446 Shares 6125 views

Percorso Vita Bo Andersson

Non molto tempo fa di "AvtoVAZ" Igor Komarov dimesso. Ora il presidente della società è diventata Bo Andersson. La biografia di quest'uomo è molto interessante. Era lei e dedicato a questo articolo.


Infanzia e l'adolescenza

Bo Andersson è nato agli inizi della seconda metà del XX secolo, vale a dire 16 Ottobre 1955. Il luogo di nascita di una persona famosa è un paese bellissimo Svezia, in particolare la sua città meridionale di Falkenberg. In questa straordinaria città è nato e ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza. A 19 anni giovane Bo Andersson entra nelle forze armate della Svezia. Ci riceve moderazione militari e rinvenimento. Va notato che ha ottenuto un notevole successo nelle forze militari di Svezia, arrivando al grado di Maggiore.

formazione

Il servizio militare non gli ha impedito di ottenere un sacco in materia di istruzione. Bo Andersson – laureato presso l'Accademia Militare, non solo in Svezia, ma anche ha un Bachelor of Business Administration, Università di Stoccolma, e ha superato il programma di gestione in una delle università più prestigiose del mondo, ad Harvard.

carriera

Il lavoro in campo automobilistico inizia nel 1987, in un'epoca piuttosto maturo – 32 anni. La prima posizione è occupata nel settore, GM è diventata la posizione di responsabile in materia di attività congiunte in una delle aziende più famose – Saab. Dopo 3 anni di lavoro in questa posizione, è stato nominato Vice Presidente di Saab in materia di appalti. Altri 3 anni più tardi, nel 1993, Bo Andersson cambia di nuovo posizione, tornando alla società dove ha iniziato la sua opera, – GM. C'è, è diventato direttore. E 'responsabile per l'acquisto di elettronica elettrici e di altri. Un anno dopo, le sue nuove responsabilità stanno cambiando e sta diventando un importante distributore di prodotti chimici. è stato promosso ed è diventato vice presidente di acquisto «GM Europe" Dopo alcuni anni di duro lavoro in questa posizione. Questa manifestazione si svolge nel 1997, quando si gira 42 anni, vale a dire, dopo un decennio di lavoro nel campo della meccanica. Rimanendo lavoro nella stessa azienda, Bo Andersson nel 1999, cambia la direzione delle sue attività e conduce un gruppo che si occupa di acquisto internazionale. Nella primavera del 2007 fino all'estate del 2009, Bo Andersson è stato vice-presidente del gruppo GM in materia di appalti e della supply chain.

Nel giugno del 2009, è diventato un consigliere di Oleg Deripaska , e rimase a capo del consiglio di amministrazione di "GAZ Group". E 'da questo evento inizia la sua attività nel settore automobilistico russo.

Attività in Russia

Nell'agosto 2009, Bo Andersson diventa il presidente di "GAZ Group". In questa posizione, fu costretto a combinare la strategia di pianificazione della società con le autorità delle operazioni in corso. La società di gestione ha stabilito Bo Andersson seguente attività: per ottenere la migliore combinazione di parametri quali la qualità del prodotto ed i costi di vari livelli. Durante la sua attività l'azienda è stata in grado di portare sul mercato una nuova gamma, che soddisfa pienamente i requisiti di uomo moderno alla vettura. La società ha inoltre iniziato a collaborare con i più famosi e popolari produttori stranieri del settore, che ha contribuito a rafforzare la sua posizione nel mercato nazionale e rafforzare la leadership tra i veicoli leggeri. Attraverso le attività di Bo Andersson, la società ha aumentato il suo fatturato annuale nel 2012 del 3,5%, il che suggerisce che l'enorme contributo che ha dato allo sviluppo della società.

Dal mese di ottobre del 2013, Igor Komarov, che in precedenza è stato presidente di "AvtoVAZ", sta lasciando il suo posto, Bo Andersson diventa uno dei principali contendenti per il posto. Dopo qualche trattativa, è stato deciso che il posto lo prende Bo Andersson. "VAZ" era ormai sotto il suo completo controllo, in modo da sviluppare l'impresa è diventato molto più facile. E 'stato approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 5 novembre e si è insediato 13 gennaio 2014. Egli rimarrà capo della società "AvtoVAZ" per i prossimi 3 anni, è attraverso un tale periodo sarà rieletto presidente della società.

L'incidente con uno dei deputati

Dopo un po ', dopo Bo Andersson è diventato il presidente di "AvtoVAZ", è stata una storia spiacevole associata a uno dei capi di dipartimento della pianta Volga Vladimirom Bokkom. Il fatto è che quando il presidente della società ha fatto l'ispezione, non gli piaceva il fatto che il fumo lavoratori circa i loro posti di lavoro e lasciato lì mozziconi di sigaretta. Egli ha espresso insoddisfazione per Vladimir Bock, che non ha voluto ascoltare la sua opinione, e poi ci fu un alterco verbale, che ha portato in una lotta con Bo Andersson Bock. Gli operai di fabbrica in questo senso non ha dato alcun commento, così la vera immagine di ciò che è accaduto è molto sfocata. Tale intsendent sgradevole era molto deluso Bo Andersson. La famiglia lo ha sostenuto, e questo ha pagato: egli ha recuperato da ciò che è accaduto un paio di giorni.

Premi e titoli

  • Nel 2012, Bo Andersson diventa Console Onorario di Svezia a Nizhny Novgorod.
  • Nello stesso anno ha ricevuto il premio "per altissimi meriti", gli porse una catena di fornitura dell'industria automobilistica rivista per il successo, che ha raggiunto a ripristinare la società "GAZ Group".
  • Nel mese di giugno, il 2013th è diventato cittadino onorario di Nizhny Novgorod. Questo titolo è stato premiato per il suo contributo alla economia della città, la trasformazione eseguita al Gorky Automobile Plant, così come il rafforzamento della sua autorità tra le altre società russe.
  • E 'stato riconosciuto come "miglior manager dell'anno 2010" nel settore automobilistico russo in occasione del Forum Internazionale della memoria di Adam Smith.