876 Shares 3988 views

gruppi di età. Infanzia, l'adolescenza, la vecchiaia

Nel senso biologico del termine "sviluppo" si riferisce a certi cambiamenti nel corpo umano. Si verificano nel tempo e grazie alle capacità interne dell'organismo, e causa dell'interazione con l'ambiente. Tuttavia, diversi gruppi di età sono contrassegnati non solo dalle caratteristiche biologiche. Una certa percentuale di sviluppo personale stanno facendo e gli eventi esterni che accadono a una persona.


Ci sono chiare linee di gruppi di età?

Periodizzazione delle diverse fasce di età non è definito nella scienza psicologica in modo inequivocabile. Ma anche se esistesse, non si sa mai come influenzare le umane fattori ambientali. Ad esempio, l'adolescenza, secondo alcuni scienziati, finisce in 18-20 anni. Tuttavia, nei paesi che si trovano in condizioni economiche e sociali difficili, può durare dal suo inizio fino a tre o quattro anni. Dopo di che, ancora praticamente un bambino sarà costretto a entrare nell'età adulta.

Allo stesso modo può essere il caso, e con l'età della tarda età adulta. Tradizionalmente, si ritiene che questo passo non si verifica prima di 60-65 anni. Tuttavia, se una persona è costretta per lungo tempo per svolgere un lavoro duro fisico, malnutriti, o soggetti ad altri fattori avversi, è possibile far avanzare l'età di successive e 45 anni età adulta.

durante l'infanzia

età precoce – questa volta, il rapido sviluppo di funzioni vocali. Si svolge in parallelo con lo sviluppo cognitivo e sociale. capacità fisiche sono anche aumentati. Chubby due anni bambino vecchio per all'età di sei anni, si trasforma in un giovane magro che ha una coordinazione e agilità. Distinguere i seguenti gruppi di età dei bambini: l'infanzia (un anno), prima infanzia (1-3 anni), l'infanzia (fino a sette anni), studenti più giovani (sotto i 10 anni).

età precoce – questa volta, lo sviluppo dell'intelligenza. Fino a cinque anni di pensiero animismo qualità intrinseca del bambino (dotando oggetti proprietà degli esseri viventi), la materializzazione (diciamo gli oggetti dei loro fantasie reali), l'egocentrismo (solo capire il mondo dal loro punto di vista).

adolescenza

Molti scienziati, è stato classificato come un periodo, a seconda delle genitori, che sono tra l'infanzia e l'età adulta. interessi adolescenti si riferiscono alla pianificazione della loro vita professionale, la sfera di amore e di amicizia, l'interazione sociale. Per loro, sono diventati importanti questioni economiche e politiche. Come indicato, l'inasprimento dell'adolescenza nel lungo periodo tendono a paesi più industrializzati. Nei secoli 18-19, così come nel 20 ° secolo a causa di condizioni economiche avverse o guerre adolescenti, diventando la forza lavoro, si trasformò rapidamente in adulti.

Vecchiaia – tarda età adulta

Una caratteristica distintiva (cosiddetta neoplasia mentale) determinata età è tale qualità come saggezza. Si tratta di un'esperienza personale da una persona per una conoscenza pratica da molto tempo, l'informazione che viene estratto a loro per tutta la vita.

Ma, nonostante la presenza della saggezza, il cervello di molte persone anziane è suscettibile di disturbi cognitivi. Estinzione performance cognitiva può avvenire per vari motivi: la malattia di Alzheimer, demenza senile, cerebrale carenza di scorte di sangue. Tuttavia, si dovrebbe capire che l'invecchiamento del corpo – un processo che inizia molto tempo prima che la vecchiaia. Ad esempio, una donna dopo 30 può già notare i segni del tempo: le piccole rughe, diminuzione di vitalità, capelli grigi.

In età avanzata, ci sono cambiamenti significativi sia a livello fisiologico, e nella vita sociale dell'individuo. Prima di tutto, è fortemente influenzata dalla pensione. Questo cambiamento di status, e cambiamenti nella vita di routine. Attraverso il lavoro del tempo umano è sempre strutturata. In pensione spesso ci si sente come se l'erano "fuori dal gioco".

Classificazione Erickson: prima infanzia

Rinomato psicologo E. Erickson individuato i seguenti gruppi di età e le loro rispettive fasi di sviluppo. La prima fase – infanzia. In questo momento, il problema principale da risolvere da un piccolo uomo, si riferisce alla fiducia o di sfiducia del mondo che li circonda. Infant per determinare autonomamente se il mondo è un posto sicuro, e tuttavia è una minaccia. Il risultato di completamento di questa fase è un alto livello di vitalità e di gioia.

La seconda fase si estende su di età compresa tra uno a tre anni. In questo momento, il bambino sta diventando sempre più indipendente. I bambini sotto i 3 anni di sempre più sentire la loro indipendenza, come imparare a camminare. Allo stesso tempo, per loro è necessario per mantenere la fiducia di base. Il ruolo principale qui è giocato dai genitori. I suoi requisiti, da un lato, aiutano a farlo. Quando il bambino a superare impulsi distruttivi, le restrizioni dei genitori entrano in vigore. D'altra parte, ha un senso di vergogna. Dopo tutto, anche se non si guardi adulti condannandolo, si sente grande a che punto sbagliato. Il mondo intorno a noi come si comincia ad osservare l'interno di lui.

Sul palco da 4 a 6 anni, il bambino deve scegliere tra due alternative – un'iniziativa e un senso di colpa. Egli sviluppa una fantasia, si inventa un gioco attivamente, tanto più ricca diventa.

Scuola e l'adolescenza da Erickson

Da 6 a 11 anni di un bambino deve formare un senso di competenza. Se non lo fa, allora è sostituito da un senso di inferiorità. Questo processo è dovuto al fatto che in questo periodo di tempo il bambino maestri i valori culturali. I bambini cominciano a identificarsi con gli adulti, che rappresentano una particolare professione.

Tappa da 11 a 20 anni, secondo Erikson, è fondamentale per il successo dello sviluppo dell'individuo. In questa fase, la persona bambino o un giovane se stesso raccoglie quante più informazioni. Si guarda a se stesso come uno studente, un amico, un figlio dei suoi genitori, sportivi e così via. Se questo passaggio è successo, in futuro, la persona ha una posizione stabile nella vita, ha costituito la capacità di far fronte alle difficoltà.

Età adulta Erickson

Da 21 a 25 anni, i giovani iniziano ad affrontare il crescente problema degli adulti. Si sposano, la pianificazione di un bambino, effettuare scelte importanti.

Questi gruppi di età sono tra quei segmenti del viaggio della vita, su cui v'è lo sviluppo personale. Poi viene la fase più lunga, della durata di Erickson, da 25 a 60 anni. In questo momento, il problema principale della vita umana è stagnante, l'incapacità della vita quotidiana. Ma se è ancora in grado di, poi si ottiene un alto rendimento – un forte senso di auto-identità.

A questa età, ci sono cambiamenti che sono associati con l'autodeterminazione e la vita personale. Gli uomini e le donne in questa fase necessarie per la crisi di mezza età. Donna dopo 30 raggiunge il picco della loro sessualità.

Età 60 anni è in gran parte dipendente da anni precedenti come state vissute. La vecchiaia è una tranquilla, se per la sua vita una persona ha raggiunto il desiderato, ha vissuto la sua dignità. In caso contrario, sarà quello di superare la sofferenza.