882 Shares 8854 views

Atomizzatore – che cos'è? Recensioni di atomizzatori

Recentemente, le persone utilizzano sempre sigarette elettroniche, che sono montate atomizzatore. Quello che è, non tutti sanno. Questo articolo viene descritto il principio di funzionamento delle atomizzatori e alcuni suggerimenti sul loro utilizzo.


Perché la necessità di atomizzatore

atomizzatore standard sigaretta elettronica non è più di l'evaporatore più comune (Clearomizers, cartomizers, etc.). Tutti possono essere parte di una varietà di sigarette elettroniche. Realizzando il loro principio di funzionamento, il proprietario sarà più facile da navigare nel mondo di tali dispositivi.

A volte i più rispettati portali di tecniche e di notizie in loro materiali possono essere menzionati i cosiddetti atomizzatori ultrasonici. Ma la pratica e messa in discussione di esperti mostrano che in realtà, tali dichiarazioni sono mito. Ultrasuoni sistema di sapori a spruzzo è stato utilizzato nei primissimi modelli di sigarette elettroniche. Oggi non è più praticata.

dispositivo

Il principio di funzionamento è che si riscalda il liquido, si trasforma in vapore, che è l'uomo e respira. In altre parole, l'atomizzatore elettronico – un piccolo serbatoio di forma cilindrica, all'interno della quale la tazza è fatto di ceramica. E 'il sistema evaporativo è costruito.

La struttura del sistema evaporatore comprende uno stoppino (più spesso filo che può resistere sufficientemente elevata temperatura), sulla cui sommità è installata l'atomizzatore avvolgimento, che rappresenta il nichelcromo spirale (può essere vari diametri, a seconda del modello specifico del dispositivo). Sulle estremità di avvolgimento avere contatti collegati ai pulsanti, sensori e microchip. Tutto questo è collegato al atomizzatore batteria.

Sulla parte superiore del sistema evaporatore spesso spianare il ponte speciale in metallo, rivestito con un materiale microporoso a base di ferro. Ciò è necessario per proteggere l'atomizzatore da danni, così da trasferire il liquido al sistema evaporatore.

In alcuni modelli, la sigaretta elettronica utilizza una serie di sistema serbatoio di evaporazione, che contiene l'atomizzatore. Di cosa si tratta? Il punto è che invece del ponte sopra descritto qui, una speciale piattaforma sulla quale un "becco" cilindrico. All'interno è avvolto il filo maglia fine di metallo. L'apertura della cartuccia (contenitore di liquido) viene inserito nel "becco", dopo di che il liquido passa al sistema evaporatore.

Atomizzatori vengono suddivisi in diversi tipi, perché nicromo è utilizzato in una varietà di formati:

  • Bassa resistenza (LR) – bassa resistenza (1,8 ohm). Tale atomizzatore dà un sacco di sapore e rilascia un sacco di vapore, ma l'evaporazione avviene solo nel modo più estremo. Questi dispositivi sono i più veloci riescono, a giudicare da quello che dicono le recensioni.

  • Atomizzatore di tipo standard (normale). Ha una resistenza di lavoro (2,8 ohm). Il lavoro si svolge in condizioni ottimali, un periodo di garanzia di lavoro – circa sei mesi.

  • tipo atomizzatore ad alta resistenza (High Voltage) – operano a resistenza più di 2 ohm. Miglior atomizzatore scegliere difficile, tutte singolarmente qui.

Alcuni suggerimenti su come utilizzare atomizzatori

La sezione precedente ha parlato l'atomizzatore: di cosa si tratta, e quali parti è composto. Ora è necessario capire come farlo funzionare. Abbastanza per capire alcuni principi per l'atomizzatore ha lavorato per molto tempo.

Nel corso del tempo, la sostanza sapore in qualsiasi, anche l'atomizzatore più costoso si deteriora. Non è solo che lo stoppino e nicromo filamento infine dissolvenza, ma anche nella formazione di depositi sulle spire dei componenti incombusti dell'atomizzatore. A causa di questo, il suo lavoro è a poco a poco inizia a deteriorarsi.

La maggior parte di fuliggine sinistra sapori. Tra l'altro, i problemi simili hanno i fumatori "elettronici" che non godono i sapori, c'è poco. solleva immediatamente la questione di come pulire la spirale di un deposito per l'atomizzatore ha lavorato per un certo tempo. Questo può essere fatto, ma non è così semplice.

Vale la pena ricordare che, come il liquido nella sigaretta elettronica, l'atomizzatore – unico materiale di consumo. Pertanto fornisce ulteriori tecniche per pulire i depositi di carbonio e per migliorare le prestazioni del dispositivo. Tuttavia, tutto questo è fatto a proprio rischio: alcuni modelli semplicemente non in grado di sopportare la manipolazione. Per inciso, la garanzia del produttore è perso dopo l'atomizzatore sarà lavato o pulito.

Ora è necessario sfatare un'altra leggenda sulle sigarette elettroniche. Tutti pensano che sia necessario guardare da vicino a dentro l'atomizzatore non è danneggiato da acqua o altri liquidi, quando in realtà è lontano dalla verità. Il suo lavoro è costantemente tenuto il tasso di umidità, in modo da acqua di entrare in esso causerà alcun danno.

Procedura standard per la pulizia

Per atomizzatore servito più, deve essere periodicamente lavata e pulita di fuliggine. Considerate le istruzioni di punti:

1. È necessario scollegare la batteria dal atomizzatore, dopo di che è stato lavato con acqua calda. Ma non bollente, utilizzare quest'acqua è sufficiente, che non causa disagio mani. Per rimuovere l'acqua, è necessario eliminare l'atomizzatore. Ripetere il risciacquo più volte.

2. Ora è necessario pulire il dispositivo si bagni. Questo può essere fatto con un asciugacapelli (da utilizzare non è l'aria molto calda), riscaldamento o ventilatore di un radiatore.

3. Successivamente installare l'atomizzatore in una sigaretta elettronica, nel suo liquido precedentemente gocciolava. Dovrebbe essere a spirale ben bagnato e lo stoppino, in modo che dopo il primo lancio della sigaretta elettronica non accade fallimenti. Il dispositivo è ora finalmente pronto.

Se tali azioni vengono effettuate una volta alla settimana, allora il lavoro durerà atomizzatore in un periodo molto più lungo. Inoltre, eviterà fuliggine pesante sulle bobine.

La pulizia è molto sporco,

Vale la pena ricordare che se l'atomizzatore è molto sporca, un tale trattamento non aiuta. Dovremo utilizzare il seguente metodo:

1. lavaggio e risciacquo dovrebbe essere fatto più di tre volte.

2. Il seguente è immerso in un atomizzatore liquido destinato per fuliggine pulizia. Il dispositivo deve rimanere lì per almeno diverse ore. Non utilizzare detergenti e solventi, è meglio prendere l'acido citrico dissolto o bevande Coca-Cola.

3. Periodicamente, il vaso con la soluzione è necessario agitare per tabacco da fiuto in fiocchi.

4. Dopo l'immersione in una soluzione del nebulizzatore dovrebbe tenere la sua essiccazione.

masterizzare atomizzatore

Dopo tutto le procedure di pulizia devono bruciare l'atomizzatore. Ciò richiederà:

1. posto Atomizer nella sigaretta elettronica. La cartuccia non è ancora necessario installare.

2. Premere la sigaretta per 5-7 secondi, mentre simultaneamente soffiando nel atomizzatore. A causa di questo viene riscaldata a spirale, la fuliggine rimanente viene rimosso, non si accende il dispositivo a surriscaldarsi. Questa azione dovrebbe essere ripetuta almeno tre volte.

Dopo di che, l'atomizzatore sarà pulito e completamente pronto ad andare.

azioni improprie durante il funzionamento

Il dispositivo richiede una buona maneggevolezza è, come indicato dalle numerose recensioni. Atomizzatore indesiderato operare come segue:

1. Per pulire, non si dovrebbe usare , i prodotti chimici , perché i loro resti estremamente difficile da rimuovere. Questo porta al danneggiamento del dispositivo.

2. Non surriscaldare l'atomizzatore durante la combustione.

3. Per lavare atomizzatore non può utilizzare un potente getto d'acqua, in quanto v'è la possibilità di danneggiare la bobina.

4. Per essiccamento vietato l'uso di aria calda.

In questo articolo, il lettore dovrebbe chiarire a se stessi molte domande circa l'atomizzatore: che cosa è, come si usa, come pulire e come prevenire rotture di emergenza. Se si seguono i suggerimenti di cui sopra, la durata di vita della sigaretta elettronica sarà molto lunga.