671 Shares 9594 views

discarica Kulakovskii: problemi e soluzioni. La rimozione dei rifiuti solidi urbani

Tutti sanno che durante la vita di persone che ogni giorno ci sono diversi tipi di rifiuti. Se non sono smaltiti almeno un paio di giorni, comincerà ad accumulare spazzatura montagna. Il problema non è tanto il fatto che ciascuna di tali rifiuti in discarica una base crea un quadro imparziale delle famiglie urbane. Inoltre, ha trasuda puzza avvelena l'ambiente, attira ratti e topi – i venditori ambulanti di malattie pericolose. Che non vi era tale situazione, e lo stato delle strade e cortili delle nostre città sono sempre in linea con le norme sanitarie, disinteressatamente centinaia di dipendenti di organizzazioni pubbliche e private coinvolte nell'esportazione dei rifiuti solidi. In modo che i cittadini si preoccupano dei problemi con la spazzatura non è necessario.


Ma per quanto riguarda le persone che sono dovute per gli stessi lavoratori abnegazione costretto a vivere per anni vicino a una discarica? Come esempio si possono citare Kulakovskii discarica. Coloro che erano in cattività i suoi vicini di casa per diversi anni in lotta per la chiusura della discarica. Una discarica enorme crea gli stessi problemi di piccoli mucchi di spazzatura, solo più grande di dieci volte. Tutti, compreso il governo, si capisce, ma inattivo. L'ansia ha colpito solo le persone che sono costrette a sopportare questo incubo.

Occurrence Kulakovskaya discarica

In direzione Kursk, a circa 50 km da Mosca, si estende tra il verde della città di Cechov. A 4 km da suoi confini c'è un Manushkino villaggio. Ora è sede di oltre 1.600 residenti. Nel 1983 il paese ha costruito una scuola moderna. Il suo luminoso, con ampie finestre e l'edificio è circondato da un terreno di cortile della scuola oltre 3 mila metri quadrati. M. m. Ha organizzato la formazione e la trama sperimentale dove gli studenti fracassato i letti, fiori piantati. Si iscrive in questa scuola un po 'meno di 300 bambini.

La loro difficoltà, nel 2005 nei pressi della scuola imprenditori intraprendenti discarica organizzata conosciuta come Kulakovskii discarica. residenti Manushkino inizialmente non ha prestato molta attenzione a che a poche centinaia di metri dalla via macchine geodetici cominciarono a portare la loro spazzatura. Tutti abbiamo ritenuto un equivoco che deve essere risolto al più presto. Ma col passare del tempo, la leadership villaggio non ha fatto nulla, ma spazzatura montagna è cresciuta e si sta diffondendo in larghezza. Il suo corpo puzzolente gradualmente distrugge le foreste, ed è stato scelto al pittoresco lago di montagna su cui costa manushkintsy piaceva riposare. Ora guardate il laghetto sotto gli strati di detriti impossibili. Tutto ciò che rimane di esso – vecchie foto e ricordi.

Caratteristiche discariche al momento

discarica Kulakovskii è quadro cupo. Questo posto sembra come la Terra afferrato l'Apocalisse: una vasta area può contemplare tutti i tipi di decomposizione detriti, scarti, pezzi di qualcosa scartati come inutile, in decomposizione, carcasse di animali qualcosa in sacchi della spazzatura di diversi gradi di integrità e dimensioni. Secondo i residenti locali, in cumuli di immondizia che è capitato di vedere parti di corpi umani, i farmaci non idonei, siringhe usate e così via. mucchi di spazzatura periodicamente scoppiano, e poi lungo a bruciare, diffondendo in tutta l'area fumo fetido.

"Lavoro" presso il senzatetto discarica, la tua ricerca tra i rifiuti che possono ancora essere venduti. Essi vivono proprio lì – nella costruzione di capanne dai rottami. Quanti di loro vengono uccisi, nessuno crede, perché seppelliscono queste persone è molto semplice – sepolti qui, in una discarica. L'altezza delle montagne di immondizia sul livello del mare ha superato il segno di 182 m in corrispondenza della posizione in base al m GOST 170, e il suo corpo ha preso 13,6 ettari secondo i dati ufficiali, e 27,6 ettari – secondo ufficiale. Ogni giorno, ecco che arriva circa 300 macchine, che sono generalmente aggiunti agli attuali RSU più di 7000 metri cubi. m nuovo.

Regole e regole di gestione dei rifiuti

La rimozione dei rifiuti solidi – questa cosa non è molto semplice. Da un lato, i rifiuti hanno bisogno di fare qualcosa con, e dall'altro – non importa dove sono stati scaricati o, in misura maggiore o minore, danneggia l'ambiente. Per affrontare contemporaneamente questi due problemi, ci sono atti e disposizioni di legge.

Nel Codice Amministrativo della Russia ci sono articoli che regolano le attività delle aziende impegnate nella esportazione e lo smaltimento dei rifiuti solidi. Così, Art. 8.2 richiede l'imposizione di una multa sul legale. persone fino a 250 000 rubli per violazione delle norme ambientali per lo stoccaggio o lo smaltimento dei rifiuti solidi, con il risultato che lo strato di ozono viene distrutto. Parte seconda Art. 8.6 richiede l'imposizione di una multa sul legale. Persone fino a 40 000 rubli per i danni e la distruzione di terreni fertili. Parte quinta Articolo. 8.13 richiede l'imposizione di una multa sul legale. Le persone fino a 50 000 rubli per danni alle risorse idriche. Parte 2.3 di Art. 8.31 richiede l'imposizione di una multa sul legale. persone fino a 100 000 rubli per danni e inquinamento foresta diversi tipi di rifiuti.

Ci sono corrispondenti articoli che si scrivono le regole per trattare con i rifiuti domestici. Secondo queste regole, per ordinare classe solidi di pericolo di rifiuti (1 a 5) e secondo la classe esportazione, magazzini, disporre o per scaricare.

Lo Stato di diritto nella gamma Kulakovskaya

Nella discarica della città per discariche società Manushkino "PromEkoTeh". Secondo gli abitanti del villaggio, e agisce secondo la valutazione indipendente dell'impatto ambientale, si viola costantemente le leggi della Federazione russa da tutti gli elementi di cui sopra. società Lago distrutto, contaminando più di 7 ettari di foresta e veleni ambientali quotidiana. Per essere giusto dire che "PromEkoTeh" è stato multato di 28 milioni di rubli. Tuttavia, la rimozione dei rifiuti solidi società continua, e sta violando le norme esistenti.

Così, il numero di impatto ambientale valutazione di 45-9 nel 2015 ha deciso che lo smaltimento dei rifiuti in discarica Kulakovskii deve essere effettuata in tutte le 17 vetture esimo al giorno. Allo stesso tempo, devono scaricare su questa discarica non più di 24 metri cubi di spazzatura. Il monitoraggio mostra che la macchina viene a una discarica di circa 300 unità al giorno, e la spazzatura che ha scaricato più di 7.000 metri cubi. Ma la violazione principale è che Kulakovskii discarica si trova a soli 260 metri dagli edifici residenziali e 436 metri dalla scuola al ritmo attuale di 500 m.

posizione ufficiale degli ambientalisti

Kulakovskii discarica per rifiuti solidi nella città di Cechov non ha ignorato gli ambientalisti. aiuto Manushkino residenti ripristinare la giustizia e portare il ritorno della ex area dell'ecologia purezza attivamente intrapreso Elmurod Rasulmuhamedov essendo il capo ecologista del paese. Ha diretto il lavoro esplicativo con le comunità locali, assicurando che tutto sarà fatto per il bene del popolo, e in parallelo ha contribuito a rendere ulteriori 7 ettari di foresta fondo legalmente provenivano sotto RSU. Questa è la dualità.

Un po 'diverso in questa situazione si è comportato Igor Kolesnikov, il capo della ispezione ambientale Cechov. Questo funzionario direttamente e apertamente sostenuto la discarica e attività "PromEkoTeha". Tra l'altro, se misurato dagli ecologisti distanza ufficiale dalla discarica alla scuola, miracolosamente allungato 436-501 m, che si misura esattamente nella norma consentita.

la posizione delle autorità

Il codice di illeciti amministrativi contiene un articolo 5.59, secondo il quale imposto una decente (30 000) bene su funzionari, se non rispondono ai segnali da parte del pubblico circa la violazione di qualsiasi organizzazione ambientale. Le autorità locali per assicurare alla giustizia non per questo, perché sono indifferenti al problema della manushkintsev sinistra.

Ha visitato la discarica della città, anche Alexander Kogan, che è il Ministro del Ministero dell'Ambiente della regione di Mosca. Dopo aver parlato con i residenti e ai loro reclami ascoltato, ha promesso di indagare. Alla fine si è scoperto che "PromEkoTeh" tutto funzioni a dovere.

Interessati alla questione della discarica e Andrei Vorobyov, che ha servito come governatore della regione di Mosca. Tutto quello che ha fatto per manushkintsev – ha chiesto il permesso da parte del Presidente della Federazione Russa per trasferire altri 7,2 ettari di terreno boschivo per la RSU.

Gli abitanti del villaggio hanno scritto una denuncia Servizio federale. Suoi rappresentanti hanno campioni di aria, suolo e restituito un giudizio che tutti i contaminanti siano entro limiti accettabili.

i locali di posizione

Vedendo un atteggiamento non corretto al problema dei funzionari, attivisti Manushkino ha cominciato a lottare per essa per spegnere Kulakovskii discarica. Nei loro interventi hanno seguito precisato nella Costituzione delle leggi della Federazione Russa. Così, Art. 42 stabilisce che ogni cittadino russo ha il diritto ad un ambiente favorevole per la vita e la vera informazione sulle sue condizioni. E Arte. 68 della legge numero 7 federale afferma che ogni cittadino ha il diritto di monitorare lo stato dell'ambiente naturale circostante. Legge numero 82 stabilisce anche il diritto di organizzare associazioni di volontariato coinvolti nel controllo dello stato ambientale nella loro zona e prendendo le misure per migliorarla.

In Manushkino è stato creato gruppo di iniziativa, che è stato guidato da Nikolai Dizhur. Gli attivisti hanno svolto le loro proprie misure, che hanno dimostrato che la scuola è ancora in 436 m dalla discarica, e l'ospedale rurale -. 400 metri sono stati anche presi campioni di acqua che scorre nel fiume vicino al villaggio di Dry Lopasnya. In alcune località di distanza dalla discarica al suo canale è inferiore a 100 m. Tutte le misure e analisi di acqua in cui sono stati trovati prodotti chimici nocivi in quantità superiori attivisti MPC trasferiti alle autorità competenti.

Fasi della lotta: le vittorie e le sconfitte

Manushkintsy tutte le forze che cercano la chiusura della discarica. Tuttavia, l'eliminazione delle discariche – un caso straordinariamente complicato, perché i rifiuti domestici è tutti i giorni, e devono essere da qualche parte a prendere fuori. Cioè, sarà sempre, invece di un poligono chiuso altra. Vecchia discarica deve essere sottoposto a bonifica, che è obbligato a prendere in consegna l'azienda, proprietaria della discarica. In questo caso, "PromEkoTeh". Prima dell'inizio della bonifica dovrebbe smettere di esportazione dei rifiuti in discarica, che "PromEkoTeh", mentre non soddisfano. Pertanto i residenti Manushkino hanno timori infondati che le altre attività che richiedono risorse significative, l'azienda non ha intenzione di produrre.

Gli attivisti hanno organizzato un picchetto bloccando il passaggio delle auto in una discarica. I dipendenti PromEkoTeha "immediatamente li ha accusati che stanno creando una situazione pericolosa per l'ecologia della regione di Mosca, come detriti si accumulano sulle strade della città. Gli abitanti del villaggio hanno intentato una causa contro l'azienda e ha perso. Di conseguenza, la decisione di chiudere nessuno ha preso la discarica, e le attrici presentati da 450 000 rubli per una serie di esami.

misure drastiche

Non riuscendo a rispondere alla domanda, quando è chiuso Kulakovskii discarica, attivisti Manushkino ha preso una decisione disperata in sciopero della fame a tempo indeterminato. Cinque coraggiosi di fronte a Nicholas Izmailovich Dizhur, Tatiana Nikolaevna Volovikova, Belly Borisovny Skazko, Yuriya Alekseevicha Burova e Mikhail Vasilievich Burdin ha iniziato ufficialmente la loro campagna il 1 ° giugno. Quinto giorno di giugno la loro salute controllata medico Nadezhda Emelyanova. combattenti Action Heroes supportati dal Partito Liberal Democratico e il "Patria".

vento di speranza

attivisti di sciopero effettuate, perché è già stanco della inazione delle autorità. Tuttavia, sotto pressione da parte del pubblico in materia Kulakovskaya gamma graduale passaggio ad una conclusione logica.

Nel cambiamenti di personale "PromEkoTeh" hanno avuto luogo. Così, il nuovo direttore è stato nominato Kulakovskogo discarica. Chi è, di interesse per tutti coloro preoccupati per il problema della chiusura della discarica, ma affidabile su questo tema non ci sono dati. L'ex gestione della società è stato circondato da un recinto poligonale e la zona ingresso nobilitato. L'attuale leadership, guidata dall'amministratore delegato Pogonin Andrei Vladimirovich, agire in modo più mirato. Così, Sabato, in cui è stato organizzato tutti i dipendenti (58 persone) in aprile 2017 impegnata nella pulizia adiacente alla zona di discarica. In futuro abbiamo in programma di organizzare il lavoro di volontariato su base regolare, e in aggiunta, per piantare alberi e arbusti.

Chiusura Kulakovskogo discarica è prevista per il 2018. Già, ci viene consegnato al suolo necessaria per coprire il corpo della discarica e il sollievo degli odori fetidi. Speriamo che la discarica è ancora chiuso.