312 Shares 2619 views

Perché c'è il prurito nelle orecchie?

Non tutti presta attenzione a questi sintomi spiacevoli, come prurito alle orecchie, soprattutto se non appare troppo. Nel frattempo, questo fenomeno può indicare la presenza di malattie gravi come eczema, dermatite o psoriasi. Lo sviluppo di queste malattie già costituiscono una seria minaccia per la salute, quindi non si dovrebbe trattare con disinvoltura anche un sintomo tali apparentemente insignificanti come la comparsa di prurito dell'orecchio esterno.


Come regola generale, prurito alle orecchie, spesso preoccupatissima durante la stagione fredda. Il fatto che i patogeni al diminuire della temperatura esterna, concentrati in luoghi isolati (ad esempio il canale uditivo), dove le condizioni più favorevoli per loro.

Quali malattie possono causare prurito nelle orecchie? Uno dei motivi più comuni è la presenza di accumulo di zolfo nel condotto uditivo. Inoltre, ci sono il cerume, non per incuria, il più delle volte, la violazione si verifica in Neat. Il fatto è che il tentativo di pulire le orecchie con un batuffolo di cotone e penetrare in profondità nel condotto uditivo strumento, la gente non macchia di zolfo, e viceversa, "pressato", creando un cerumen noti.

Inoltre, prurito alle orecchie spesso si verifica in pazienti con otite media cronica, gli stessi sintomi possono indicare una reazione allergica, infezione fungina o eczema del canale uditivo esterno. Spesso le orecchie sono prurito nelle persone con diabete e altre malattie endocrine.

Come si può vedere, molti fattori possono causare prurito alle orecchie. Le cause di sintomi sono così varie che solo determinare la causa del dolore, il medico può solo.

Ad esempio, è spesso manifesta con prurito tali malattie come otomicosi. Questa infezione fungina è abbastanza comune in quanto i funghi che scatenano il suo sviluppo, sono presenti sulla pelle delle persone sane. Ma nel caso di immunità debole o disturbi del metabolismo, in particolare funghi innocui "passare all'offensiva". Spesso la causa di attivazione di infezione fungina è un trauma o di umidità costante nel dell'orecchio esterno, che può verificarsi a causa di lezioni di nuoto.

Purtroppo, il primo segno otomicosi – prurito, molti ignorano, come la malattia progredisce nel frattempo, manifestando la comparsa di scarico di colore scuro dal canale uditivo. In questo caso, i pazienti si lamentano di una sensazione di afa nelle orecchie e la comparsa di rumore. Tra l'altro, è anche più comune nelle otomicosi eccessivi campioni di pulizia che diligentemente puliti non solo le orecchie, ma anche il canale uditivo. Come risultato di questi pelle igiene perdendo così rivestimento protettivo naturale, prevenendo lo sviluppo di funghi e batteri.

Molto spesso v'è prurito nelle orecchie, come una reazione allergica, per esempio, cambiando il gel shampoo o doccia. La possibilità di tale disagio e costante uso di cuffie o copricapo specifici, come tappi di nuoto.

Ma cosa fare se si è preoccupati per prurito nelle orecchie? Il trattamento, naturalmente, può scegliere un medico, perché inizialmente è necessario stabilire il motivo che ha causato la comparsa dei sintomi sgradevoli.

E se oltre a prurito e segnato un altro punto culminante del condotto uditivo, poi messo fuori una visita al audiologo non è necessario. La diagnosi inizia con un controllo visivo, in aggiunta, il medico può ritenere necessario prendere una pelle raschiando per inviarlo per l'analisi. Si è dato il trattamento sulla base dei risultati dei test.

E come si può ridurre il prurito di visitare un medico? Dovrebbero ricordare subito che il tentativo di rimuovere il solforico spina un batuffolo di cotone o di altro soggetto inadeguato non è necessario. E 'meglio cercare di ammorbidire lo zolfo per mezzo di soluzione di soda, che è fatto da un centinaio di millilitri di acqua e un cucchiaino di soda. La soluzione miscelata sotto forma di calore instillato cinque gocce in ciascun orecchio. Sotto l'azione di soda ammorbidisce zolfo e di derivazione naturale.