195 Shares 1125 views

In quanti mesi il bambino ha cominciato a camminare – una domanda importante!

Molto probabilmente, non ci sono genitori che non avrebbero dovuto rispondere alla domanda di quanti mesi il bambino ha cominciato a camminare. Questo può essere interessato a entrambi medici e parenti, "colleghi" nel parco giochi. Naturalmente, questa cifra è importante. Così, potremo capire l'essenza della questione!


"In quanti mesi il bambino ha cominciato a camminare?" Che cosa si intende con questa domanda?

Molto spesso è possibile sentire dagli orgogliosi genitori che il loro bambino sta cercando di camminare quasi dalla nascita. Infatti, è una manifestazione del riflesso passo. E realizzare le operazioni non possono essere chiamati. Come regola generale, a 4 mesi questo riflesso Fades. Se mettete il vostro bambino su una superficie solida, non alzerà la gamba, come se cercasse di fare un passo. Questo non è un motivo di panico! Presto il bambino farà un po 'consapevole passi!

Rispondendo ad una domanda su quanti mesi il bambino ha iniziato a camminare, non si parla di questo, quando lo metti in un camminatore. Questo è anche non camminare in quanto tale (a proposito, escursionisti – un grande carico sulla colonna vertebrale è ancora debole).

Risposta corretta a questa domanda, riferendosi al giorno in cui il bambino ha cominciato a muoversi lungo il supporto (per esempio, divani, letti, mobili). Molto spesso, questo si verifica di età compresa tra 9-10 mesi. A volte – prima, ma spesso – più tardi. E 'interessante il fatto che i genitori che rispondono alla domanda di quanti mesi il bambino ha iniziato a camminare, sottolineano che il bambino può andare per un lungo periodo di tempo, aggrappandosi a un supporto, ma ha insegnato non se stesso stand. Questo è il paradosso!

Poi il bambino impara a camminare, tenendo la mano di un adulto. Questo è – un altro stadio di sviluppo, che può durare per molto tempo.

Infine, il bambino è (o viene eseguito) se stesso! Non tenere per chi e per che cosa! Lasciate che questa procedura solo pochi, seguito da un "atterraggio morbido", ma è un grande risultato!

Il bambino poi ha cominciato a camminare, cosa vuol dire?

In primo luogo, è necessario scoprire quale sia il significato generale della parola "in ritardo" rispetto ai primi passi. Gli esperti dicono che non si deve preoccupare di 15-17 mesi che il bambino non viene eseguito. Se lui è allegro, attivo, cerca di stare in piedi, strisciare, lancia, manipola giocattoli, pronuncia il sillabe (ed eventualmente la parola), rispondono alle vostre richieste – tutti i diritti.

Non è necessario essere uguali a quelli che si vantano dei successi del suo figlio, che si è svolta 8 mesi! I bambini sviluppano in modo diverso. Non c'è bisogno di incoraggiare il vostro bambino a camminare. Forse la schiena non è ancora completamente cresciuto, a lungo per mantenere il corpo in posizione verticale? Perché opporre la natura di compiacere qualcuno?

Il bambino ha cominciato a punta di piedi: cosa fare?

Certo, non fa male al bambino spettacolo specialisti (neurologo, ortopedico). Ma è probabile che il bambino è così facile giocare! Se il bambino si muove di solito normalmente, ma camminare in punta di piedi solo occasionalmente – non fatevi prendere dal panico. Beh, se vedete questi sintomi più volte al giorno, o anche solo un ragazzo e passeggiate – immediatamente un medico. Aiuto massaggi ed esercizi speciali, che selezionerà l'esperto individualmente.

Buona fortuna a voi e pace! Ricordate che ogni bambino – l'individualità. E il vostro compito – per contribuire a questa personalità dispiegarsi!