765 Shares 4333 views

Qual è la vita: la definizione del genere e le sue caratteristiche

letteratura scritta antica è divisa in secolari e religiosi. Ultima distribuzione e lo sviluppo speciale era una volta il cristianesimo divenne di occupare una posizione più forte tra le altre religioni del mondo.


generi letteratura religiosa

Russia antica riacquistato la loro scrittura, insieme ai libri spirituali che sono stati portati dai sacerdoti greci bizantini. E il primo alfabeto slavo, come sapete, è stato sviluppato fratelli di Tessalonica, Cirillo e Metodio. Pertanto, è testi religiosi è diventato il fonte di conoscenza, per il quale i nostri antenati hanno imparato la saggezza del libro. Secondo i generi di antica letteratura religiosa apparteneva salmi, di vita, la preghiera e la predicazione, la chiesa leggenda, l'insegnamento e la storia. Alcuni di essi, come ad esempio la storia, poi trasformata in generi di opere secolari. Altri sono rimasti rigorosamente all'interno della chiesa. Vediamo cosa la vita. Definizione dei seguenti: funziona dedicato alla descrizione della vita e le opere dei santi. Non stiamo parlando solo di apostoli che hanno continuato la predicazione di Cristo dopo la sua morte. Eroi di testi agiografici divennero martiri, famosa per il comportamento altamente morale e hanno sofferto per la loro fede.

Le caratteristiche della vita di come un genere

Ne consegue il primo segno distintivo di ciò che è vivente. Definizione include qualche chiarimento: in primo luogo, essa costituisce una persona reale. Autore del lavoro ha dovuto aderire al quadro di questa biografia, ma di prestare attenzione sui fatti che indicano una santità speciale, esclusività e santa disinteressato. In secondo luogo, ciò che è la vita (determinazione): è una storia composta per la glorificazione del santo come un avvertimento per tutti i credenti e non credenti, in modo che essi sono stati ispirati da esempio positivo.

parte obbligatoria della storia sono state segnalazioni di potere miracoloso che Dio dà ai suoi servitori più fidati. Con la grazia di Dio, si può guarire e sostenere i bisognosi, per eseguire l'impresa di umiltà e spirito di sacrificio. Così gli autori nella foto l'immagine di un uomo ideale, ma a causa di questo, molte informazioni biografiche, i dettagli della vita privata è caduto. Infine, un'altra caratteristica distintiva del genere: lo stile e il linguaggio. Ci sono un sacco di esclamazioni retoriche, gli appelli, le parole e le espressioni di simboli biblici.

Sulla base di quanto sopra, che cosa è la vita? La determinazione può essere formulato come segue: è un antico genere di letteratura scritta (da non confondersi folklore) su un tema religioso, glorificando atti di santi e martiri cristiani.

Vita dei monaci

opere narrative sono stati a lungo il più popolare in Russia antica. Hanno scritto sui rigorosi canoni e, infatti, rivela il senso della vita umana. Uno degli esempi più notevoli del genere è "La vita di San Sergio di Radonez" enunciato Epifanio il Saggio. Ecco tutto ciò che dovrebbe essere nei testi letterari di questo tipo: l'eroe viene da una pia famiglia dei giusti, obbediente alla volontà del Signore. Divina Provvidenza, la fede e il supporto di preghiera eroe fin dall'infanzia. Lui con umiltà sopportare le prove e si basa solo sulla misericordia di Dio. Comprendendo l'importanza della fede, l'eroe della sua vita adulta trascorsa in scritti spirituali, senza preoccuparsi della parte materiale della vita. La base della sua esistenza fino digiuno, la preghiera, l'addomesticamento della carne, la lotta contro l'impuro, l'ascetismo. Vite dei santi russi hanno sottolineato che i loro personaggi non hanno paura della morte, a poco a poco la preparazione per esso, e ha preso la sua partenza di gioia, perché ci ha permesso loro anime per incontrare Dio e gli angeli. il lavoro è conclusa come iniziato, ringraziamento e di lode al Signore, Cristo, e lo Spirito Santo, e dei giusti – Reverendo.

Elenco delle opere agiografiche della letteratura russa

Perù autori russi possiede circa 156 testi appartenenti al genere di vita. La prima di queste riguardano i nomi dei principi Boris e Gleb, proditoriamente ucciso dal fratello. Sono diventati anche il primo russo Christian martiri-Passion-Portatori, canonizzato dalla Chiesa ortodossa ed è considerato lo stato patrono. Avanti sono stati creati per la vita del principe Vladimir, Aleksandra Nevskogo, Dmitry Donskoy, e molti altri rappresentanti di spicco della terra russa. Un posto speciale in questa serie prende una biografia Avvakum – il leader ribelle dei Vecchi Credenti, scritto da lui durante la sua permanenza in carcere Pustozersk (17 ° secolo). In realtà, questa è la prima autobiografia, la nascita di un nuovo genere letterario.