142 Shares 2081 views

Uilyams Robin: Filmografia e vita personale

Uilyams Robin – noto attore americano che ha appena colpito tutti i fan del suo lavoro dalla improvvisa scomparsa di distanza. Come ha fatto Robin carriera e perché il successo, a tutti gli effetti, una persona ha deciso di suicidarsi?


primi anni

Uilyams Robin è nato nel 1951 nella famosa città di Chicago. Suo padre ha lavorato nel settore delle imprese, in particolare a capo di uno dei rami della Ford Motor Company. Madre del futuro attore era un modello.

Già a scuola, Robin differiva straordinario senso dell'umorismo e la capacità di essere divertente. Il ragazzo gli ha guadagnato rapidamente popolarità: è stato presidente di classe, era nella squadra della scuola sul wrestling free-style e il calcio.

Tuttavia, Williams non si rese conto subito che voleva essere un attore. Dopo il liceo, è andato al college degli uomini per studiare scienze politiche. Un po 'più tardi è arrivata la scuola di improvvisazione e si rese conto che lui riesce a farlo. Poi, Williams è diventato un regolare presso il College of Theatre Arts.

Il suo professore – Mr. Dzhim Dann – ha detto il giovane notevole talento e lo ha invitato a un paio di giochi, che ha messo insieme con i suoi studenti. Infine, nel 1973, Williams è andato a New York per dare seria attenzione alle arti drammatiche.

Gli inizi della carriera

Indietro nei primi anni '70 Uilyams Robin ha iniziato la sua carriera di attore esibendosi in genere Stand-up. Per lo più Williams ha trovato il suo pubblico in piccoli club. E nel 1977, Robin dice il produttore TV, che lo invita in televisione, nella sua trasmissione.

Nel 1978, ci fu un evento fatale: il Penny Marshall direttore ha visto la presentazione comico in un locale notturno e lo ha invitato alla sua sitcom. Quindi, Williams ha fatto il suo debutto cinematografico nel film di serie "Happy Days". Gioco Robin ha vinto lo spettatore. Pertanto, i produttori in seguito creato per l'attore spettacolo separato – "Mork & Mindy". Poiché la storia è iniziata successo per il comico di stand-up.

Nel 1979, l'attore ha una foto schizzata sulla copertina di Time Magazine e Rolling Stone. Fino al 80 Williams girato prevalentemente in serie, e film "grande" ha ottenuto solo sporadica. In primo luogo un lavoro serio in polnometrazhki Robin è stato il ruolo di un marinaio nel film "Popeye". Con un budget di $ 20 milioni e una storia semplice il film ha incassato solo $ il 60 milioni, grazie al talento di un comico. Successivo è stato "Il mondo secondo Garp", "Drillbit Taylor" e "Mosca a New York." Ma i ruoli importanti sono stati poco più avanti.

svolta creativa

Film con Robina Uilyamsa attirato lo spettatore. Alla fine degli anni '80 l'attore è diventato un "ruba".

Nel 1987, ha recitato nel film "Good Morning, Vietnam". Per il ruolo di pacifista DJ Williams per la prima volta nominato per "Oscar". Nel 1989, Robin cade di nuovo nella lista dei candidati per il "Oscar" ora per la partecipazione al film "L'attimo fuggente".

Nel 1990, l'attore ha avuto la sua stella personale sulla Hollywood Walk of Fame. Dopo di che, Williams ha interpretato una serie di film per bambini: "Mrs. Doubtfire" "Capitan Uncino", "Intelligenza Artificiale", "Giocattoli", "Jumanji" e

Nel 1997, Robin Williams ottiene l'ambita statuetta "Oscar" per il suo ruolo nel film "Good Will Hunting". Tuttavia, l'attore ha un ruolo di primo piano, come secondario – un certo professor Maguire. Di Will Hunting Met Deymon giocato.

Poi ci sono stati i film "di là dei sogni", "Patch Adams", "Jakob il bugiardo" (l'ultima immagine, tra l'altro, non è riuscito al botteghino). L'attore è costantemente sperimentando e cercando di giocare ruoli diversi, spesso riuscito.

Robin Williams: figli e la moglie

Come suo padre, Robin Williams ha sposato il modello. La sua scelta nel 1976 divenne Valerie Velardi. Insieme hanno vissuto per 10 anni. Velardi ha dato alla luce il figlio dell'attore. Ma nella metà degli anni '80 Uilyams Robin è stato condannato in relazione con la cameriera, e il matrimonio si sciolse.

Nel 1989, Robin avrebbe sposato di nuovo, ma ora l'infermiera il suo primo figlio – Marsha Garces. Un altro attore moglie ha dato alla luce due figli – una figlia e un figlio, ma il matrimonio si sciolse di nuovo nel 2008

Ultimo coniuge Williams – progettista Syuzan Shnayder – non Robin ha dato nessun bambino, ma lei era con lui il resto dei suoi giorni. Insieme hanno vissuto in uno dei palazzi di San Francisco.

Purtroppo, dopo la morte dell'attore ha iniziato una vera e propria disputa circa la vasta eredità lasciata Williams. Non senza le sue prove, durante le quali è apparso chiaro che la quota maggiore, per testamento, era quello di ottenere tutti i figli di Robin, ma la parte impressionante è stato trasferito alla carità. Questa decisione non si addiceva la vedova dell'attore, la signora Schneider, in modo da controversie tra gli eredi sono ancora in corso.

Ultimo film Robina Uilyamsa

Durante la sua carriera di Williams è apparso in più di cento dipinti. Ha collaborato con Christopher Nolan, Stivenom Spilbergom e molti altri titani di Hollywood.

Torna negli anni '80. l'attore ha avuto problemi con droga e alcol. Ma per il bene della famiglia e professione fu in grado per il momento di entrare in contatto con le dipendenze. Tuttavia, tale dipendenza non passa inosservato, e nel 2006 Robin di nuovo è venuto in clinica con lo scopo di sottoporsi a trattamento per l'alcolismo.

Nel corso degli ultimi 10 anni della sua vita ha continuato a Ulyams rimosso attivamente. Gli spettatori ricordano bene la commedia con la sua partecipazione, "Una notte al museo", il dramma "The Night Listener" e "Shrink" film per famiglie "Il papà migliore del mondo."

Poco prima della sua morte, Williams ha recitato nella serie tv "Crazy" nel film "Big Wedding" e "maggiordomo". Punto della sua carriera è stato il ruolo di un impiegato di banca in "Boulevard".

11 agosto 2014 l'attore trovato impiccato nella sua casa sulla propria cintura. Come risultato di un'indagine è stato accertato che Williams si è suicidato. Secondo una versione, lo ha fatto a causa della depressione progressiva: l'attore era affetto da morbo di Parkinson e aveva paura che non sarà in grado di giocare in un film.