468 Shares 4187 views

Paul Sorvino: 4 miglior film con l'attore

Paul Sorvino – "mafia principale" cinema di Hollywood. Naturalmente, dopo Al Pacino. Attore maturano principalmente al ruolo di gangster e criminali astuzia nei film di classe D. Come iniziare una carriera Sorvino e ciò che i suoi film sicuramente bisogno di vedere?


Paul Sorvino: Biografia. primi anni

Paul è nato nel 1939 nella città gloriosa di New York. I suoi genitori erano immigrati dalla Sicilia. Sua madre ha lavorato come professore ordinario di musica, e suo padre – un costruttore.

Tuttavia, i genitori hanno cercato di dare al bambino una buona educazione. Che dire: Sorvino ha studiato nella stessa scuola con il futuro famoso artista Peter Max. Higher Education Paul Sorvino ha ricevuto presso l'Accademia di Musica e Drama.

Sorvino iniziato a recitare nel 1970, ma l'esterno era stato determinato, quindi non ha offerto ruoli seri. Ha iniziato la sua carriera con un ruolo cameo nel film "Panico a Needle Park", dove, per inciso, ha interpretato un giovane Al Pacino.

Poi ci sono stati lunghi 20 anni di film di basso grado. Sullo sfondo del progetto si è distinto, tranne che i primi 90 del "Dik Treysi", che è stato raccolto società abbastanza noto: Al Pacino, Madonna, Uorren Bitti e Dustin Hoffman. Ma Paolo era solo un cameo, ed è famoso per questo lavoro non è nel film.

Paul Sorvino: film. "Quei bravi ragazzi"

Popolarissimo Sorvino ha portato il progetto di Martina Skorseze chiama "Quei bravi ragazzi". Questa immagine era pieno di scene violente e bestemmie, ma lei è riuscita a diventare così popolare come "Il Padrino".

Siamo nel film parla di un ragazzo giovane (Ray Liotta), che divertirsi in gangster e il loro modo di vivere. Egli implora in una complici bandito, allora la loro tempestività attira mafiosi più venerabili, tra cui l'eroe di Paul Sorvino. A poco a poco, Henry diventa venerabile di gangster, lavorando in fama di squadra. Ma maggiore è la posta in gioco, più si desidera criminali. Nel processo di divisione dei territori, il riconoscimento e altri oggetti di valore protagonisti di gangster entrare in una guerra tacita con l'altro, e in finale, Henry le mani su tutti loro di polizia.

Paul Sorvino nel progetto ha svolto un ruolo importante – capo Enrico di nome Paul. Insieme a Sorvino e Liotta nella foto anche apparso Robert De Niro, Dzho Peshi e Samuel L. Jackson. L'immagine ha preso un sacco di premi internazionali, tra cui il "Oscar".

"Nixon"

Nel 1995, Paul Sorvino ha vinto il ruolo di protagonista nel film Olivera Stouna "Nixon". L'attore ha carattere nella vita reale – Genri Kissindzher. Era un uomo di stato di primo piano negli anni '70. A causa delle sue reali passi diplomatici verso la creazione di contatti tra gli Stati Uniti e l'Unione Sovietica, tra l'America e la Cina. Inoltre ha concluso a nome degli Stati dell'accordo di pace di Parigi.

Il film Oliver Stone è stato dedicato al tema principale di diventare il presidente 37a degli Stati Uniti come un individuo e il presidente. Ma dal momento che senza la politica di Kissinger di quel tempo era difficile immaginare Paul Sorvino lampeggia sullo schermo non meno che l'attore protagonista Anthony Hopkins.

Pietra, come al solito, è salito all'altezza della situazione: l'immagine ha vinto il "Golden Globe" e 4 "Oscar". Sul ruolo di Breznev è stato invitato Sovietica attore immigrato Boris Sichkin, che lo spettatore può conoscere in film come "bellezza barbara, lunga treccia" e "Elusive Avengers".

"Romeo + Giulietta"

Sorvino è in grado di sorprendere il pubblico. La diversità – che è molto più film diversi con l'attore. Paul Sorvino utilizzato per riprodurre una varietà di mafiosi, così in forma dell'eroe shakespeariano nessuno si aspettava di vedere. Tuttavia, Paolo era un tale ruolo: è successo nel 1994, quando in "Romeo + Giulietta" di piena ripresa svolgimento melodramma Baz Luhrmann.

Il regista utilizzato una mossa insolita: si trasferisce l'azione del gioco noto alle realtà moderne. Verona è stata presentata come una città enorme e Montecchi e Capuleti trasformato in in lotta clan mafiosi. Il ruolo principale di questo progetto è andato a Leonardo DiCaprio e Kler Deyns. Sorvino fatto ad immagine del personaggio comico – Fulhentsio Capuleti.

Nastro fatto grandi box office: in ufficio è stato in grado di guadagnare 147 milioni di dollari. In risposta alle critiche dell'immagine erano meno prevedibile. Circa il 74% delle recensioni erano positive. Ma il restante 26% era semplicemente devastante: autorevole critica di pubblicazioni ben noti fatto a pezzi lavorare Luhrmann.

"È solo l'amore che conta"

Contemporaneamente con un colpo di "Romeo + Giulietta" sui grandi schermi fuori del film "è solo l'amore che conta", dove la trama è inviata alle celebri opere di Shakespeare di nuovo. Solo che questa volta il trattamento è stato molto, molto stile libero, solo la trama del gioco è stato utilizzato: una ragazza e un ragazzo da famiglie italiane rivali si amano, e durante tutto il tempo dello schermo cercando di difendere la loro felicità.

Ha interpretato da 21-year-old Andzhelina Dzholi e il carattere di suo padre interpretato da Paul Sorvino. Il film è ben noto agli appassionati di attrice di Hollywood, ma l'ampia accettazione come "Romeo + Giulietta", non ha ottenuto.

Dopo tutti questi dipinti Sorvino ha recitato ancora in centinaia di film. Tuttavia, 90 sono ancora nel periodo d'oro della carriera dell'attore.