229 Shares 6595 views

La libertà in attività umana. Il concetto di "libertà" e le attività

Attuazione gli interessi economici dei cittadini è possibile solo se ci deve essere libertà di attività umana. Questo è indispensabile. Tuttavia, dal momento che l'argomento in modo più dettagliato, è necessario raccontarlo, che colpisce alcune importanti sfumature.


i concetti

Libertà di attività umana – è, in poche parole, l'ampiezza del comportamento economico. Essa si manifesta nel processo di selezione di proprietà, nonché l'ambito di applicazione delle loro conoscenze, competenze e abilità. Essa si riflette anche nei metodi di distribuzione del reddito a scegliere una professione, come è una persona consuma ricchezza.

Le parti che compongono la libertà economica è il diritto di formare comunità (e di terminazione, se è necessario), alla proprietà privata e l'iniziativa imprenditoriale. Se tutto questo in realtà è osservata (in realtà, non a parole), le prestazioni e la minima necessità di un livello elevato si osserva nella società. Dal momento che le esigenze sono il più possibile.

E 'anche importante notare che la libertà economica permette alle persone di organizzare la produzione e la distribuzione di profitti per conto proprio. Cioè, senza l'intervento delle autorità, che di solito sono interessato a questo. Parlando in altre parole, la libertà economica nell'attività del popolo – questa è la vera democrazia.

l'industria privata

L'attenzione va notato, e una cosa come diritto commerciale. Ora, molte persone stanno organizzando le loro attività. E queste persone, in condizioni di libertà, hanno la capacità di fare qualsiasi tipo di attività economica. Possono aderire a sindacati, di scegliere e di cambiare lavoro, a partecipare a scioperi, di offrire un qualsiasi numero di beni e servizi. L'unica limitazione – la legge dello Stato. Eppure le norme della concorrenza di mercato. Ci sono alcuni vincoli per le imprese. Le attività che devono essere impiegati, non dovrebbe essere dannoso per l'ambiente e per i consumatori.

concorrenza

Questo concetto contiene un diritto commerciale, quindi dovrebbe essere notato una particolare attenzione.

La concorrenza è la rivalità economica che ha portato diverse società per il diritto di ottenere la maggior parte dei tipi specifici di risorse. Ci sono due tipi di esso. Perfetto e imperfetto della concorrenza.

La prima si verifica più spesso. A causa della concorrenza perfetta implica l'attuazione di una serie di produttori di tale prodotto, che è abbastanza standard stesso. Pane, latte, grano, carbone – qualsiasi cosa. E una tale "standard" impone l'obbligo per i produttori di vendere il loro prodotto a un prezzo stabilito. Niente più, niente di meno. Qui, per inciso, è un esempio di moderazione della libertà.

Ma la concorrenza imperfetta implica l'attuazione del fabbricante di un prodotto o di un servizio unico nel suo genere. Molti consumatori – e "venditore" in effetti uno. O più, ma ancora non abbastanza. Qui sono mostrati una qualche forma di libertà di attività economica. Dopo tutto, il produttore ha il controllo completo sui prezzi stabiliti dal. Il suo prodotto è unico, e gli acquirenti acquisterà ancora ad un prezzo superiore.

altre disposizioni

Il concetto di "libertà" delle preoccupazioni di attività umane direttamente. Ed è a stretto contatto, indissolubilmente legata con la parola "scelta". Beh, questo è ciò che la situazione sulla base di tutto questo, può essere identificato:

  • L'uomo d'affari, che è il proprietario delle risorse materiali, ha il diritto di utilizzare a proprio piacimento.
  • Inoltre, è libero di assumere dipendenti di impegnarsi in un lavoro.
  • Le persone hanno il diritto di impegnarsi nelle loro attività a loro piacimento e di estrarre da sé beneficio.
  • Tutti possono perseguire il proprio interesse per l'esecuzione dei lavori, ma non a scapito di altri.

Si possono elencare un sacco di altre posizioni. Ma tutti mostrano che ogni persona in un'economia di mercato perseguendo un interesse personale. Che forma il comportamento di tutte le persone realizzare il loro libera scelta – se si tratta di un lavoratore normale o uomo d'affari. E in tutti i casi relativi alla produzione di beni e servizi, il desiderio di trarre beneficio si riflette nella soddisfazione dell'interesse pubblico.

Riferendosi alla Costituzione

Il principale documento legislativo del paese è la testa (con il numero "2"), dedicato ai diritti e delle libertà dell'uomo e del cittadino. E 'spiegato molto. E le disposizioni relative ai temi come la libertà delle attività umane – troppo.

Il numero di articolo 30, per esempio, si dice – che tutte le persone hanno il diritto di associazione. Chiunque può creare un sindacato libero, che è stato progettato per proteggere gli interessi dei cittadini. E la libertà di azione delle associazioni di natura pubblica è garantita.

Il numero di articolo 37 parla direttamente circa l'attività. Il lavoro è libero. Pratico attività umana, la sua direzione e il carattere scelto da lui. Chiunque può disporre delle sue capacità come gli pare – di scegliere una professione e il mondo del lavoro.

Il numero di articolo 43 dice a proposito delle attività didattiche. Ogni individuo ha il diritto di imparare. Pre-scuola, l'istruzione generale e professionale a disposizione del pubblico e gratuito. Superiore – anche, ma si può ottenere su base competitiva.

attività

Anche loro, vale la pena notare l'attenzione. Il tema è interessante, perché anche il famigerato educativa (it – cognitiva) l'attività è suddivisa nelle seguenti categorie:

  • Tutti i giorni (scambio tra le persone) /
  • Scienza (istruzione, studio delle leggi, regolamenti) /
  • Narrative (rilevante alla creazione) /
  • Religiosa (l'oggetto di studio è l'uomo stesso).

Tuttavia, questo è un esempio. V'è anche un'attività spirituale, professionale, economico, informativo, psicologico, lavoro. Quest'ultimo è diviso in cinque categorie:

  • Uomo-natura. Durante questa attività la persona interagisce con i microrganismi, piante e animali (per esempio, cane).
  • Man-man. Questa categoria comprende le occupazioni connesse con l'interazione di persone. Ad esempio, psicologi.
  • elettrodomestici Man. Ha luogo meccanismi e l'interazione di umane (ingegneria, automobili, e così via. D.).
  • sistemi di Man-sign. Professioni includono interazione con linguaggi artificiali e naturali, codici, circuiti, ecc. D. (ad esempio programmatori).
  • Man-artistica delle immagini. Cioè, il lavoro – coreografia, musica, recitazione e così via ..

La libertà di scelta. Assolutamente chiunque può essere un'attività dell'uomo e della società. Ognuno è libero di scegliere.

economia

Un tema come la libertà di attività economica, l'attenzione dovrebbe anche essere notato. Solo la definizione stessa ovunque intesa in modi diversi. Ma in Russia, l'attività economica è qualsiasi tipo di attività che è associato con la produzione di beni è sotto forma di merci.

Naturalmente, le persone che fanno affari, sono liberi nella loro scelta. Ma non del tutto. Perché la loro principale obiettivo – profit. E al fine di fare soldi, è necessario definire una nicchia. Una persona che vorrebbe produrre il proprio giornale -, ma al giorno d'oggi non è il modo più efficace per trasmettere informazioni. Non redditizio per organizzare l'edizione online? Quindi la libertà è, ma piuttosto condizionale.

Perché l'imprenditore deve rispondere a tre domande principali: cosa produrre? Come funziona esattamente? E per chi? Le risposte a queste domande determineranno il consumatore particolare. Il che, a sua volta, vuole ottenere la merce e di utilizzarlo – cioè, di utilizzare i beni prodotti.

convenzione

Ancora, la libertà non è illimitata. Questo è un concetto molto complesso in linea di principio. Soprattutto in questo caso. Perché c'è una certa relazione tra la comprensione della libertà come categorie sociali e filosofiche – così come termini economici. In quello che si esprime? Infatti, il valore maggiore è data libera scelta di un singolo membro della società moderna – il più significativo è la libertà economica in questo paese. Ciò implica una conclusione diversa. Vale a dire, ogni intervento del governo nel corso dello sviluppo economico – è la restrizione della libertà. Che, inoltre, aumenta la dipendenza. solo da compromessi politici possono essere raggiunti vera libertà economica.