600 Shares 5454 views

La maggior parte Budapest Descrizione musei

Budapest con fiducia può essere chiamato uno dei del museo capitali europee. In questa bella città di più di duecento tali istituzioni, in modo da turisti in visita a Budapest, sarà sempre trovare qualcosa di nuovo. Tutti i musei di Budapest possono essere suddivisi in "obbligatori" per visite e tematica. In questo articolo andremo a parlare del più popolare e i luoghi più interessanti della capitale.


Museo delle Belle Arti

Museo di Belle Arti (Budapest) è ampiamente conosciuto in tutto il mondo. E la ragione di ciò è una raccolta straordinaria di arte spagnola, che è considerato il secondo più grande al di fuori della Spagna stessa. Il museo si trova in Piazza degli Eroi. L'edificio è stato costruito in stile neoclassico. I visitatori possono vedere vari luoghi opere d'arte dai tempi antichi ai giorni nostri.

Il museo ha una collezione di antichi egizi, che è considerato uno dei più ricchi di tutta l'Europa, così come una collezione di opere antiche, sculture e sezioni grafiche.

Il museo è stato fondato nel 1896, ma ha iniziato a portare i visitatori solo dieci anni più tardi. La sua esposizione è composta da sei divisioni:

  1. sezione egizia antica è stato creato sulla base delle opere personali dei ungherese Eduard egittologo Mahler.
  2. Ma nella mostra della collezione di arte antica di Monaco di Baviera è diventato famoso Paul Arndt.
  3. Nel dipartimento di sculture antiche raccolte campioni di sculture in legno da Germania e Austria. L'attenzione dei turisti attira immancabilmente scultura in bronzo (XVI secolo), a base di schizzi di Leonardo Da Vinci.
  4. Nel dipartimento di grafica e stampe, si possono ammirare le due schizzi di Leonardo alla "Battaglia di Anghiari", 15 dipinti di Rembrandt e 200 opere di Goya.
  5. C'è un museo e una galleria di nuovi padroni, che presenta il lavoro dei romantici e impressionisti come Cezanne, Manet, Monet, Rodin, Delacroix.
  6. Ma la separazione dei vecchi maestri opere altamente uniche di ritrattistica. La base della collezione è un centinaio di dipinti di antichi artisti della collezione personale dei principi Esterházy. Durante la creazione del museo in questo lavoro sono stati ancora attaccato immagini dalle tenute della famiglia del conte Zichy dal castello Buddayskogo. Di particolare interesse sono le opere uniche molto misterioso Maestro M. Chiesa della Beata Vergine Maria. Tra gli oggetti esposti in questa sezione spicca genere insolito opere "Chess", scritta dal pittore olandese Cornelis sì Mans. La tela è stata acquistata dal museo nel 1871.

Gli artisti più famosi e le loro opere sono Museum

Museo di Belle Arti (Budapest) prevede la possibilità per tutti i visitatori di immergersi nel meraviglioso mondo dell'arte di epoche diverse. Gli spazi espositivi sono le tele di Tiziano, Raffaello, Giorgione, numerose celebri opere di Bronzino e Petra Breygelya "Sermone Ioanna Krestitelya", dipinti di Lucas Cranach e Hansa Golbeyna. Enorme interesse è la collezione unica di maestri spagnoli Goya, Murillo, Zurbaran, Velazquez ed El Greco. Molto diverse nel museo presenta l'arte dopo il 1800.

Ci sono opere del celebre scuola francese di post-impressionismo al Romanticismo, ci sono anche dipinti del simbolismo tedesco, il modernismo del XX secolo e il lavoro, che riflette le principali tendenze dell'arte del secolo scorso. Tra le opere più interessanti è la pena ricordare immagine Ezhena Delakrua "marrokanets, Saddling un cavallo" Kamilla Koro "Memorie di Kubrone" Mane "La Signora con ventaglio" Anri De Toulouse-Lautrec "Nella sala da pranzo del bordello," Arnold Böcklin "Il bacio della Sfinge" e " sera di primavera. " Museum of Art (Budapest) – questo è un luogo che deve assolutamente visitare la capitale dell'Ungheria.

Il Museo etnografico

Considerando i musei più popolari e conosciute di Budapest, vale la pena di raccomandare per i turisti a visitare il Museo Etnografico. Presenta mostre meravigliose che aiutano a comprendere meglio la cultura e la vita degli ungheresi. Museo etnografico (Budapest) dal 1973 si trova nel Palazzo di Giustizia dell'edificio. La sua esposizione è dedicata alla cultura del popolo ungherese, così come altre comunità. Egli è uno dei più grandi tali impianti in Europa. musei di Budapest hanno una vasta esposizione, ma è in etnografica permette di conoscere la vita e la cultura della gente per tutto il periodo di esistenza umana. mostre del museo coprono un periodo che va dalla società primitiva fino ai giorni nostri. L'intera istituzione mostra è suddivisa in argomenti: la pesca, l'apicoltura, la caccia, la pastorale, la zootecnia, dogane, agricoltura, strumenti musicali e giochi.

museo espone

Museo etnografico è forse il più insolito di tutti i musei di Budapest. La sua mostra comprende oltre 200 reperti. La collezione del museo comprende articoli per la casa, l'arte, una collezione di gioielli, abbigliamento, foto di epoche diverse. Le sue sale, un po 'come il vecchio Case di abitazione ungherese.

Qui si possono trovare tutti i tipi di oggetti, dalle camicie e tende ricamate prima che le cassapanche, mobili in legno e strumenti musicali. Il museo si trova in un costante stato di sviluppo, è ora nel suo territorio si possono vedere 247 edifici, ma in un prossimo futuro si prevede di aumentare il loro numero a 400.

Caratteristiche Museo Etnografico

Il complesso è interessante in quanto il suo territorio non può che vedere la costruzione degli anni passati, ma anche per sperimentare l'atmosfera di quei tempi, per vedere il modo tradizionale di villaggi ungheresi. In ogni casa si può andare e guardare i vecchi utensili e mobili, è possibile visitare e annessi: scantinati, stalle e fienili. Ci sono anche veri e propri vigneti e frutteti, così come tutti i tipi di animali domestici.

Una varietà di negozi nel territorio del museo aiuterà a sapere come ai vecchi tempi sono state fatte saponi, prodotti di ceramica o coinvolti nella vinificazione. Ma nel villaggio edifici scolastici possono essere visti per materiale scolastico e mobili.

Caratteristiche Museo Etnografico

Non tutti i musei di Budapest così interessanti per i visitatori, come una etnografica. Skansen – non è solo un'istituzione con regole rigide, in cui è impossibile toccare gli oggetti esposti. In realtà, si tratta di un vero e proprio villaggio, vicino all'ingresso ogni casa sarà sicuramente incontrare una guida che mostra e racconta tutto. Il museo detiene anche varie celebrazioni con le tradizioni nazionali.

Skansen in totale una superficie di circa 60 ettari. by-pass del piede per il giorno il museo è semplicemente impossibile, quindi si avvale di una ferrovia speciale, lungo il quale corre il treno, costruito nel 1932. Il percorso si compone di sei fermate. Il viaggio dura circa venti minuti. I clienti pagano per il biglietto, valido per l'intera giornata. si può guidare tanto quanto è necessario per ferrovia. Il museo è così impressionante tutti gli ospiti che saranno certamente lo consiglio a tutti i turisti in visita.

Museo della Marzapane nella descrizione Budapest

Che cosa è il marzapane? Si tratta di una confezione a base di mandorle e zucchero. Non si sa dove è stato inventato questa prelibatezza, ma solo in Ungheria, la dolcezza dell'amore, questo è sicuro. Museo della Marzapane a Budapest, probabilmente il più insolito. Questa confezione è tanto amato dalla gente, che in tutto il paese ci sono cinque tali istituzioni.

Tutti gli oggetti esposti nel museo sono fatte di marzapane. Ecco le foto di questa dolcezza, figurine, copie di quadri famosi, bassorilievi, composto da più piccolo dettaglio. Si tratta di vere e proprie opere d'arte. Il museo lavora in un bar, dove è possibile provare e acquistare tutti i tipi di prodotti a base di marzapane. Escursione in un luogo così insolito si rivolge a tutti i golosi dal piccolo al grande.

Museo di Arti Applicate (Budapest)

Budapest è la capitale dell'Ungheria, ovviamente, ha un ricco patrimonio storico e culturale, che è memorizzato in numerosi musei. Uno di loro è il Museo di Arti Applicate. E 'stato aperto nel 1896 (la celebrazione del millennio del paese si è verificato in quell'anno). L'istituzione ha un numero enorme di reperti che sono in grado di dire un sacco di fatti interessanti della storia e della cultura dell'Ungheria. Ha diverse mostre permanenti, oltre al museo ospita abbastanza regolarmente mostre temporanee. Ogni mostra ha ha un grande valore storico e culturale. Uno dell'istituzione reperti più interessanti possono essere considerati Sala d'Arte Orientale, dove si può vedere una collezione unica di arazzi e tappeti orientali di lusso unico nel suo genere.

Le mostre del Museo di Arti Applicate

Da segnalare anche la mostra di arti e mestieri dell'arte europea. Qui si possono vedere esempi incredibili di tessuti, mobili, vetro stupefacente e prodotti ceramici. Il museo ha esposizioni come i tesori di famiglia e le posate Esterházy famiglia, la musica e gioielli, gran parte del quale risale al XIV secolo.

Tuttavia, vale la pena è giusto dire che la ricca collezione del museo – questo non è tutto il suo orgoglio. La sua stessa costruzione con un punto culturale e storico di vista non ha meno valore. E 'incredibilmente bella ed è realizzato in stile Art Nouveau. Architetti al momento fatti grandi sforzi per trasformarlo in un capolavoro architettonico unico. Stunning tetto mosaico verde, elementi delle ceramiche ungheresi, indù e motivi islamici rendere l'edificio un incredibilmente bello e si distingue dagli altri edifici della capitale.

Museo Nazionale di Budapest

Il Museo Nazionale di Budapest – è un altro luogo interessante della capitale, che merita sicuramente una visita. E 'stata fondata nel 1802 e ospitato in un edificio progettato da M. Pollack. La parte principale della mostra – una collezione di monete, manoscritti e libri del conte Ferenc Széchenyi. esposizioni del museo sono dedicate all'arte e alla storia dell'Ungheria, collezione del museo si estende su un periodo sufficientemente lungo: dalla data di formazione dello stato e agli anni Novanta del secolo scorso. raccolta musicale include arpa di Marie Antoinette, baritono Esterhazy, pianoforti Liszt e Beethoven, clavicembalo di Mozart, ma la galleria di ritratti contiene ritratti di re arpadi. Nel museo si può vedere una collezione di pietre di epoca romana, e molti altri reperti archeologici. Ma l'epoca dell'invasione turca del paese è rappresentato da oggetti di vita medievale, gioielli, una collezione di armi. Una stanza separata del museo è dedicato al manto regale, che coronava il fondatore del re ungherese Stefano. Cuciva di panno di seta bizantino e decorato con ricami in oro e perle. Questo mantello Re donato alla chiesa nel 1031.

Museo Nazionale Ungherese di Budapest ha attualmente più di un milione di una varietà di oggetti nei loro magazzini, tra i quali possiamo vedere un sacco di cose incredibili.

invece di un epilogo

Ungheria – è un paese affascinante con una ricca storia interessante. A Budapest, impiega un gran numero di musei, molti dei quali sono degni di attenzione da parte dei turisti. Se state progettando un viaggio nella capitale ungherese, sarà certamente prendere il tempo di visitare almeno uno o due di loro. Ciò contribuirà in modo più dettagliato per immergersi nella storia del paese, i suoi usi e costumi.