126 Shares 3168 views

Bobby Robson: biografia, carriera calcistica

Nella storia del calcio moderno non è tanto quando il giocatore di calcio, che hanno raggiunto fama mondiale, sarebbe in grado di realizzare pienamente se stessi e come allenatore. Spesso, i giocatori di successo sono allenatori piuttosto mediocre. A grandi allenatori nel corso degli anni della sua carriera da calciatore non afferrare le stelle nel cielo. Uno di quelli che è stato in grado di confutare questa teoria, è una leggenda britannico – Sir William Robert "Bobby" Robson, un grande giocatore e un grande allenatore. L'uomo che si è fatto i tifosi inglesi per i più esigenti un'icona del calcio.


Infanzia Bobby Robson

Pianura, la famiglia media britannica di Filippo e Lilian Robson spiccava la differenza che il numero di bambini. La loro famiglia aveva cinque, ed erano tutti maschi. La famiglia di Robson viveva in una piccola città della contea Sakriston Daresh. Fu lì che 13 febbraio 1933 il quarto figlio nella famiglia nacque Robert William Robson – un futuro leggenda non solo in inglese, ma anche nel mondo del calcio.

Invia un uomo inglese, non è appassionato di calcio, è semplicemente impossibile. Quel padre Bobby Robson, Filippo, era un fan accanito del club "Newcastle United". Durante il fine settimana ha raccolto i figli e l'autobus è andato alla stadio di casa di "Newcastle" a Saint-Dzheyms Park. Durante guardando una partita della loro squadra del cuore in un giovane Bobby è venuto loro idoli del calcio. Essi agivano sulla posizione disegnato avanti Dzhekki Milborn e Len Shackleton. Successivamente, la posizione sul campo di calcio sarà a casa per Bobby Robson per la carriera anni di calcio.

carriera calcistica

Dopo il liceo, Bobby Robson stava aspettando il solito elettricista lavoro. Calcio praticamente nessun tempo rimasto. Treno aveva sia la sera o nei fine settimana. Ma anche con un calendario così difficile, Bobby Robson è stato in grado di entrare nel club di calcio professionistico "Fulham". Lui a quel tempo aveva 17 anni.

Sei stagioni trascorsa tratte da Bobby striker per il club di calcio "Fulham". Durante questo tempo, ha giocato 152 partite e segnato 68 gol nei rivali del cancello.

contratto discografico

Non si sa come il futuro sarebbe stato nella carriera di Robson come giocatore, se FC "Fulham" non relegato alla seconda divisione. Bobby all'epoca aveva 23 anni, e spendere i migliori anni della sua carriera non aveva intenzione nelle serie inferiori. Inoltre, durante gli anni di prestazioni nel "Fulham" Nel calcio si è sviluppato un ottimo gioco di reputazione. Carenza di offerte è stato da altri club inglesi.

Di conseguenza, Bobby Robson ha optato per il club, "West Brom" (BWA). La tassa di trasferimento era di 25 000 sterline, a quel tempo una quantità record pagato per il giocatore BWA.

Gioco della carriera calciatore

Per BWA Robson ha giocato sei stagioni. Questi periodi sono stati il maggior successo nella carriera partita di calcio. Particolare successo era la stagione 1957-1958 anni, in cui Bobby Robson ha vinto il titolo di capocannoniere del campionato, segnando 24 gol. In totale, nel corso degli anni che giocano per il West Brom Robson speso 239 partite, segnando 56 gol in loro. Allo stesso tempo, un giocatore di calcio va a rivedere la squadra nazionale allenatore dell'Inghilterra. Per la sua squadra Robson trascorso 20 partite, segnando 24 gol in loro. Nella sua partecipazione attiva in 2 Coppe del Mondo, nel 1958 e 1962. Non ogni calciatore può vantare di tali risultati.

Il 29enne calciatore inglese Robson torna al suo primo club di professionisti – "Fulham". Riportare il suo allievo club di Londra del valore di 20.000 sterline. Con il tempo Robson terminato la sua carriera da giocatore nella squadra nazionale, concentrandosi sulle prestazioni del club di casa. Cinque anni trascorsi nel crepuscolo di una carriera, hanno avuto meno successo nel piano di gioco.

Coerentemente entrare in prima squadra, Robson non ha potuto dimostrare elevata efficacia. Si sta cominciando a mostrare la sua età e gli effetti del trauma. Segnando nelle ultime cinque stagioni, per un totale di 9 gol, Robson decide di finalizzare la carriera calcio professionistico. Tuttavia, subito seguita da un'offerta allettante da un club canadese, "Vancouver Royals", ma il livello di calcio del Nord America di quel tempo non potrebbe essere presa in considerazione seriamente. Dopo aver giocato all'estero solo una stagione, Bobby Robson, infine legato con calcio come un giocatore attivo.

I primi passi come allenatore

Mentre ancora agendo giocatore Bobby Robson era di coaching corsi. Per sua stessa ammissione, dopo la fine della carriera di giocatore, il desiderio principale Robson è stato quello di rimanere nel grande calcio. E nel gennaio del 1968, in difficoltà, "Fulham" vi invita al ruolo del coach sua ex stella. Sir Bobby Robson prende il club nel momento in cui è in fondo alla classifica. Il miracolo non è accaduto, e le mosche "Fulham" in seconda divisione.

Il club ha fissato il compito di restituire squadra Robson nella massima divisione. Tuttavia, dal novembre 1968 il club ha preso solo l'ottavo posto, praticamente alcuna pretesa di promozione al grado. Con Robson divise, e le sue dimissioni, viene a sapere dai giornali.

Il primo successo di coaching

Veramente diventare Robson come allenatore era nel "Ispviche". Nel 1968, Bobby Robson ha guidato il club, che era difficile da essere classificato come leader del calcio inglese. Le prime quattro stagioni non hanno portato gloria speciale come "Ispvichu" e Robson. E così nel 1972 l'allenatore porta la sua squadra al 4 ° posto in Premier League e vincere la prestigiosa Coppa Texaco. In futuro, abbiamo cominciato a mostrare i risultati Robson come allenatore. Negli ultimi 9 stagioni "Ispvich" due volte è arrivato secondo per tre volte e la terza nel Campionato d'Inghilterra. Anche nel Robson patrimoniale come allenatore vincendo la FA Cup, dove "Ispvich" era più forte di Londra "Arsenal". Nella stagione 1980-1981 la squadra ha preso il secondo posto nel campionato inglese, passando a gran voce si è dichiarata in Europa. Provinciale club inglese diventa il proprietario della Coppa UEFA, battendo in finale olandese "AZ".

Ciò che distingue allenatore Robson molti dei suoi colleghi nel laboratorio di coaching? "Ispvich" non ha avuto una riserva finanziaria enorme, e la scommessa è stata fatta sui propri studenti. Durante il tempo speso per il coaching panca "Ispvicha" Robson ha portato 10 giocatori per la nazionale dell'Inghilterra. Nell'agosto del 1982, il club ha preso il passo straordinario, suggerendo l'allenatore un contratto per 10 anni. Ma Bobby Robson rifiutò un'offerta allettante. In futuro, è stato in grado di guidare la squadra nazionale dell'Inghilterra.

ct dell'Inghilterra

prestazioni senza successo alla squadra di Coppa del Mondo 1982 in Inghilterra ha portato alle dimissioni Rona Grinvuda allenatore. Il principale candidato ad essere il prossimo allenatore era Bobby Robson, mostrano costantemente elevati risultati "Ispvichem". Anche in questo caso, il primo pancake è sempre scomodo. torneo di qualificazione per i Campionati Europei 1984 è un disastro per la nazionale inglese. Ma la prossima campagna di qualificazione, tiene perfettamente. L'Inghilterra va in finale del campionato del mondo nel 1986. In Messico, il caso in reparti Bobby Robson sta andando bene. Il team ha superato con successo la fase a gironi, nella fase di 1/8 di finale ha sconfitto il Paraguay. E poi c'era la famosa partita con gli argentini. Gol di Maradona, gli inglesi mandato a casa.

squadra inglese guidato da Robson ha parlato al Campionato Europeo nel 1968 e avanzate per le semifinali della Coppa del 1990 Mondiale Anno. A seguito di questa presentazione, Robson ha deciso di tornare ad allenare il club.

Anche in questo caso il club

Coach con una tale reputazione non è stato difficile trovare un nuovo club. Nel 1990, Bobby Robson ha guidato la olandese "Eindhoven" e due volte per due anni lo ha portato al campionato. Questa è stata seguita da tre stagioni in Portogallo – l'anno nel "Sporting" e due in "Port", e con questa squadra ancora una volta ha vinto due campionati.

allenatore del Barcellona

Con la presente il picco della carriera di allenatore per Bobby Robson è diventato due stagioni trascorse a Barcellona. Egli ha a sua disposizione una grande squadra con il più forte giocatore del mondo – Ronaldo. Barcellona nella prima stagione sotto Robson vince la Coppa e la Supercoppa di Spagna, diventa il proprietario della Coppa delle Coppe, vincendo la medaglia d'argento nel Campionato di Spagna. Secondo i risultati della stagione Robson vince il premio come miglior allenatore in Europa. La stagione successiva, ha già inizia nella posizione di direttore generale di "Barcelona". Ma appena un anno abbastanza per rendersi conto che egli è pronto ad essere un allenatore particolarmente attivo. Dovrebbe tornare a "Eindhoven", dove l'ex allenatore di "Barcelona" aiutando il club a vincere la Supercoppa olandese. Nel 1999, l'allenatore torna in Inghilterra e si diresse "Newcastle". Questa squadra diventa l'ultimo della carriera di allenatore Bobbi Robsona.

Questo è quello che è stato un giocatore di calcio inglese e allenatore nel 1990 per i servizi ricevuti a titolo di cavaliere calcio britannico. Nel 2003, è stato introdotto nella Hall of Fame del calcio inglese per le attività di coaching in sospeso. 31 Luglio 2009 Sir Bobby Robson è morto, è morto di cancro ai polmoni all'età di 76 anni. Tuttavia, questo grande uomo ha lasciato un segno profondo nella storia del calcio.

L'unica cosa che volevo dire finalmente: le giovani generazioni devono essere orgogliosi e per fare un esempio!