con Bhashya (cosiddetta antichi commenti indiani), quindi non può essere chiamato interessante e originale. Tra l'altro, la novità e l'originalità e non sono un prerequisito per la creazione di un'opera. Tracts – non è sempre qualcosa di molto originale. Il testo può essere rintracciato proposta nominativo. In generale, questo lavoro è una narrazione, in cui può essere visto frequentemente occupa l'inclinazione desiderata. La notevole vocabolario di questo trattato? Su di esso si può dire solo cose buone: i termini utilizzati nel testo è molto preciso e non è fuorviante, e se uno è stato introdotto e spiegato alcuni di nuova concezione, tanto più saranno utilizzati solo nel caso. Tuttavia, nel trattato ci sono molte parole, sinonimi, che danno la narrazione di una certa bellezza.

trattato di George

Ci sono trattati di anche la politica. A rigor di termini, questo non è raro. Questo include trattato di San Giorgio. Qual è la sua storia?

24 Luglio 1783 la firma di un documento che Irakli II, è il re di Kakheti e Kartli, riconosce la protezione e l'autorità della Russia. E 'successo nel castello di San Giorgio. Secondo questo accordo, Irakli II, il re della Georgia, ha riconosciuto la tutela del nostro paese e ha promesso che non sarebbe la politica estera indipendente. E il suo esercito da quel tempo erano di proprietà di Russia. Per quanto riguarda l'imperatrice Caterina II, ha fatto una promessa che i beni del re saranno mantenuti intatti, e la Georgia sarà considerata autonoma, ma sarà protetto. Dopo la firma del Trattato di San Giorgio paesi eterodosse, vale a dire la Turchia e l'Iran, hanno moderato il loro appetito. Si fermarono sguardo predatorio al Georgia orientale. Tali trattati – è solo una salvezza per alcuni paesi.

Gli eventi storici che hanno avuto luogo dopo la firma del trattato

Dopo la firma del contratto ha avuto luogo una serie di importanti eventi storici. Ad esempio, PS Potemkin ordinato di spianare la strada georgiana Militare di comunicare con il paese Trust. Tra l'altro, è stato tenuto su un passaggio trasversale. La strada, sulla quale ha lavorato 800 truppe, era pronto già nel 1783, in autunno. Presto il principe di esso è andato a Tiflis. Al fine di proteggere la strada dagli attacchi ingusci nel 1784 sotto il nome di fortezza Vladikavkaz è stato costruito. Per quanto riguarda l'Ossezia, entrò a far parte del nostro paese.

Nel 1791, la Russia ha chiesto che la Turchia non possono più beneficiare per la Georgia. Prima o poi doveva accadere. E 'stato presentato come condizione per la firma del trattato di Iasi dopo la guerra tra la Turchia e la Russia.

Alcuni governanti della Transcaucasia apprezzato l'atto di Irakli II. Inoltre, essi hanno deciso di seguire il suo esempio. Nel 1783, i governanti di Armenia hanno chiesto la protezione dalla Russia. E presto West Georgia ha agito in modo simile. E 'stato nel 1801.

Questo trattato politica occupa un posto speciale nella storia della Georgia, perché è stato dopo la sua firma si sposarono con la Russia. Significava molto per lei. Essa ha dimostrato di essere protetti non solo in termini culturali e politici, ma anche in quello letterale, fisico.