307 Shares 6492 views

Quali sono i chakra umani?

Nel sanscrito, il chakra significa un cerchio, una ruota di energia. Nella metafisica degli indù, è un centro energetico invisibile. I chakra umani sono, almeno, crateri rotanti originali, per cui sono descritti da psichici e persone che praticano lo yoga, cioè coloro che hanno la capacità di vederli. Il sistema chakral comprende sette centri di questo genere, non si trovano nel corpo fisico – nel sottile, nel nostro doppio etereo e sono distribuiti lungo la colonna vertebrale dal basso verso l'alto.


Ogni imbuto di energia è associato a determinati organi e ghiandole endocrine, con aspetti della nostra anima e della vita, ognuno di loro ha il proprio colore. Per cosa sono? È attraverso i chakra umani che l'energia del Cosmo scende dall'alto e l'energia della Terra che sale dal basso entrano e distribuiscono. Questi centri assorbono, distribuiscono, ma anche irradiano.

Chakra umani, il loro lavoro è direttamente correlato alla sua salute fisica, al carattere e alle abitudini, eventi della vita. Quindi, se i centri sono aperti, ruotare alla velocità richiesta, avere un colore chiaro chiaro, passare una quantità sufficiente di energia, una persona è di solito in buona salute, i suoi desideri sono facilmente soddisfatti e attrae eventi positivi nella sua vita. Al contrario, se c'è un difetto in questi centri, ruotano lentamente o parzialmente, si ammalano, ci attraggono problemi e problemi.

Cosa determina la loro condizione? I chakra di una persona possono essere bloccati a causa delle sue emozioni negative – irritazione, rabbia, paura, rabbia e così via, a causa di pensieri negativi e, soprattutto, azioni. A volte c'è una chiusura deliberata, di solito associata ad un'influenza di terze parti – occhio male, rovinare, invidia, maledizioni.

Ora diventa chiaro perché dobbiamo prendersi cura dello stato dei chakra, il loro lavoro, per cui è necessario aprirli. Per capire perché la nostra energia possa essere indebolita, dove è avvenuto il fallimento, dobbiamo considerare tutti i chakra umani. In particolare, è utile sapere quale centro è responsabile di questo o di quell'organo o aspetto della nostra vita.

Chakra umani. descrizione

Il primo chakra è la radice (muladhara), situata nella regione perineale. È associata all'energia del kundalini e al lavoro delle ghiandole surrenali, il colore è rosso. Questo è il fondamento della nostra vita, responsabile della salute, delle abilità fisiche, della manifestazione dell'amore materno. Ma anche per la paura della morte e, in generale, di tutti gli sconosciuti, che possono prevalere quando il difetto del centro.

Il secondo chakra è sacrale (svadhistana). Responsabile della funzione dei genitali, del sistema immunitario e della nostra vitalità. Colore – arancione. Ecco la volontà concentrata, la passione, l'affetto e l'amore, la sete di piacere, di intenzionalità. In caso di violazioni del suo lavoro, può apparire la maleducazione, la follia, la gelosia e l'invidia, il fastidio e l'accattonaggio.

Il chakra del plesso solare (manipura) fornisce energia agli organi digestivi e renali, è associato al pancreas, il suo colore è giallo. Responsabile per la moralità, la diligenza, la giustizia e la precisione, con la sua funzione è legata a qualità quali efficienza, praticità, duro lavoro, capacità di generalizzare e condurre. Ma anche il narcisismo, l'egocentrismo e l'ipocrisia.

Il chakra del cuore (anahata) è al centro del petto. È associato al sistema circolatorio e direttamente con il cuore, così come la ghiandola del timo, il colore è verde. È connesso a concetti come la purezza, la felicità, la felicità, l'amore nella comprensione più alta, la percezione della musica e della bellezza, la stabilità. Ma anche l'inerzia, il conservatorismo.

Il centro della gola (vishudha) è al livello della settima vertebra cervicale. Fornisce l'equilibrio del sistema respiratorio, è responsabile della condizione della pelle. Il quinto chakra è connesso con le ghiandole tiroidee e paratiroidee, ha un colore blu. La visione dell'essenza, la ricerca della perfezione, dell'intuizione e dell'intuizione sono quegli aspetti per i quali risponde. Con funzione insufficiente si può manifestare la fretta, la malinconia, l'abbandono della piccola malinconia.

Il terzo occhio (ajna) chakra è responsabile dell'attività del cervello, è associato alla ghiandola pituitaria, svolge un ruolo chiave nella trasmissione di energia a distanza. La sua sfera d'influenza è l'intelletto, l'intuizione, la saggezza, la forza, ma anche una fissazione sul mondo interiore.

E il settimo centro (sahasrara) è il chakra della corona, situato sul vertice. Distribuisce energia vitale nella testa e nel cervello, regola il flusso linfatico, è responsabile dell'apparato muscolo-scheletrico, ha un colore viola. Partecipa al lavoro di tutti i chakra e in tutti i processi di un corpo sottile e denso. Questo è il centro della longevità Gli aspetti quali la fiducia, il potere, la creazione sono soggetti a lui.

Chakra umani: divulgazione

Un concetto come la divulgazione dei centri energetici implica non solo l'eliminazione di malfunzionamenti nella loro struttura o funzione. L'aspetto più importante è l'armonizzazione di tutto il sistema, l'opera equilibrata dei centri. E è semplicemente necessario creare un flusso di energia tra ogni singolo chakra e quello a valle, che influenza notevolmente la qualità del lavoro del centro. Cosa dà questo? Rende una persona più redditizia, rafforza sia moralmente che fisicamente, aiuta a rivelare le abilità, migliora significativamente la qualità della vita.

Di regola, una persona la cui energia è equilibrata, è accompagnata dalla fortuna. Cosa devi fare per questo? Prima di tutto, per controllare i pensieri e le azioni. Ci sono molte tecniche per scoprire e bilanciare i chakra, praticare lo yoga o, ad esempio, eseguire reiki per questo scopo esercizi e meditazioni. Ma pratiche simili sono disponibili per la gente comune. Il modo più semplice è leggere speciali mantra. Inoltre, adesso puoi acquistare dei CD con musica meditativa per i chakra e ascoltarlo regolarmente. E i cambiamenti non richiedono molto tempo.