772 Shares 4871 views

Frédéric Dieffenthal. Biografia, filmografia attore

In questo articolo, il nostro obiettivo sarà l'attore francese Frederic Dieffenthal. Diefenthal – cognome alsaziano, e viene letto dalle regole della fonetica tedesca. Ma i francesi spesso definito come attore a modo suo – Defantal. Questo è stato l'uomo trincerato soprannome un signore piccolo Napoleone, anche se la crescita media dell'attore – 171 centimetri. Il fatto è che sul set era sempre accompagnato dal partner coraggioso, è così che Emma Sjoberg, Letitsiya Kasta, Sofi Marso. Russi segnano l'attore non solo nel campione di incassi film "Taxi" con tre sequel. Ha anche lavorato come funzionario nella campagna di caffè "Carte Noire" (Carte Noire). È interessante notare che il testo nel video dice Frederic in russo.


Infanzia e istruzione

Pierre Frédéric Dieffenthal-Giraud-Giyar – che sono il suo nome completo – è nato il ventiseiesimo nel luglio 1968 nel sobborgo parigino di Saint-Manda. Nonostante il nome alsaziano, la sua famiglia era originaria di sud-ovest della Francia. L'attore ricorda l'arrivo di una nonna, che ha soggiornato in un piccolo villaggio ai piedi dei Pirenei. All'età di undici anni Frédéric Dieffenthal partecipa a giochi della scuola … Non perché ho amato con tutto il mio teatro cuore, e per compiacere la ragazza. In Francia, ad alta scuola di specializzazione in quindici anni. È quindi possibile continuare gli studi al college e ottenere una laurea. Ma Federico aveva scelto un percorso diverso. Cominciò a fare soldi. Federico era un messaggero in albergo, barbiere apprendista, e anche cucinare. Tutte queste professioni sono di grande aiuto per lui nella vita. Egli è esperto nel trucco e può anche cucinare questa prelibatezza è il foie gras.

Gli inizi della carriera

Nella fine degli anni ottanta Federico Dieffenthal incontrato un vecchio amico che gli ha detto che stava per iscriversi abilità teatrale in Dominica Viro. E il giovane ha deciso di unirsi a lui. Dalle prime sessioni di Federico si rese conto che il teatro – il suo destino. Come un classico, il genio – è un talento per cento e il 99% duro lavoro. Tutto ciò non può essere accuratamente corrisponde al percorso creativo Frederik Dieffenthal. Rendendosi conto che i giovani attori in Francia in almeno una monetina una dozzina, ha lavorato duro e lavora duro. Lui non si sottrae qualsiasi ruolo e interpretato il video promozionale. Infine, è stato invitato al televisore. In un primo momento era una piccola parte in film "Billy" (1991). Come spesso accade, il debutto è stato lasciato senza attenzione, ma nello stesso anno, il giovane attore è stato fortunato, e lui è stato incluso nel dipinto "sorveglianza totale", diretto da Claude Zizi e nastro "persone normali insignificante" Valeria Bruno-Tedeschi.

Frédéric Dieffenthal: Filmografia

Il primo ruolo significativo è andato con l'attore nel film del 1995 "Dolce Francia". Ma il film non è un grande successo. Un altro destino atteso serie "Alis Mai." E 'stato colpito 1993-1999. L'attore interpreta il ruolo di un agente di polizia. Ma il punto di svolta nella carriera di Dieffenthal era l'immagine di un altro rappresentante della legge – nel film Zherara Piresa e "Taxi" di Luc Besson. Gli spettatori è piaciuto l'immagine del poliziotto-perdente, in cui il reincarnato Frédéric Dieffenthal. Film-Continua "Taxi" (ci sono stati ben tre) ha appena aggiunto la popolarità dell'artista. Per il ruolo di un agente di polizia Emilio Dieffenthal nominato per il "Cesar" come miglior aspirante attore. Il "zero" si ottiene ruoli sempre più leader. Ha suonato con Richard Anconina nel film "Six" con Sofi Marso – in "Belfegore -. Fantasma del Louvre" Lui sul set dei partner erano John Malkovich in "spirito forte" e Letitsiya Kasta in un "giorni freddi". Di questi ultimi, dobbiamo menzionare il dipinto "Chateaubriand", "Elite Squad" e "Ricette desidera."

Oscar Attore

Il prestigioso premio "Cesare" è stato assegnato nel 1998 il miglior ruolo maschile della polizia Emilia in "Taxi", interpretato da Frédéric Dieffenthal. Film con l'attore anche onorato con numerosi premi. Uno di loro – "forte spirito" – nemmeno completato il festival di Cannes. Ma lo status di star del cinema non è andato alla testa dell'attore. Lui continua a lavorare duro e non molla i ruoli in televisione o nei cartoni animati voicing.

Frédéric Dieffenthal: qual è la sua vita personale

Nel 1999, l'attore ha sposato l' attrice francese Kler Kem. Ma il matrimonio è durato solo tre anni. Già nel 2002, la coppia si è separata. Ma uno scapolo Frédéric Dieffenthal, la cui foto è stata esasperante molte ragazze non rimanere. Già a maggio, duemilaquattro, sposò di nuovo, e di nuovo l'attrice di film. Questa volta, l'uomo il prescelto signore e il piccolo Napoleone divenne Gwendolyn Amon, la nipote del famoso scrittore Zhana Anuya (autore di 'passeggeri senza bagagli' e 'Antigone'). Nel luglio 2004, il primo figlio stella coppia era nata – figlio Gabriel.

Tra l'altro, Guendalina gioca non solo il ruolo di una moglie amorevole e madre amorevole. Lei si combinano con successo la vita familiare con un creativo. Sposi non devono essere separati anche sul set. Guendalina è diventata un partner di Federico nel film "I vicini di casa, vicino di casa" e "Lodger".