447 Shares 1563 views

Russia: il mondo vegetale. Protezione della Russia flora

Russia – è un paese incredibile, magnifico e poliedrico, si meravigliò la bellezza della natura. Ogni angolo del nostro paese è la vera dimora di varie specie di flora e fauna. mondo vegetale e animale è rappresentata dalla Russia nella vastità della taiga, in montagna regali degli Urali, le acque cristalline dei laghi e mari. Il numero e la varietà di abitanti selvatici della natura russa in un paio di volte più grande di quella europea.


Dalla tundra alla foresta: una varietà di flora

In questo grande paese come la Russia, il mondo vegetale è presentato in una straordinaria diversità. La tundra è ricco di muschi e arbusti. Nella parte meridionale è possibile trovare un certo numero di betulla nana e di salice, erbe basse, frutti di bosco, mirtilli, mirtilli e mirtillo. Verso nord è in aumento vantaggio di licheni e muschi. taiga dure sono quelle specie in grado di sopportare il freddo. Molto adatto per i rigori di pino, abete, abete rosso, siberiano aceri e larici. Nella taiga sud crescere latifoglie acero, tiglio, pioppo. A causa della mancanza di terreno leggero della taiga copre il muschio. Qui si possono anche trovare arbusti di piante come il ribes, caprifoglio, ginepro.

Nella zona di foresta-steppa di un paese così grande come la Russia, la flora è ricca di boschi di latifoglie. Qui crescono quercia, betulla, pioppo, acero. Nella zona di steppa in grado di soddisfare piuma d'erba, festuca, assenzio. Spirea famiglia arbusto è rappresentata, e Karaganov. Il numero estremamente elevato di licheni e muschi crescere. A causa del fatto che gran parte del territorio delle steppe arato, la vegetazione nativa rimane molto poco.

flora molto ricca tipici della regione dell'Estremo Oriente del nostro paese. Tra gli alberi e gli arbusti dominati da piante come il mongolo quercia, tiglio, acero. Una caratteristica unica dei boschi locali – le vigne, che comprendono citronella, vigneti, Actinidia.

Nel Caucaso, presentato boschi di querce e faggi, e lì si può trovare il Mediterraneo e il tipo di sub-mediterranea di pino, ginepro, pino Pitsunda.

bacino di Amur è uno dei biomi più ricchi in un paese come la Russia. La flora qui, a differenza del resto dei confini meridionali del paese, non ha barriere alla dispersione delle varie flora.

zona frigida

Nell'Artico e tundra sono i loro propri complessi floreali e faunistiche separati. Essi si distinguono per l'originalità ecologicamente perché abitano le condizioni estreme dell'habitat. Le piante hanno un tempo molto breve stagione di crescita, che è causato da bruschi cambiamenti di illuminazione, terreno gelato e basse temperature. Prevail nella tundra artica sono rappresentanti del mondo vegetale come muschi, licheni, arbusti.

"Oasi Polar"

Questo soprannome è chiamato Isole Ayonovy, dove cresce numero estremamente elevato di piante da fiore, che sono dipinte prato con inchiostri colorati. Qui si possono anche incontrare i cespugli di felci, una varietà di muschi. Nei luoghi in cui gabbiani terreno è ben concimato, così un sacco di diversi tipi di vegetazione: grande camomilla, eufrasia freddo, acetosa, ranuncolo e altri.

L'urgenza della questione della conservazione della diversità delle specie

Nonostante la sua ricchezza, la flora e la fauna della Russia è costantemente di fronte a ostacoli che minacciano la scomparsa di alcuni dei suoi rappresentanti. Questo fatto mette in secondo piano l'orgoglio in una tale abbondanza e la varietà di flora e fauna. Molto molte specie di piante e animali sono di grande campagna pubblicitaria commerciale dai bracconieri. A rischio è la betulla della Carelia, è la fonte più costosa del materiale di legno in tutto il mondo. Sobol, proteine e visone sono costosi, quindi sottoposto a macellazione massa. L'avarizia e l'avidità di persone su una base quotidiana riduce il numero di piante e animali. In vista della tutela del mondo vegetale, la Russia è attualmente un tema di grande attualità. Tutti dovrebbero apprezzare il patrimonio naturale del nostro paese. Giorno dopo giorno le risorse vegetali del mondo e la Russia sono ridotte, quindi è necessario in ogni modo a prevenire la loro distruzione.

Misure di protezione della natura

Al fine di preservare la diversità di flora e fauna della Russia, così come specie rare e minacciate di piante e animali nel nostro Paese adottato una serie di leggi e regolamenti che proteggono l'ambiente. misure efficaci sviluppati per frenare le attività dei bracconieri e trasgressori puniti. È particolarmente efficace nel proteggere la natura delle riserve attivi e santuari. Fino ad oggi, queste aree protette, ci sono circa centocinquanta. Essi consentono di salvare le specie rare di piante e animali nel loro habitat naturale.

I dati relativi ai rappresentanti tipici delle varie zone climatiche, è possibile riassumere le informazioni.

La flora della Russia: la tavola

nome

gruppo di piante

rappresentanti tipici
tundra Cloudberry, muschio, alberi nani: betulla e salice, mirtillo, papavero Artico
foresta Larice, cedro, pino, betulla, pioppo, acero
zona di steppa Iris, piuma, tulipano,
Deserto, semideserto Cammello spina, Haloxylon, Artemisia, cervo

Così, grazie alle grandi differenze spaziali in un paese come la Russia, il mondo vegetale è presentato in una vasta gamma. Secondo il numero di abitanti delle specie di flora e fauna è molto superiore a paesi dell'Europa.