185 Shares 4680 views

Perché 89 ° Divisione armena Taman è stato chiamato

Tra i nomi di molti dell'Armata Rossa durante la seconda guerra mondiale si distingue, segnata dal nome geografico della zona in cui i soldati si distinguono per eccezionali fatti d'arme. Questo doveva essere guadagnato.


In connessione con gli eventi degli ultimi dieci anni, i giornalisti nel Caucaso del Nord sono spesso utilizzati nome di "Panzer Division Taman". Questo non è del tutto corretto, perché la divisione fanteria motorizzata, tuttavia, nella sua composizione ha un reggimento serbatoio. Ci sono razzi e artiglieria semovente, ma questa divisione non diventi alcun missile o di artiglieria.

Oggi, però, pochi sanno che durante la guerra c'era un'altra unità militare con un nome molto simile.

Una delle unità d'elite della russa (ex esercito sovietico) sarà presto riportarlo coperto di gloria nome terribile. Secondo la proposta del Presidente della Federazione Russa, farà rivivere la Divisione Taman 2 ° guardie, il cui status nel processo di riforma militare è stato declassato a brigata. Questa unità non deve essere confuso con la divisione armena 89 °, la differenza è circa lo stesso tempo e combattere nello stesso luogo, nella regione di Kuban nel Caucaso del Nord. A proposito di lei e sarà ulteriormente la storia.

Nell'Armata Rossa del periodo prebellico, alcune unità di combattimento si sono formate su base etnica, in particolare, nell'ambito delle forze armate sovietiche erano sei divisioni armeni. La loro specificità era un buon livello di preparazione per operazioni di combattimento negli altopiani. La dottrina militare della fine degli anni '30 ha assunto azioni offensive decisive, e per la loro attuazione con successo è stato richiesto per superare le montagne e cogliere giacimenti petroliferi in Romania. Nazionalità maggior parte del personale non sono resi pubblici, ma il futuro della divisione di Taman divenne noto informalmente come il fucile armena 89 °.

Off-label competenze utilizzo di montagna non sono riusciti, hanno dovuto combattere sul suo territorio, e le perdite sono state notevoli. Dal 1943, la 89 ° Divisione Comandante è stato nominato Nver Gevorkovich Saforyan. Il suo nome è legato ad una pagina eroica cronaca della battaglia, che è diventato una leggenda.

Agosto 1943. Comando Supremo ha espresso compito: per rompere le difese tedesche sul Monte Lungo. Questa altezza è diventata la chiave per padroneggiare la penisola di Taman. Regiment, comandato dal tenente colonnello Yervand Karapetyan, senza paura è andato all'attacco. Sergente Avetisyan è ripetuto Aleksandra Matrosova, chiuse il corpo cavità. In quei giorni caldi e ordinaria Karakhanian Arakelyan, che mostra l'eroismo assegnato il Gold Star del Eroe dell'Unione Sovietica. Il risultato di queste sanguinose battaglie fu la liberazione di Taman. In onore della divisione della penisola nel mese di ottobre dello stesso anno ha ricevuto il suo nome terribile.

Poi ci sono stati difficili miglio della guerra, la liberazione di Kerch, Crimea. Per l'eroismo dimostrato di due reggimenti conferito il titolo di Sebastopoli. Uno dei primi 89 ° Divisione Taman andati al confine sovietico, è andato in Polonia, e poi si precipitò nella tana del nemico in Germania. Qui, sulle rovine fumanti del Reichstag, i suoi soldati per celebrare la vittoria, danza kochari (danza popolare armena).

Naturalmente, durante la guerra, la composizione etnica del cambiamento. Armeno Divisione Taman subito perdite, ottenere un rifornimento, ancora una volta è andato in battaglia.

Negli anni del dopoguerra, le unità nazionali dell'esercito sovietico fu abolita. Nel 1956, la 89 ° Divisione Taman è stato sciolto.