364 Shares 7064 views

La storia di telefoni: nascita e lo sviluppo

storia Telefonia è interessante sotto l'aspetto della invenzione di vari dispositivi, sia in termini di fasi delle reti di comunicazione dispiegarsi di vario tipo in tutto il mondo. In alcuni aspetti della dinamica della diffusione della tecnologia appropriata sembra rivoluzionaria, nell'altro è caratterizzata dallo sviluppo progressivo di un'uniforme. Quali sono i fatti più importanti per il settore delle telecomunicazioni globale?


Chi ha inventato il telefono?

Tradizionalmente, la storia del telefono origine è collegato con il nome di Aleksandra Bella, un inventore americano scozzese. In effetti, il famoso esploratore ha preso parte diretta allo sviluppo del rivoluzionario dispositivo per la trasmissione del suono a distanza. Tuttavia, ci sono fatti che nel fare il telefono un ruolo fondamentale è stato svolto da altri designer. Ad esempio, Iogann Filipp Reis, un famoso inventore tedesco, un incontro di scienziati della comunità dei fisici, condotta nel 1861, ha riferito che ha creato il prototipo del dispositivo elettrico per trasmettere il suono a distanza. E 'stato anche il nome dell'invenzione – "telefono", noto a noi oggi. contemporanei Reis, tuttavia, il dispositivo è stata presa senza la corretta entusiasmo. Ma è un fatto importante, che ha una storia del telefono.

Dopo 15 anni, due ricercatori americani, Elisha Gray e Aleksandr Bell, agire in modo indipendente, hanno scoperto l'effetto di telefonia. Entrambi gli scienziati, è interessante notare che, nella stessa giornata, vale a dire 14 febbraio 1876, ha presentato una domanda per brevettare la sua scoperta. In questo caso il sistema attuale, che sarebbe mobilitata la telefonia, che non sono ancora state sviluppate. Presumibilmente, la campana per circa 2 ore prima del Grey nel fare domanda per, e molti storici associano con questa circostanza con il fatto che la storia del telefono oggi è associata al nome di un inventore americano.

L'avvento del primo telefono

Aleksandr Bell ha vissuto a Boston e ha lavorato con le persone con problemi di udito e di parola. Nel 1873 divenne professore di fisiologia all'Università di Boston. Per la natura delle sue attività, egli era probabilmente un esperto nel campo dell'acustica e aveva udito eccellente.

La storia del primo telefono creato da Aleksandrom Bellom, è connesso, quindi con il suo lavoro. Tra i fatti rilevanti che riguardano l'invenzione, il dispositivo – lo stesso telefonia effetto rilevato dal ricercatore con l'assistenza diretta del suo assistente. Ad esempio, i professionisti lavorano con Bell, una volta tirato su una piastra del dispositivo di trasmissione, che, come sembrava Bella stava facendo un tintinnio. Come si è scoperto il ricercatore, ciò è dovuto al fatto che l'elemento di eseguire la chiusura periodica dei contatti elettrici.

Sulla base dell'effetto rilevato di Aleksandr Bell creato il telefono. Dopo aver preparato è molto semplice: la membrana della pelle, dotato di elemento di segnalazione per aumentare il volume. Il dispositivo può trasmettere solo il suono delle voci, ma sembra, è stato sufficiente a brevettare il dispositivo – documento appropriato, mantenendo la paternità dell'invenzione, Campana ha ricevuto 10 MARZO 1876.

La storia è anche telefoni interessanti e in termini di sfruttamento commerciale. Pochi giorni dopo l'inventore del telefono cellulare modificato in modo che esso può trasmettere chiaramente udibili parole separate. Più tardi, Aleksandr Bell ha dimostrato il suo dispositivo per la comunità imprenditoriale. L'unità ha fatto un'impressione incredibile per affari del popolo. inventore americano appena registrato la sua azienda, che in seguito divenne prospera.

La prima linea telefonica

la storia del telefono occorrenza è noto a noi oggi. Ma invenzione di Bell ha messo radici nella vita di tutti i giorni? Nel 1877 – a Boston – la prima linea telefonica è stata lanciata, e nel 1878, a New Haven – centrale telefonica. Nello stesso anno un altro famoso inventore americano Thomas Edison, ha creato un nuovo modello di dispositivo per la voce in lontananza. Nella sua bobina di induzione struttura è presente, che aumentano significativamente la qualità di comunicazione, così da aumentare la distanza di trasmissione del suono.

Il contributo degli inventori dalla Russia

La storia del telefono è collegato anche con i nomi di designer russi. Nel 1885 Pavel Mihaylovich Golubitsky inventore, Russia sviluppato un fondamentalmente nuovo schema della centrale telefonica, in cui il potere è stato fornito all'apparecchiatura dall'esterno – da una fonte centrale. Prima di questo, ogni telefono è alimentato dalla sua presa elettrica. Questo concetto ha permesso di creare una stazione mentre serve un enorme numero di abbonati – decine di migliaia. Nel 1895, l'inventore russo Mikhail Filippovich Freudenberg ha offerto al mondo il concetto di scambio, che implica una connessione automatica di un abbonato ad un altro. Prima PBX recitazione è stato introdotto negli Stati Uniti, nella città di Augusta.

Sviluppo di linee di comunicazione in Russia

La storia del telefono in Russia è collegato con la costruzione di linee per la trasmissione di comunicazione tra San Pietroburgo e Malaya Vishera. La prima conversazione tra abbonati russi per mezzo di detto canale ha avuto luogo nel 1879, vale a dire, dopo solo 3 anni dopo l'invenzione del telefono. Più tardi, una delle prime linee di comunicazione civili collegato al porto turistico di San Giorgio, che si trova a Nizhny Novgorod, e l'appartamento appartenente alla dirigenza della Società Steamship "brigata". linea lunghezza era di circa 1547 m.

centrali telefoniche città normale di – a San Pietroburgo, Mosca e Odessa – hanno iniziato funzionante dal 1882. Nel 1898, c'era una fila lunga distanza, che collega Mosca e San Pietroburgo. La storia di telefoni in Russia sono interessato al fatto che la stazione che serve il canale di comunicazione tra Mosca e San Pietroburgo, e ci sono ancora funziona. Si trova sulla Butcher Street, nel capitale della Russia.

Il ritmo di sviluppo dei telefoni in dell'impero russo erano abbastanza decente – così, per esempio, nel 1916 i residenti 100 Mosca aveva una media di 3.7 telefono. Nel 1935, già in Unione Sovietica, erano tutti i telefoni di Mosca da parte della stazione della metropolitana. Dal 1953, tutte le case, messi in circolazione nella capitale dell'Unione Sovietica, non era riuscito ad avere un cavo telefonico.

La storia è il telefono affascinante. E 'sempre interessante studiare in dettaglio. Ulteriori informazioni su come sono stati cablati telefoni, prendere in considerazione i fatti più notevoli riguardano lo sviluppo di dispositivi mobili, che sono ora non meno della domanda rispetto a quelle tradizionali.

Come ha fatto i telefoni cellulari

La prima conversazione registrata al telefono attraverso un canale radio, una serie di caratteristiche chiave dei principi pertinenti della organizzazione di comunicazioni cellulari moderni, si è tenuta nel 1950 in Svezia. Sture Laugen inventore, al volante di Televerket, telefonato successo con un servizio tempo esatto mediante il rispettivo tipo di dispositivo. Con il tempo Sture Lauren aveva trascorso diversi anni in Televerket, impegnata nello sviluppo di questo dispositivo. La storia del telefono cellulare è collegato anche con il nome di Ragnar Berglund, i colleghi Laura.

L'obiettivo – il mercato di massa

Al momento della commissione del Laurenne chiamata, che si è detto sopra, il radiotelefono, in quanto tale, è già stato utilizzato, ma era disponibile solo per i servizi speciali e strutture militari. società Televerket fissato un obiettivo – per creare un dispositivo che è a disposizione di tutti i cittadini.

Mass-sviluppo del mercato svedese è stato ritirato nel 1956. In un primo momento, ha lavorato solo in due città – Stoccolma e Göteborg. Nel corso 1956 è stato collegato a soli 26 abbonati, che non era sorprendente, a causa della forte expensiveness "telefono cellulare", il cui valore è paragonabile al prezzo della vettura.

Lo sviluppo della comunicazione mobile

La storia di telefoni cellulari di un certo numero di caratteristiche dà le dinamiche di diffusione della telefonia. Se, per esempio, dopo soli 3 anni macchine create sui principi di Aleksandra Bella, gestite attivamente in Russia, per un bel po 'di tempo, i telefoni cellulari non hanno usato la massiccia domanda.

Solo nel 1969, i leader mondiali del mercato delle telecomunicazioni ha cominciato a pensare a quello che sarebbe bello per unificare in qualche modo i rispettivi sistemi di comunicazione. Ad esempio, si è ipotizzato che ogni abbonato – simile a proprietari di telefoni fissi – avrà il suo numero e la data, non solo nel paese in cui è stato rilasciato, ma anche all'estero. Quindi, possiamo dire che la storia del telefono cellulare è in realtà fin dall'inizio riflette l'interesse della comunità di ingegneria nella realizzazione di concetti di roaming.

In uno dei primi inventori di proporre implementazione pratica della tecnologia, che ha formato le relative richieste – un laureato della Stockholm School tecnico Estaing Myakitolo. La storia della creazione di un telefono cellulare come lo conosciamo è direttamente collegato con il suo nome. Tuttavia, per l'applicazione pratica del concetto Myakitolo richiesto tecnologia molto potente. Sono apparsi solo nei primi anni '80.

La prima rete cellulare

La storia di telefoni cellulari includono un fatto notevole: in primo luogo, l'Arabia Saudita è diventato il paese in cui è stata sviluppata la rete cellulare. Fu lì che la società Ericsson, a partecipare attivamente all'attuazione pratica dei concetti proposti Myakitolo, nel 1981 ha firmato un contratto per la fornitura dei servizi in questione. La rete, che è stato lanciato in Arabia Saudita, è stato caratterizzato dal criterio principale – la massa. A poco a poco gli standard cellulari migliorata, la rete ha iniziato ad operare in altri paesi.

Sviluppo di norme comuni

Mentre la crescita mercato della telefonia mobile è stato birra la necessità di sviluppare standard comuni per la fornitura di servizi connessi. In Arabia Saudita, la Scandinavia, il Benelux è diventato un concetto popolare del NMT in Germania ha coinvolto il sistema C-Netz nel Regno Unito, la Francia e l'Italia sono stati realizzati i loro concetti.

L'avvento del GSM

Per integrare lo spazio europeo di telefonia mobile, è stato creato standard GSM. Si può dire, ha assorbito il meglio di altri concetti "nazionali", e quindi, anche se non senza difficoltà, ma è stato adottato da una comunità tecnologica europea nel 1986. Ma la prima rete GSM è stato introdotto solo nel 1990 in Finlandia. Successivamente, questo standard è diventata il fornitore principale per le comunicazioni cellulari russi.

La storia di telefoni – sia convenzionali e cellulari – è incredibilmente eccitante. Ma è interessante come le tecnologie si sviluppano. Cerchiamo di studiare come migliorare la linea cellulare.

Lo sviluppo del mercato dei cellulari

Nei primi anni dopo l'introduzione del GSM-standard per uso dei consumatori di prove pertinenti servizi era molto costoso. Ma a poco a poco i dispositivi necessari per il funzionamento con le reti di telefonia mobile, è caduto ed è diventato davvero massiccia. Telefoni sono state migliorate, diminuzione nel formato. Nel 1996, Nokia ha presentato, infatti, una delle prime smart phone – un dispositivo attraverso il quale è possibile inviare e-mail, fax, utilizzare Internet. Nello stesso anno ci fu un libro che è diventato leggendario StarTac di Motorola.

Smartphone e Internet mobile

Nel 1997, Philips ha lanciato il telefono Spark con un ampio margine di autonomia della batteria – circa 350 ore. Nel 1998 è apparso il dispositivo mobile Sharp PMC-1 Smartphone, ha un touch screen. Ci si aspettava che sarebbe stato un concorrente diretto al di sopra del gadget da Nokia. Nel 1999, gli operatori di telefonia mobile hanno iniziato a introdurre la tecnologia WAP faciliterà agli abbonati l'accesso a Internet mobile. Nel 2000, c'è stata una GPRS standard e UMTS – uno dei punti chiave che viene utilizzato in architettura per il 3G-reti.

Nel 2009, l'azienda svedese TeliaSonera ha lanciato il primo standard di rete 4G al mondo. Oggi è considerato il più moderno ed è promosso da operatori di tutto il mondo.

telefoni prospettive

Qual è il prossimo passo nello sviluppo del settore della telefonia mobile? la storia del telefono mobile mostra che soluzioni innovative efficaci possono verificarsi in qualsiasi momento. Può sembrare che lo standard 4G – questo è il limite delle caratteristiche della tecnologia moderna. Sembrerebbe che il trasferimento di dati ad una velocità di decine di megabit, grande qualità delle chiamate – che può essere a un livello superiore?

Tuttavia, i laboratori leader di ricerca in tutto il mondo continuano a lavorare attivamente nel campo del miglioramento della tecnologia mobile. Forse in un prossimo futuro nelle mani di chi vuole l'abbonato sarà come sensazionale per una moderna macchina abitante, come è stato il telefono Bella nei 70 anni del 19 ° secolo, o il dispositivo su cui la chiamata dalla macchina su numero locale Sture Lauren. E dopo un po 'e le persone non saranno sorpresi. Quindi questo tech incredibilmente dinamica.