184 Shares 1095 views

composizione dell'aria

Quella parte dell'atmosfera, che è adiacente alla Terra e che, rispettivamente, persona respirazione, chiamata troposfera. Troposfera ha un'altezza di da nove a undici chilometri ed è una miscela meccanica di vari gas.


aria Composizione non ha alcuna regolarità. A seconda della posizione geografica, terreno, le condizioni meteorologiche, la densità di popolazione, l'aria può avere una diversa composizione e proprietà diverse. L'aria può essere scaricata o gassosa, o pesante fresco – tutto questo significa che ci sono alcune impurità.

Tuttavia, la seguente è considerato una parte standard dell'aria in percentuale:

– azoto – 78,9 per cento;

– ossigeno – 20,95 per cento;

– anidride carbonica – 0,3 per cento.

Inoltre, ci sono altri gas atmosferici (elio, argon, neon, xenon, cripton, idrogeno, radon, ozono), e ossido nitroso, e vapore acqueo. La somma degli importi a poco meno di uno per cento.

È inoltre importante sottolineare la presenza nell'aria di alcune impurità permanenti di origine naturale, in particolare, alcuni dei prodotti gassosi, che si formano a seguito di entrambi i processi biologici e chimici. menzione speciale tra loro meritano ammoniaca (composizione dell'aria lontano dalle aree popolate include circa tre a cinque millesimi di milligrammi per metro cubo), metano (il livello pari a una media di due diecimila milligrammi per metro cubo), ossidi di azoto (raggiunge concentrazione atmosferica milligrammi circa dieci-quindici per metro cubo), solfuro di idrogeno, e altri prodotti gassosi.

Oltre impurità vaporosi e gassose, la composizione chimica dell'aria solito comprende una polvere di origine spazio che cade sulla superficie della terra in una quantità di sette tonnellate millesimo per chilometro quadrato nel corso dell'esercizio, così come le particelle di polvere che arrivano eruzioni vulcaniche.

Tuttavia, i cambiamenti maggiori (non il migliore) la composizione dell'aria e inquinare troposfera cosiddetta terra (pianta, suolo) polvere e fumo di incendi boschivi. Soprattutto un sacco di polvere nelle masse d'aria continentali originari deserti dell'Asia centrale e dell'Africa. Per questo motivo si può dire con certezza che l'aria ambiente perfettamente pulita semplicemente non esiste, ed è un concetto che esiste solo in teoria.

aria composizione tende a cambiare costantemente, e le sue variazioni naturali solitamente sufficiente giocare un ruolo minore, soprattutto in confronto con le possibili conseguenze delle sue disturbi artificiali. Tali disturbi preferibilmente associati ad attività industriali umane, utilizzando dispositivi per la manutenzione domestica, così come i veicoli. Questi disturbi possono causare, tra cui aria e denaturazione, cioè le differenze marcate della sua composizione e proprietà da quelle nell'atmosfera.

Queste e molte altre attività umane hanno portato al fatto che la maggior parte dell'aria ha cominciato a subire un lento e insignificanti, ma comunque assolutamente irreversibili cambiamenti. Ad esempio, gli scienziati hanno calcolato che negli ultimi cinquanta anni, l'umanità è stato utilizzato circa la stessa quantità di ossigeno, come nei precedenti milioni di anni, in percentuale – due per cento del suo stock totale nell'atmosfera. Così di conseguenza aumentata emissioni di anidride carbonica nell'aria guaina terra. Questo rilascio degli ultimi dati ha raggiunto quasi 400 miliardi di tonnellate nel corso degli ultimi cento anni.

Così, la composizione dell'aria sta cambiando in peggio, ed è difficile immaginare come sarà in pochi decenni.