712 Shares 2509 views

Biografia Danielya Defo – l'autore di "Robinson Crusoe"

A volte capita che a causa di alcune circostanze, non vediamo l'ora di Venerdì. Lo stesso viene fatto e l'eroe eccellente libro Danielya Defo – Robinson Crusoe. Stava aspettando Venerdì. Forse questo libro – una delle poche opere che affondano verso il basso nell'anima del lettore fin dalle prime pagine.


In questo articolo, vi brevemente raccontare quello che era la biografia di Daniel Defoe – il creatore delle opere amati. Gli storici non sono d'accordo: quando nacque il famoso scrittore. In assenza di questo documento esattamente informazioni di supporto, si presume che Defoe nacque circa 1660. E 'a metà del 17 ° secolo a Londra, figlio di un mercante di carne piuttosto ricco è nato un piccolo Daniel. Fin dalla prima infanzia, ha rivelato un forte desiderio per la lettura, che non poteva non decifrare i suoi genitori. La madre e il padre avevano sperato che il loro figlio sarebbe diventato un prete, o, nel peggiore dei casi, di continuare l'attività di famiglia. Ma il destino aveva deciso diversamente.

biografia precoce di Daniel Defoe è ricco di eventi luminosi: qui e puritana accademia teologica e tenta opere di poesia su temi religiosi, e anche la professione contabile in fabbrica calzetteria. All'età di 25 anni (nel 1685), il giovane comincia a carriera commerciante. Vino e tabacco, calze e materiali da costruzione – grazie al dono della persuasione Defoe aveva una vasta clientela non solo in Inghilterra, ma anche all'estero. Tuttavia, per ogni decollo seguito il rapido declino. Il suo benessere finanziario è sempre sostituito dal crollo. Più tardi, lo scrittore dirà che è diventato incredibilmente ricca volte trenta, e nello stesso tempo è assolutamente scarsa.

Nello stesso anno biografia Danielya Defo avrebbe potuto spezzato: partecipare ad una ribellione contro il re Giacomo II di passi politici Stuart, era nel campo dei vinti, e doveva decorare un'impalcatura. Tuttavia, questo non è accaduto, ed a causa di circostanze sconosciute (sia perdonato lo scrittore, se egli semplicemente scappato) autore di "Robinson Crusoe" era ancora vivo.

Un ribelle per natura, lo scrittore Daniel Defoe con passione immerso nelle battaglie politiche infiammate. Sostenere il nuovo sovrano Vilgelma Oranskogo – di origine olandese – l'inglese è stato il trono approssimativa. Tuttavia, le sue opinioni religiose, di cui l'opera "il mezzo più sicuro per sbarazzarsi di dissidenti" non hanno trovato una risposta nella sequela di potere dominante che era Anna Stewart. E ancora, per pura fortuna, un ribelle è stato liberato dalla custodia.

Dopo essere venuto al trono della casa di Hannover Defoe ancora una volta viene coinvolto in dispute politiche. Una volta in carcere, lo scrittore decide di lasciare la battaglia cattivo lavoro con i politici e diventare un comune cittadino. E 'stato dopo il rilascio dalla prigione, Daniel ha scritto la sua prima grande opera "La vita e le avventure di Robinson Crusoe di incredibile". Senza precedenti gloria capolavoro citato è in rapida crescita. Novoizdannuyu libro rompersi via dagli scaffali come il pane. Un fatto interessante è che sulla copertina delle prime copie del romanzo non ha specificato il nome dell'autore: lo scrittore temeva che la sua "gloria" combattente politico può essere dannoso per il prodotto.

A quel tempo, come sappiamo, non vi era alcuna cosa come una foto. Daniel Defoe è stato catturato in olio su tela di lino e stampe di famosi, e non è così, gli artisti del tempo. Molte di queste opere sono sopravvissute fino ai nostri giorni.

Biografia Danielya Defo ha settant'anni. È interessante notare che, sebbene il numero di opere dello scrittore è nella gamma di quattrocento, niente di meglio, "Robinson Crusoe" non poteva scrivere all'autore. Una delle sue opere più importanti è un'opera in tre volumi "Viaggio in Inghilterra e Scozia."

Il creatore dei noti e amati di tutti i libri sulla viandante sull'isola nel 1731 è morto lontano da casa, la moglie e otto figli – fu costretto a fuggire da debiti e prigione per debiti.