546 Shares 8900 views

scrittore russo Aleksandr Ivanovich Kuprin: la vita e il lavoro, fatti interessanti

Ho sperimentato eventi Aleksandr Ivanovich Kuprin, la cui vita e di lavoro sono pieni di eventi drammatici nel mondo è compiuto. Le sue opere godono lo stesso successo di quella di lettori comuni, così come i professionisti. Molte storie sono Kuprin genere letterario di serie, come ad esempio "Il Capitano Rybnikov". In ogni momento rimangono popolari come gemme dal tesoro della letteratura russa come "Garnet Bracelet", "Shulamit", "Oles", "Listrigony," Junker "- tutto non elencare ciò che si leggono i bambini di oggi queste storie come. " The White Poodle " ! Alexander Kuprin nel nostro paese ha un riconoscimento veramente nazionale.


Infanzia e l'adolescenza

Il futuro scrittore è nato nel mese di agosto 1880 a piccola città di provincia di Penza. Suo padre – un ufficiale minore, morì quando il figlio appena un anno di età. Madre non poteva svegliare il piccolo Alessandro, perché non aveva abbastanza soldi, e lo diede al ragazzo nella scuola orfano.

Alexandrov School di Mosca non lasciato solo ricordi desolante. Qui abbiamo passato l'adolescenza e la giovinezza, i primi giovani yunoshestkaya hobby, opere letterarie, e soprattutto dal fatto che la scuola acquisito Alexander Kuprin – amici.

Mosca era bellissima con i loro costumi patriarcali, i suoi miti, pieni di orgoglio piccola città (ferito diritti del capitale!), Con la sua celebrità locali, eccentrici. l'aspetto della città era intatto e nessun altro non lo fa.

iniziare a scrivere

Gli studi Kuprin dato una formazione abbastanza completo: lingue – russo, francese, tedesco. Fisica, matematica, storia, geografia e letteratura (letteratura). Ecco l'ultima, ed è diventato un rifugio per la vita per lui. Qui a scuola, e aveva scritto il suo primo racconto – "The Last Debut", piping pubblicato caldo nel "ufficiale satirica russa."

Kuprin era incredibilmente felice, anche se ha speso per questo atto nel dispositivo di raffreddamento (pubblicazioni, ma il giovane Kuprin sono stati vietati senza la conoscenza del capo della scuola non lo sapeva, ma per la mancanza di conoscenza della vita interiore e si voltò puniti).

Infine, un aspirante scrittore era di prima classe rilasciato dalla scuola ed è stato nominato per servire sul confine sud-occidentale della Russia, un telecomando città di provincia del piano sono stati brillantemente descritti nel racconto "Duel" e la storia "The Wedding".

Servizio ai confini del paese

Materiale di eccellente, conquistata a fatica fino alla fine dei lavori, come ad esempio "Indagine", "letto" e altri ha cominciato il servizio sul confine. Tuttavia, lo scrittore stava pensando seriamente di attività letteraria professionale. E 'stato necessario comprare abbastanza per questa esperienza, e così ha pubblicato sui giornali provinciali e il racconto "Nel buio" ha preso in rivista "La ricchezza russa".

Nel 1890 Kuprin, la cui vita e il lavoro sembrava essere coperti di muschio in quei posti, improvvisamente incontrato Cechov e Gorky. Sia il maestro ha giocato un ruolo enorme nel destino di Kuprin. Naturalmente, Alexander Kuprin lavora essi valutati così altamente, e ancora di più – le loro opinioni, e Cechov quasi idolatrato.

Il tema principale

Nemmeno uno dei temi principali e più importante che l'uso per tutta la vita dello scrittore Alexander Kuprin, – l'amore. Eroi dalle pagine della sua luce diretta prosa questo senso, rivelando nelle sue migliori manifestazioni, sempre brillante, sempre tragico, con pochissime eccezioni (per esempio, "Lilac Bush" – questa incredibilmente bella storia del potere di impressione è i "doni dei Magi" di O. Henry, dove tutto finisce bene, tranne la vergogna-ufficiale di un eroe per il suo piccolo inganno). Tutti gli scrittori reali come Kuprin Aleksandr Ivanovich, biografia aiuta a creare.

"Oles"

Il primo lavoro sufficientemente grande e molto importante lì nel 1898. Questa storia "Olesya" – triste, senza melodramma, la luce, romantico. Il mondo naturale dell'eroina – Equilibrio al contrario di un uomo di una grande e violenta città. Naturalmente, libertà interiore, semplicità Olesya tirato protagonista più velocemente del magnete pezzo di metallo.

gentilezza Craven era più forte di ricchezza spirituale, quasi uccidendo una ragazza pulita e forte. L'ambito della vita sociale e culturale può cambiare, anche una persona così naturale come Olesya, ma questo qualcosa Kuprin non ammessi. Anche un alto senso di amore non può rilanciare la qualità spirituale che ha distrutto la civiltà. Pertanto punto più alto di questa storia eccellente che la vita Kuprina Aleksandra Ivanovicha insegnato in tutto il mondo e vedere la luce e ombra, oscura.

"Bracciale Garnet"

Nella maggior parte realtà quotidiana, lo scrittore cerca e trova queste persone, la cui ossessione per un alto senso di capacità di elevarsi al di sopra della prosa della vita anche nei sogni. Facendo riferimento alla descrizione del "piccolo uomo", Alexander Kuprin, i cui libri sono letti avidamente, funziona veramente miracoli. Si scopre kuprinskomu "piccolo" natura umana sottile, amore che abbraccia, senza speranza e patetico. È un miracolo, un dono meraviglioso. Anche morire, ravviva l'amore per la vita, vincendo la morte. E la musica, la musica, l'anima rinasce. Sembra in ogni riga, passando da un ambiente freddo ad una contemplazione reverente di sentire il mondo.

Il vero amore platonico inevitabilmente tragica. caratteri di castità ha potere creativo costruttivo. Questi personaggi appaiono prima lettori come Kuprin visto vita e di lavoro, che li disegniamo in un mondo crudele, cercando di rompere l'anima fragile. In questo caso, quasi sempre v'è una certa sottovalutazione del protagonista stesso, credere nel diritto di possesso della donna che vuole tutto il suo essere. Tuttavia, la complessità delle situazioni e il dramma, alla fine, non lascia al lettore un senso di sconforto, gli eroi che hanno portato il lettore Alexander Kuprin, il suo libro interamente – molto gioiosa, molto ottimista. luce sensazione dopo aver letto ancora a lungo non lascia al lettore.

"Il barboncino bianco"

Questa storia, pubblicato nel 1903, sul vecchio suonatore di organetto, il ragazzo Seryozha e il loro fedele cane – un barboncino Arto e scrittore di nome – "The White Poodle". Alexander Kuprin, come spesso accade, la storia abbozzato dalla vita. Con sua dacia veniva spesso ospiti – artisti, basta perekhozhie persone, pellegrini e tutta la famiglia privechala Kuprina, cena nutriti e hanno dato a bere il tè. Tra gli ospiti ci sono stati una volta che il vecchio con la ghironda, un acrobata e un piccolo cane bianco doktor. Questo è il loro che ha detto lo scrittore di quello che è successo a loro.

ricca signora ha insistito sulla vendita per il suo piccolo barboncino, figlio viziato e capriccioso, attori, naturalmente, ha rifiutato. La signora era arrabbiato, ha assunto un uomo di rubare il cane. E Sergei rischiato la vita per liberare preferito Artoshku. Kuprin storia sembrava interessante in quella storia comprendeva facilmente due dei suoi temi preferiti – le disuguaglianze sociali e di amicizia disinteressata, amore per gli animali, prendersi cura di loro. Così spesso lo scrittore invece di lavorare, come ha detto lo stesso Kuprin Aleksandr Ivanovich biografia.

"The Duel"

Durante il servizio, un sottotenente nel 46 ° Reggimento di Fanteria e il Dnipro ha concepito e ha subito Alexander Kuprin "The Duel". Città Proskurov in cui ha prestato servizio, facilmente riconoscibile in questa storia. Al momento del suo ritiro, lo scrittore ha iniziato a sistematizzare i loro record disparate. Quando la storia era finita, che ha elogiato il Maxim Gorky, chiamando magnifici e tutto il pensiero e oneste ufficiali dovrebbe fare un'impressione durevole.

Anche A. V. Lunacarskij dedicata al "match" articolo "Pravda", nell'autunno del 1905, in cui in ogni modo è accolto favorevolmente un tema e uno stile di scrittura, dicendo circa le belle pagine della storia Kuprin, che sono un appello eloquente l'esercito, e ogni ufficiale udrà il proprio onore voce neporugannoy.

Alcune scene di "Duel" Paustovskij nominato il migliore nella letteratura russa. Ma c'erano valutazioni divergenti. Non tutti erano d'accordo con il CSKA realtà che ha rivelato Alexander Kuprin (la vita e il lavoro chiaramente detto che lui non ha scritto una parola di una bugia). Tuttavia, il tenente generale Geysman accusato lo scrittore di calunnia, l'odio per l'esercito e anche il sistema politico tentato.

Si tratta di una delle opere più importanti del Kuprin sulla storia del conflitto di un giovane tenente Romashov un alto ufficiale di grado. Doganale, trapani, ufficiale la volgarità della società – tutta la vita motivati Kuprin reggimento provinciale spinto dal giovane visione del mondo romantico e – di nuovo! – presenti, indulgente, e un amore completo di sacrificio.

La prima edizione del romanzo pubblicato con una dedica Maksimu Gorkomu, come tutto il più violento e il più audace nella storia a determinare il suo impatto. Ma la storia non piaceva Cechov, e il suo stato d'animo romantico – soprattutto di Kuprin era abbastanza perplesso e turbato.

Nell'autunno di quest'anno lo scrittore trascorse in Balaklava in Crimea, dove ha letto ad un ente di beneficenza sera Nazansky monologo da "Duel". Balaklava – la città dei militari, e tra il pubblico del momento si è rivelato essere un sacco. Scoppiò uno scandalo enorme, che ha contribuito a spegnere il marinaio, il tenente P. P. Shmidt, un mese più tardi ha guidato la rivolta sull'incrociatore "Ochakov". Lo scrittore ha visto in prima persona il massacro spietato delle truppe governative ei ribelli hanno descritto questi eventi con l'invio di corrispondenza a San Pietroburgo, il quotidiano "New Life". Durante questo Kuprina da Balaklava inviato a quarantotto ore. Ma lo scrittore è stato in grado di salvare dalla persecuzione dei pochi marinai dal "Ochakovo". Questa ribellione poi belle storie sono state scritte: "Caterpillar", "Nefilim" meravigliosa "Gambrinus".

la famiglia dello scrittore

Prima moglie era Maria Kuprina Karlovna Davydov, che sposò nel 1902 ed ha ottenuto il divorzio nel 1909. Era una donna molto colta, la figlia del famoso violoncellista e editore della rivista. Il prossimo matrimonio è diventata la moglie di un uomo di stato di primo piano Nicholas Jordan-Negoreva. Maria Karlovna lasciato ricordi di Kuprin libro – "anni più giovane".

Sono rimasti insieme, e una figlia – Lidiya Aleksandrovna Kuprina, morto all'inizio del 1924, dando il suo nipote Alexei scrittore. I bambini Kuprina Aleksandra Ivanovicha e suo nipote hanno lasciato altra prole nata fermato Kuprin.

La sua seconda moglie, la sua musa e l'angelo custode – Elizabeth Moritsevna Heinrich, che ha sposato lo scrittore sposò nel 1909. Era la figlia di un fotografo e sorella dell'attrice. Elizabeth Moritsevna ha lavorato tutta la vita, che a quel tempo non era il caso, era un'infermiera. Non ho potuto sopravvivere l'assedio di Leningrado.

Avevano una figlia Xenia Alexandrovna, bella e intelligente ragazza, il favorito non solo la famiglia, ma anche di persone, almeno un po 'a discutere con lei. Ha lavorato nella vicina casa di moda al momento di Paul Poiret, era una modella e attrice. Nel 1958 è tornato dalla Francia verso l'Unione Sovietica. Inoltre ha scritto memorie "Kuprin – mio padre." Ha suonato in un teatro di Mosca intitolata a Pushkin. In anni Xenia è apparso sorella Zinaida, ma nel 1912, è morto di polmonite.

Prima della guerra, la guerra e del dopoguerra anni

Tutti i 1.909 Kuprin lavorando sodo – ha scritto il romanzo e volte rischiose per i nostri soggetti. Lo scrittore ha voluto mostrare la vita dall'interno di un bordello da qualche parte nella provincia. Racconto ha chiamato "The Pit". E 'stato scritto molto tempo. Nello stesso anno ha Premio Pushkin è stato assegnato, così come Ivan Bunin. Questo è stato un riconoscimento ufficiale da parte dell'Accademia delle Scienze.

Nel 1911 Kuprin ha dovuto vendere il diritto di izdatelstkoe Opere complete. Avendo ricevuto dal pagamento della tassa editore centinaia di migliaia, già nel 1915, lo scrittore ha scritto che è impantanato in debito. Poi abbiamo pubblicato la storia "Garnet Bracelet", che ha scritto così teneramente Kuprin Aleksandr Ivanovich, storie "telegrafisti" e "santa Lie" – funziona bene, lirica, triste. Essi mostrano chiaramente che l'anima dell'autore non è impantanato in ricchezza, che è ancora disposto a entrare in empatia, di amare e di pietà.

Nel 1914 Kuprin volontario per la guerra, il tenente di nuovo. Ha servito in Finlandia, ma non per molto: è stato riconosciuto come non idoneo per il servizio sanitario. Tornò a casa, e in casa – ospedale: Elizabeth Moritsevna e figlia Xenia nutriti i feriti … Passò gli anni della guerra. Rivoluzione del 1917 Kuprin non capiva e non ha accettato. Lenin non piaceva. Dopo la sconfitta del movimento Bianca nel 1920 Kuprin lasciato la Russia.

Venti anni di vita Kuprin in Francia hanno dimostrato quanto sia difficile per adattare il popolo russo all'estero. Non aveva guadagni. Le opere più famoso scrittore sono stati tradotti in francese, ma il nuovo non è scritto. Le aziende in particolare non ha funzionato. La cosa principale – ha mangiato anima assetata. giovani Gone, la salute, la forza, la speranza … E 'questa nostalgia permeato attraverso l'unica grande opera scritta da Alexander Ivanovich dalla Russia – il romanzo "Juncker". Ha ricevuto i ricordi quasi documentarie della scuola militare, caldo, triste, ma con la stessa gentile e delicato kuprinskim umorismo. Ha veramente, veramente voluto tornare a casa.

A casa!

Troppo tardi, il sogno si è avverato Kuprina tornare in Russia. Uno scrittore malato terminale è tornato a casa a morire. L'incontro è stato incredibilmente caldo – è piaciuto così tanto che la quasi totalità di Mosca ha deciso di incontrarlo. Joy Alexander Ivanovic era incommensurabile. Testimoni oculari testimoniano che spesso piangeva, si muoveva da tutto ciò: i bambini, e l'odore della patria, e in particolare l'attenzione e l'amore degli altri. Lo scrittore, nonostante la sua malattia, è stato pubblicato: un saggio sul capitale "Mosca nativo", quindi la memoria di Gorky (con enormi valori predefiniti, come l'emigrazione Kuprin Gorky non ha favorito il sostegno e complicità "regime di terrore e schiavitù").

In base alla nuova 1937 Kuprin trasferisce a Leningrado e vi si stabilì, circondato da cure e attenzioni. Nel giugno del 1938, ha visitato il suo caro Gatchina, dove così magnificamente fiorì una volta lilla. Essi abbandonano i loro vecchi cottage, e settantamila di compensazione per esso, regolate a l'amico della vedova del famoso architetto. Kuprin stava camminando attraverso un bel giardino per godersi la pace e la gioia tranquilla.

Tuttavia, la malattia prevaleva ancora, la diagnosi era terribile – il cancro dell'esofago. A Leningrado, dopo il ritorno dal Gatchina, il consiglio ha deciso di operare Kuprin. Temporaneamente stava meglio, ma i medici ha avvertito che la speranza, in linea di principio, non importa quale. Kuprin morto. Nei giorni scorsi, aveva tutto ciò che è possibile – i migliori medici, cura eccellente. Ma questa estensione della vita non può essere per sempre.

la vita eterna

critico letterario, memorie ha scritto un ritratto vivido di una notevole, scrittore veramente russo, che ha proseguito le migliori tradizioni classiche di realismo critico, brillante seguace L. N. Tolstogo. Alexander Kuprin, che cita nel corso di un secolo già, ha scritto più di un centinaio di opere di vario genere. Era sincero, sincero, con una grande quantità di specifiche vitali in ogni suo discorso, ha scritto solo quello che ha vissuto, visto, perechuvstvoval.

Kuprin indirizzata al pubblico più vasto possibile, il lettore che non dipende da sesso ed età, tutti potranno trovare nelle sue linee di loro, caro. Umanesimo, persistenti gioiose, plastica, vivide descrizioni, molto ricco linguaggio informativa Kuprina rimangono fino ad oggi uno dei più letti. I suoi lavori sono stati girati, messo in scena e tradotto in molte lingue.