430 Shares 7484 views

Quali sono le dimensioni della circonferenza della Terra

Terra è rotonda – questo è risaputo. Ma sappiamo ancora circa la sua forma e le dimensioni? Chi di noi avrebbe richiamare alla mente quanti chilometri contiene la circonferenza terrestre all'equatore? E lungo il meridiano? Chi sa quando e come è stato misurato la lunghezza della circonferenza della terra? Nel frattempo, questi risultati sono estremamente interessanti.


Per la prima volta la circonferenza della Terra è stata misurata l'antico matematico greco di nome Eratostene, che viveva nella città di Siena. Mentre gli scienziati già sapevano che la terra è in forma è una sfera. Guardando il corpo celeste in diversi momenti della giornata, Eratostene notò che in uno stesso tempo, il sole, essendo osservata da Siena, si trova esattamente allo zenit, allo stesso tempo in Alexandria lo stesso giorno e l'ora è deviato da un certo angolo.

Sorveglianza effettuata annualmente nel solstizio d'estate. Misurando l'angolo di utensili tramite astronomico scienziato ha scoperto che è 1/50 porzione della circonferenza totale.

Come sapete, il cerchio è uguale a 360 gradi. Pertanto, è sufficiente conoscere l'angolo di corda di 1 grado (es. E. La distanza tra i punti sul sdraiata su travi con una distanza angolare di 1 grado con superficie terrestre). Quindi, il valore risultante deve essere moltiplicato per 360.

Prendendo la lunghezza della distanza di accordo tra le città di Alessandria e Siena (5000 stadi egiziani), e assumendo che queste città siano sullo stesso meridiano, Eratostene fatto calcoli necessari e nominato una figura che è uguale alla circonferenza della Terra – 252 mila stadi egiziani.

Per quel tempo era una misura abbastanza precisa, perché non esistevano metodi affidabili per misurare la distanza tra le città, e il modo in cui da Siena ad Alessandria misurare la velocità dei cammelli carovana.

scienziati successivamente in diversi paesi e raffinato valore misurato ripetutamente che è la circonferenza della terra. Nel scienziato olandese 17 ° secolo nomi Sibelius escogitato un modo per misurare la distanza con i primi teodoliti – strumenti geodetici speciali. Questo metodo è stato chiamato triangolazione e si basa sulla realizzazione di un gran numero di triangoli con la base di valutazione di ciascuno di essi.

Il metodo della triangolazione viene utilizzato fino ad oggi, tutta la superficie della terra è praticamente diviso e fiancheggiata da lunghi triangoli.

Gli scienziati russi hanno anche contribuito a questa ricerca. Nel 19 ° secolo la circonferenza terrestre stata misurata presso l'Osservatorio Pulkovo, ha guidato la ricerca V. Ya. Struve.

Fino alla metà del 17 ° secolo la Terra era considerata la forma di palla giusta. Ma più tardi si è accumulato alcune prove di una diminuzione della forza di gravità dall'equatore al polo. Gli scienziati hanno ferocemente discusso le ragioni di questo, la teoria più plausibile è stato riconosciuto sulla Terra alla compressione poli.

Per verificare questa ipotesi, dell'Accademia francese delle due indipendenti spedizione organizzata (rispettivamente 1735 e 1736), che ha misurato la lunghezza dei gradi equatoriali e polari, rispettivamente, in Perù e Lapponia. Laurea all'equatore, come si è scoperto, insomma!

Successivamente, altre misure più precise hanno confermato che la circonferenza polare della terra è più corto del equatoriale 21,4 km.

Attualmente prodotta misurazione ad alta precisione con i più recenti metodi di ricerca e strumenti moderni. Nel nostro paese, ha approvato i dati ottenuti dagli scienziati sovietici Izotovym A. A. e F. Krasovskim N. Secondo questi studi, la lunghezza della circonferenza del nostro pianeta all'equatore – 40,075.7 chilometri, lungo il meridiano – 40008,55 km. Il raggio equatoriale della terra (.. N t semiasse) è pari a 6,378,245 metri, polare (asse minore) – 6,356,863 metri.

L'area della superficie terrestre – 510 milioni di quadrato. chilometri, di cui la terra appartiene a solo il 29%. Il volume della terra "palla" – 1.083 trilioni di metri cubi. chilometri. La massa del nostro pianeta è caratterizzato da un numero 6×10 ^ 21 tonnellate. Di questi, circa il 7% rappresentato da acqua.