147 Shares 8416 views

Segreti di successo: posso vendere la torta di girasole?

La torta di girasole viene ottenuta dopo l'elaborazione di semi – questo è uno dei pochi sottoprodotti di produzione che possono essere redditizi da vendere. Ecco perché molti sono interessati a elaborare questa cultura, perché è praticamente non rifiuti. Di semi di semi di girasole viene prodotto olio, e la torta e la buccia vengono utilizzati nella zootecnia, nella coltivazione di piante, nella costruzione e persino nella produzione di biocarburanti.

Molti uomini d'affari hanno già capito che in determinate condizioni è possibile ottenere una redditività sufficientemente elevata dei negozi di trasformazione. Per questo, è necessario acquistare varietà ad alto olio e ibridi di girasole, la resa dei prodotti alimentari di cui è almeno il 60%. I rifiuti rimanenti non saranno persi – possono anche essere venduti. A proposito, non trascurare la fase di pulizia dei semi da gusci, perché aumenta la resa di olio, e la cavità accumulata può anche essere venduta. Ma molte aziende rifiutano questo, premendo l'olio da interi semi di girasole non sbucciati.

Se decidi di fare questo lavoro, la cosa principale è trovare canali di vendita, sia per l'olio che per i sottoprodotti. Con la vendita dei principali prodotti, problemi di solito non sorgono, ma chi sa cosa offrire la torta di girasole, non tutti sanno. Innanzitutto, è in domanda nel bestiame.

Il contenuto di proteine e grassi vegetali in esso è superiore a quello di altri cereali. Ecco perché il pasto di girasole è incluso nella composizione dei foraggi misti: il suo utilizzo contribuisce al rapido sviluppo dei giovani animali e all'elevata produttività degli animali adulti. Negli uccelli, nella cui composizione entra, vi è un aumento della produzione di uova, in mucche e capre – aumenta la resa del latte e il contenuto di grassi del latte e aumenta il guadagno del peso vivo.

I baccelli di girasole possono essere usati ogni giorno, ma dovresti sapere della percentuale di bucce in esso. Se è almeno il 14% del peso totale, è meglio non dare i suinetti fino a 4 mesi ei vitelli a sei mesi di età. Più adulti non saranno danneggiati da un aumento del contenuto di bucce. La torta può essere somministrata sia in forma asciutta, in umido, sia in forma di miscele con cibi diversi.

Ma è così importante nella dieta non solo perché ha un alto contenuto di grassi (circa il 7%), fibre (fino al 20%) e proteine (oltre il 30%).

La torta dell'olio di girasole è anche ricca di sostanze senza azoto, che contengono più del 25% di esso. Un tale numero di essi aiuta a migliorare la digestione, in modo che gli animali ruminanti siano più facili da digerire erba arrugginita o paglia. L'introduzione di questa carità additiva non riguarda solo il trattamento degli alimenti nello stomaco e negli intestini, ma anche il metabolismo in generale, rafforzando l'immunità e migliorando la produttività.

Le aziende di allevamento sono il principale canale di distribuzione di questo sottoprodotto prodotto dalla produzione di olio pressato a freddo. Ma se vuoi stabilire rapporti con i clienti, tieni presente che devi avere un buon pasto di girasole. Il prezzo dovrebbe essere al livello della media del mercato. Può essere sollevato solo se la lavorazione del seme non viene trascurata nel vostro impianto di trasformazione e la quantità di buccia nella torta è minima. In questo caso, godrà di una domanda aggiuntiva, perché è utile per vitelli, suini, conigli, contribuisce a un rapido aumento di peso e alla salute dei bambini.