533 Shares 5275 views

Scienze naturali sono caratterizzati dai loro metodi, approcci e oggetti di studio.

Scienza – una scienza complessa, che si basano su fenomeni naturali della natura, senza l'intervento del fattore umano; sezione di scienze naturali.
Tradizionalmente, le scienze naturali comprendono discipline come la geografia, biologia, chimica, fisica, astronomia, geologia.
Scienze naturali sono caratterizzati dai loro metodi, approcci e oggetti di studio, diverso dagli altri.


Al centro delle scienze naturali è lo studio della natura e delle sue leggi, e le leggi dello sviluppo, un ruolo fondamentale nello studio che svolge l'osservazione. Sulla base di questo metodo fin dai tempi antichi la gente raccolto le briciole di conoscenza del mondo che lo circonda, analizzati e li sistematizzati di continuare ad utilizzare per le loro esigenze. L'enorme contributo di osservazione e che divenne la base per tutti gli studi successivi effettuati da tali grandi studiosi dell'antichità come Aristotele, Platone, Pitagora, Erodoto, e molti altri. Tuttavia, per una più profonda, conoscenza interiore e rivelando l'essenza di tutte le manifestazioni che si svolgono un'osservazione non era sufficiente, e la gente ha cominciato a condurre esperimenti. Basti ricordare la sperimentazione senza fine con i materiali e le sostanze che hanno fatto gli alchimisti nel desiderio inestinguibile di trovare l'elisir di eterna giovinezza, la pietra filosofale e di altre sostanze miracolose nel perseguimento di che è stato fatto così tante scoperte. O ricordare nomi come Hristofor Kolumb, Isaak Nyuton, Vasco da Gama, Einstein, Galileo Galiley, Fibonacci, Magellan – tutti erano educatori e promosso la scienza, spesso anche a costo della propria vita. Ma a dispetto di tutti gli ostacoli, le scienze naturali hanno continuato e continuano a svilupparsi, perché è sempre attuale e necessaria. Attraverso il loro studio dell'umanità in grado di soddisfare più pienamente le loro esigenze, trovare nuovi modi per risolvere i problemi. Così, il progresso della scienza e sono caratterizzati da un fattore trainante dello sviluppo.

In generale, lo studio della natura, l'uomo è sempre stato guidato principalmente approccio analitico, in altre parole, il metodo di riduzionismo (dal latino reductio -. Diminuire). Così, cercando di spiegare un fenomeno, dobbiamo considerare le sue singole parti, unità componenti. Per spiegare la fisiologia del corpo umano, si procede ai suoi componenti strutturali: corpi che compongono le loro cellule e alla fine arrivano ad una parte indivisibile, il punto di partenza di esistenza. Attraverso la conoscenza del microcosmo scopriamo l'universo.

Tutto questo ha portato alla delaminazione multipla della cosiddetta scienza di base in discipline separate, così come la "frontiera" della scienza, in piedi all'incrocio delle direzioni principali. Tuttavia, tutte le scienze sono correlati attraverso la loro assimilazione e l'interazione ci sono nuovi rami di varie discipline, c'è una gerarchia, e sistematizzazione. In questo modo, le scienze naturali sono caratterizzati dalla compenetrazione e ordinato.

Inoltre, le scienze naturali e di cooperare attivamente con le altre branche della scienza naturale: tecniche, applicazioni, sociali. Particolarmente intenso è mostrato con quest'ultimo, come le scienze naturali e sociali e umanistiche hanno metodi simili e un oggetto comune di studio – una persona che è come una parte della società, così come una parte della natura.

Al bivio di naturali e scienze tecniche apparso bionica.
Unico, scienza interdisciplinare, compresa l'ingegneria, naturali e scienze umane e sociali, è l'ecologia.
Da quanto sopra si può concludere che le scienze naturali sono caratterizzati da un numero di fattori, fra i quali è il loro legame diretto con la natura, la profonda importanza e l'interconnessione.