430 Shares 9642 views

vaccinazioni tabella fino a un anno per i bambini. Calendario di vaccinazione dei bambini sotto l'anno

genitori moderni sono divisi in tre tipologie: la prima a favore della vaccinazione dei bambini, altri contro, e altri ancora sono nel pensiero. Prima adiacente ad uno dei gruppi, è necessario comprendere il concetto di "vaccinazione" e prendere confidenza con il materiale presentato. Prenderemo in esame tutte le principali vaccinazioni fino ad un anno (che rende obbligatori e quali sono opzionali), nonché uno sguardo alla lista dei vaccini effettuati dopo aver raggiunto l'età di un anno.


La storia della vaccinazione

Il primo record della data di vaccinazione di nuovo al 8 ° secolo. Mentre i medici di Ayurveda hanno scoperto che la vaccinazione contro il vaiolo è immune alla sua forma grave. Ma a causa della mancanza di conoscenza circa le varietà della malattia, il risultato della vaccinazione era spesso fatale.

Per secoli, gli scienziati provenienti da vari paesi hanno affrontato il tema della prevenzione delle malattie attraverso la vaccinazione, condurre una ricerca, scrivere articoli di ricerca. Ma solo nel tardo 19 ° secolo Lui Paster (immunologo francese) potrebbe venire abbastanza vicino alla metodologia dello sviluppo di vaccini per varie malattie infettive.

Dall'inizio del XX secolo, è stato sviluppato più di 100 diversi vaccini che proteggono contro le infezioni quaranta, che è causata da batteri, virus e protozoi.

Qual è la vaccinazione?

Vaccinazione (vaccinazione) – viene migliorata immunità sinteticamente, somministrando ad un materiale speciale umano per migliorare la sua resistenza alle varie malattie infettive. Le vaccinazioni stanno facendo in fini preventivi e curativi.

classificazione dei vaccini

vaccini

Dalla natura dei microrganismi

Nel metodo di fabbricazione

Per la natura del immunogeno

batterico

Vivere patogeni attenuati

vaccini geneticamente modificati

Essi contengono le informazioni genetiche prodotti di trasformazione di geni nelle proteine microrganismo e RNA

Chimerico, il vaccino vettore, o ricombinante

Il gene che controlla la sintesi di proteine protettive, incorporato in un microrganismo sicuro

virale

batteri uccisi

Whole-microbica o vaccini a virus intero

È costituita da batteri o virus che mantengono nella sua struttura durante la fabbricazione

rickettsial

vaccini chimici, tossoidi

Prodotti ottenuti da microorganismi o componenti aggregati

vaccini sintetici

L'immunogeno è un analogo chimico della proteina protettivo ottenuto per sintesi chimica diretta

Metodi di vaccinazione

La vaccinazione dei bambini è effettuata con le seguenti modalità:

  1. iniezione intramuscolare. Il metodo più preferito di somministrazione del vaccino, poiché in questo caso viene assorbito rapidamente, l'immunità inizia a produrre più velocemente, riduce il rischio di reazioni allergiche.
  2. La via orale. Così il vaccino viene somministrato da infezioni da enterovirus, che in forma di goccioline, con aggiunta di zuccheri o di cracking è inghiottita dal paziente. Lo svantaggio di questo metodo è che non può essere osservato dosaggio fedeli.
  3. Intradermica. In questo modo, tali vaccini vengono somministrati come TB BCG tularemia dal vivo e il vaiolo.
  4. iniezione sottocutanea. Il metodo preferito per molti di inattivati e vaccini "live" (rosolia, il morbillo, la parotite, la febbre gialla, ecc).
  5. Intranasale. Essa implica l'introduzione del vaccino attraverso il naso e fornisce un metodo per combattere malattie moltiplicazione metodo gocciolina.

Le vaccinazioni obbligatorie e facoltative

Sul territorio del piano di vaccinazione Federazione russa per l'anno che include le vaccinazioni obbligatori e facoltativi.

Obbligatoria la vaccinazione – la vaccinazione contro le infezioni e le malattie delle forme più gravi. Essi sono inclusi anche nel calendario nazionale e regionale delle vaccinazioni preventive. Ulteriori vaccinazione viene effettuata su richiesta del paziente, ad esempio, prima del viaggio.

L'ultima volta che il calendario nazionale delle vaccinazioni dei bambini fino ad un anno di età e più anziani è stato approvato con decreto del Ministero della Salute e dello Sviluppo Sociale del 31/02/11, con il numero 51H "In occasione dell'approvazione del calendario nazionale di vaccinazione preventiva su indicazioni epidemia". vaccinazioni tabella approvata fino ad un anno e più anziani prevede l'introduzione di vaccini contro malattie come base comuni infettive virali e batteriche, come ad esempio l'epatite B, la tubercolosi, la poliomielite, difterite, pertosse, tetano, la parotite e altri.

vaccinazioni necessarie per i bambini fino a un anno – calendario

Di seguito è riportato un elenco di vaccinazioni, che rende necessariamente il bambino fino a un anno.

vaccinazioni tabella fino a un anno – la vaccinazione obbligatoria

La vaccinazione contro

Start innesto

date rivaccinazione

osservazione

Nome di vaccino

1 °

2 °

terzo

4 °

l'epatite B

Le prime 24 ore di vita

Nel 1 ° mese

In 2 mesi

Durante l'anno

I bambini a rischio

Euvaks B Engerix B Eberbiovak,

H-B-Vax II, Gepatekt, vaccino contro l'epatite B, specifiche immunoglobuline umane

In sei mesi

I bambini sono a rischio

tubercolosi

vita di 3-7 giorni

In 7 anni

In 14 anni

A 21,

In 28 anni

la prevenzione della tubercolosi attiva

BCG, BCG-M

pertosse, difterite, il tetano

In 3 mesi, seguita da 4.5 e 6 mesi

In 18 mesi

In 6-7 anni

In 14 anni

A 18 anni,

Fino a 18 mesi sono i vaccini, tra cui la pertosse utilizzati, da 6 anni – bezkoklyushevye con un ridotto numero di antigeni (per i bambini di ogni fascia di età)

DTP, Infanrix;

Td, Td, d. T. Adyult, Imovaks

Haemophilus influenzae

In 3 mesi, seguita da 4.5 e 6 mesi

o

A 6 mesi, poi 7,5 mesi

o

Da 1 a 5 anni

In 18 mesi

Eseguito secondo le istruzioni solo ai bambini che sono a rischio

Act-Hib (vaccino inattivato PRT-T)

polio

In 3 mesi, seguita da 4.5 e 6 mesi

In 18 mesi

In 20 mesi

In 14 anni

MMR-II, Priorix

Programma della vaccinazione fino ad un anno può essere leggermente spostata, per esempio, la vaccinazione contro la tubercolosi bambini che alla nascita pesava meno di 2000 grammi, fare più tardi, in quanto hanno una pelle molto sottile.

Le vaccinazioni per i bambini sotto un anno – 2014

La vaccinazione contro

per fare

mesi

0

1

2

3

4.5

6

tubercolosi

Tutti i bambini in questa fascia di età

3-7 giorni

l'epatite B

Tutti i bambini in questa fascia di età

In primo luogo, la disponibilità di pref

PE

vaccinazione

ri-ri-vaccinazione

I bambini a rischio

ri-ri-vaccinazione

ri-ri-vaccinazione

infezione Pneumo-cocchi

Tutti i bambini in questa fascia di età

prima vaccinazione

ri-vaccinazione

pertosse

Tutti i bambini in questa fascia di età

prima vaccinazione

ri-vaccinazione

ri-ri-vaccinazione

difterite

tetano

Polio-mielite

Tutti i bambini in questa fascia di età

L'inattivazione-virovannaya polio poliomielite vaccinazione

L'inattivazione-virovannaya polio poliomielite vaccinazione

Orale antipolio poliomielite vaccinazione

I bambini a rischio

Off-virovannaya polio poliomielite vaccinazione

infezione Hemo-philous

I bambini a rischio

prima vaccinazione

ri-vaccinazione

ri-vaccinazione

influenza

annualmente

vaccinazioni supplementari

Lista vaccinazione preventiva è abbastanza grande, ecco sono menzionati i più comuni.

vaccinazioni Tabella fino a un anno di età e anziani – più vaccinazioni

La vaccinazione contro

gruppo a rischio

Nome di vaccino

epatite A

I bambini che frequentano asili, scuole, campi, e trasferirsi in un'altra città e campagna

AquaPhone 80, Havrix 720 Waqt 25

infezioni da pneumococco

I bambini di tutte le età

pneumatica 23

malattia meningococcica

I bambini di età compresa tra 1 e 5 anni a causa della incapacità del corpo per formare una protezione contro le infezioni

Il vaccino contro la malattia meningococcica A, A e C, meningite A + C

encefalite da zecche

I bambini di tutte le età, spesso soggiornano sulla natura

FSME-IMMUN Junior, Encepur, MPE Viry, immunoglobulina FSOME-Bulin, immunoglobulina contro l'encefalite a tick

Che vaccinazioni un anno un bambino è tenuto a fare

Dopo una vaccinazione complessa a 6 mesi, il bambino viene vaccinato a 1 anno. Comprende la vaccinazione contro la rosolia, il morbillo e la parotite.

Il morbillo è una malattia virale che si diffonde dalle goccioline in aria (durante una conversazione, quando tossi, starnuti, ecc.). La temperatura sale a 39-40 o C. I sintomi sono i seguenti: intossicazione, eruzione cutanea, mucosa nasale e laringea (rinite, tosse, starnuti, fotofobia).

La ruga è un'infezione virale. Si estende per gocce d'aria. I bambini sono più leggeri degli adulti, soffrono la malattia. I sintomi sono i seguenti: febbre lieve, eruzione cutanea, linfonodi gonfie. Se un bambino diventa rosolia nel ventre, allora c'è un elevato rischio di aborto spontaneo o di sviluppo di malformazioni congenite del suo sviluppo.

La parotite epidemica è un virus che causa la malattia con parotite epidemica. Quando entra in un corpo sano mediante gocce d'aria e attraverso oggetti contaminati, inizia a moltiplicarsi rapidamente nelle ghiandole salivari. Sintomi: febbre, aumento delle ghiandole salivari, malessere generale, perdita di appetito.

Ogni anno viene effettuata una inoculazione complessa sotto la spalla. La ripetizione avviene a 6 anni. L'inoculazione in 1 anno forma protezione immunitaria contro il morbillo, la rosolia e lo zodiaco per 25 anni.

La differenza tra vaccinazioni statali e pagato

Recentemente, i casi in cui i medici di polli clinici offrono ai genitori di fare vaccinazioni gratuite e quelle a pagamento sono diventate frequenti. Allo stesso tempo, non c'è assoluta affermazione che un vaccino pagato è migliore.

Più spesso, le vaccinazioni pagate per i bambini al di sotto di un anno sono un vaccino che contiene componenti contro varie malattie, ad esempio difterite, pertosse, epatite B, poliomielite, influenza di tipo B. La vaccinazione gratuita è caratterizzata dal fatto che uno o più componenti sono assenti. Ciò non significa che sia inefficace. Solo un programma di vaccinazione fino ad un anno prevede la vaccinazione in diversi modi, ad esempio, un vaccino contro la polio viene fatto separatamente (non intramuscolariamente, ma per via orale).

Inoltre, a causa del numero elevato di vaccini dopo vaccinazioni pagate, esiste una percentuale della probabilità di effetti collaterali, che non sarebbe avvenuto con la vaccinazione standard. Tutti i vaccini, pagati e pubblici, sono riportati sulla lista raccomandata e concessa in licenza dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).

Controindicazioni per la vaccinazione

Ci sono le seguenti controindicazioni per la vaccinazione:

  1. Vero, cioè quelli che sono dimostrati da vari studi e sono elencati nei regolamenti ufficiali russi e internazionali.
  2. Falsi vaccini creati dagli avversari.
  3. Assoluta – si riferiscono alle false controindicazioni, in cui la vaccinazione è completamente esclusa.
  4. Condizionale (relativo) – si riferiscono alle false controindicazioni, in cui il medico decide di eseguire la vaccinazione, sulla base della storia del quadro clinico del paziente e della situazione epidemica attuale.
  5. Temporanea, cioè la presenza dei seguenti sintomi al momento della vaccinazione: temperatura elevata, risultati inaccettabili di sangue e test di urina, sovrapposizione o sottovalutazione della norma clinica, debolezza, presenza di processi infiammatori.
  6. Permanenti – quelli che non scompaiono anche dopo che il tempo passa.
  7. Alcune controindicazioni riguardano un vaccino specifico.

Ulteriori dettagli con le controindicazioni possono essere trovate esaminando la tabella sottostante.

Tabella delle vaccinazioni fino all'anno e anziani – controindicazioni

vaccino

Controindicazioni esistenti

Qualsiasi vaccino

La complicanza post-vaccinazione per la prima vaccinazione o la reazione acuta alla somministrazione

Tutti i vaccini vivi

Malessere immune nella prima vaccinazione

Tumori maligni

gravidanza

DTP

Sviluppare malattie del sistema nervoso, convulsioni di temperatura

BCG

Il bambino alla nascita pesa meno di 2000 grammi

Cicatrice keloide, anche dopo la prima volta

Contro l'epatite virale B

Ipersensibilità (allergia) al lievito del panettiere

Vaccini ADS, AD-M e ADS-M

Forte reazione o complicazione post-vaccinazione per la prima inoculazione

Malessere immune nella prima vaccinazione

Neoplasie maligne

gravidanza

Vaccini vivi, parotite e morbillo, rubella, combinate di di- e triviccine

Forte ipersensibilità (allergia) agli aminoglicosidi

Reazione anafilattica al bianco d'uovo (ad eccezione del vaccino contro la rosolia)

L'elenco fornito di controindicazioni ha la proprietà di restringimento. Ciò è dovuto ai recenti miglioramenti nei vaccini.

Suggerimenti: prima, durante e dopo l'inoculazione

Perché il vaccino non rispetti il suo scopo e non causare danni, e il figlio non ha avuto paura di procedere ulteriormente, esistono le seguenti raccomandazioni:

  • È necessario effettuare esami di sangue e urina;
  • Per ricevere le conclusioni di un bambino neurologo e allergologo;
  • Non nutrire un bambino prima di vaccinare un nuovo cibo per lui;
  • Non spaventare il bambino con vaccinazioni, anche se è una forma comica;
  • Prendi con voi la vaccinazione giocattolo preferito del tuo bambino e pannolino o foglio pulito;
  • Non dimenticare il certificato di vaccinazione (se presente);
  • Discutere tutte le domande e dubbi con il medico;
  • Il giorno della vaccinazione, misurare la temperatura del corpo del bambino;
  • Cercate di non preoccuparti e non mostrare la tua ansietà al bambino;
  • Se durante la vaccinazione il bambino ha cominciato a piangere, lasciandolo piangere e lasciando che il bambino prenda un respiro profondo e lento.

Dopo la vaccinazione ricordate quanto segue:

  • Soggiorno per mezz'ora nella clinica per stabilizzare la condizione del bambino;
  • In caso di vaccinazione DTP in una stagione calda, dare al bambino un agente antipiretico;
  • Nel giorno della vaccinazione, evitare le procedure idriche e lunghe passeggiate.

Inoltre, non dimenticare che è possibile modificare la dieta abituale del bambino prima di 3 giorni dopo la vaccinazione. Gli effetti indesiderati non sembrano necessariamente apparire immediatamente, alcuni possono apparire solo il 5 ° giorno.