209 Shares 1813 views

Il significato della fraseologia "mettere i denti sullo scaffale" in russo

Il linguaggio russo non era per niente chiamato un classico "grande, potente e veritiero": è in grado espressamente, figurativamente, di esprimere espressamente uno stato o una situazione.


L'uso di unità fraseologiche, proverbi e detti, idiomi e espressioni alate rende il discorso più luminoso, più conciso e talvolta elimina spiegazioni lunghe e inutili. Di seguito discuteremo il significato della fraseologia "Metti i tuoi denti sullo scaffale".

Da dove crescono i denti?

La storia della lingua può aiutare a capire cosa significa "mettere i denti sullo scaffale". Infatti, questo è un detto, cioè un genere folkloristico. Così, l'espressione è venuto dall'ambiente della gente, le fonti del suo significato possono essere trovate nella semplice vita quotidiana.

Il proverbio è pensato per riflettere un certo fenomeno della vita. "Per sentire bisogno acuto, morire di fame, limitarsi a tutto" – questo è il significato della fraseologia "mettere i denti sullo scaffale". Come ti consiglia la saggezza della gente di mettere i denti?

Denti nel lavoro folkloristico

Ci sono due modi per trattare il significato della parola "denti" nel proverbio. Il primo – il popolo. "Tine" sono state chiamate strumenti per la filatura. Una volta che si trovano sul ripiano – non c'è lavoro, ma senza lavoro e prosperità.

Nella lingua russa c'è un altro proverbio umoristico simile nel suo tema: "Aspetta, metti i denti sullo scaffale". In questo caso, il consiglio dovrebbe ascoltare e fare il contrario. Sinonimo del significato del proverbio sul pesce, che non può essere facilmente estratto dallo stagno. Pertanto, la caratteristica di tali unità fraseologiche in russo è visibile: la fame è caratterizzata dalla pigrizia, non dal lavoro.

Origine della parola

Se si guarda l'etimologia della parola "dente", sarà chiaro che non si tratta solo di una formazione ossea in bocca, ma anche di una superficie con spigoli vivi. Quindi il significato della fraseologia "mettere i denti sullo scaffale" può essere ampliato con altri strumenti di lavoro: i denti hanno una sega, un rake, un aratro. Tutto il lavoro è adatto nel senso, dopo tutto è stato considerato per il momento che "il bene delle persone nella vita e la vita nel lavoro".

Sangue sangue

Una viva espressione popolare può sopravvivere all'ambiente che la ha nascita e entrare nel discorso di un maggior numero di relatori di una certa cultura. Penetrando nel linguaggio letterario, un turno fraseologico può essere compreso intuitivo, senza una chiara consapevolezza delle sue unità lessicali. È improbabile che molti ne comprenderanno con il tipo di naso che può rimanere, ma il significato del detto è chiaro a tutti: si dice di fallimento nell'impresa. Tuttavia, nei vecchi tempi hanno chiamato l'offerta di un dono – lo hanno portato al funzionario. Potrebbe essere in denaro equivalente o in forma di prodotto naturale. Se il funzionario non accettasse l'offerta, il firmatario "rimase con il naso" – non ottenne quello che voleva.

Una situazione diversa si è verificata con il detto "mettere i denti sullo scaffale". Il significato della fraseologia ha acquisito una nuova forma interna nel linguaggio letterario senza perdere la comprensione del significato delle unità lessicali. I denti persero la loro connessione diretta con il lavoro e cominciarono a essere compresi nel solito senso: il proverbio suggerisce letteralmente tirare fuori i denti come una falsa mascella e metterlo sul ripiano come superfluo. Il proverbio acquista un'ombra di umorismo nero, per quanto veritiero: perché i denti, non c'è niente da masticare. Inoltre, sdraiati su uno scaffale, non stancano, ma vivono in tempi migliori.

Il campo semantico del detto

E sebbene i denti nel proverbio cambiarono il loro significato, la fraseologia rimase nel campo semantico delle nozioni della fame e della povertà. Il mouse della chiesa è ricordato: il roditore è stato messo nelle più affamate di possibili locali e, soprattutto, lo strumento per combattere la fame è denti. Ancora nel frigorifero, il topo può appendere alla fame.

Il significato della fraseologia "per mettere i denti sullo scaffale" riflette accuratamente e figurativamente le realtà della realtà umana. La pertinenza e l'universalità del fenomeno descritto dal detto ha reso comprensibile a tutti i portatori della cultura, anche se il significato originale della fraseologia fraseologica è obsoleto e quasi dimenticato.