428 Shares 907 views

industria dei combustibili

industria dei combustibili (TA) – un'estrazione e lavorazione delle risorse energetiche. Esso comprende gas, carbone, petrolio, industria della torba. L'industria del carburante è uno dei principali rami dell'industria pesante.


Lo sviluppo dell'industria del carburante del paese dipende direttamente su ciò che risorse di materie prime a sua disposizione. Ad esempio, l'industria combustibile russo opera principalmente sulla base dell'industria del gas e del petrolio. In Ucraina, la risorsa combustibile principale è il carbone. L'industria dei combustibili in Bielorussia sta sviluppando a causa della estrazione e la lavorazione di torba. utilizzato anche in altri tipi di combustibile, ma in questo articolo vedremo più che i dettagli di base.

L'industria dei combustibili in Russia è costituito da tre rami principali. Questa industrie del petrolio, gas e carbone.

L'industria petrolifera è il settore trainante del complesso di combustibili e di energia. A livello globale, la Russia è al secondo posto nella produzione e raffinazione di petrolio e le prime riserve e la produzione di gas. I principali paesi produttori di petrolio sono le basi della Siberia occidentale (il 70% del totale dell'olio prodotto) e Volga-Ural (20%). Circa la metà di tutto il petrolio prodotto viene esportato sotto forma di prodotti petroliferi verso i paesi confinanti. Dal momento che il trasporto di petrolio – processo non è a buon mercato, per la trasmissione di materiale su lunga distanza oleodotto è stato costruito, la cui durata è 48 mila chilometri ..

La parte principale del settore del gas russo è focalizzata sulla base di Orenburg, Astrakhan e nei campi della Siberia occidentale. Secondo alcune stime specialisti ricognizione mulino può ricevere un altro importante base di produzione di gas – nei campi di Sakhalin e Yakutia. Per tubazioni che trasportano gas utilizzato, la lunghezza totale -. Circa 150 mila chilometri.

Dopo la scoperta di giacimenti di gas e petrolio l'uso di carbone come combustibile è diminuito significativamente. Se in 50 anni la quota dell'industria del carbone ha rappresentato il 60% di tutto il settore del carburante del paese, nel nostro tempo, questa cifra è scesa al 11%. Questo rapido declino è dovuto non solo alla popolarità globale di petrolio e gas. L'estrazione del carbone, stranamente, richiede molta loro maggiore materiali e costi fisici. Questo mineraria, e l'apparecchiatura che ora richiede la modernizzazione e la qualità delle materie prime estratte. In alcuni casi, i costi possono superare le entrate. Il modo più semplice ed economica è di estrazione del carbone nelle cave (aperto). Circa 2/3 del totale prodotta nel paese di carbone recuperato in questo modo. di carbone estrazione a cielo aperto solo nelle regioni orientali del paese.

Industria Mondiale del carburante

L'industria energetica globale è anche focalizzata sulle industrie di petrolio, gas e carbone. Estrazione e lavorazione di accordi petroliferi con 75 paesi. Il paese leader è l'Arabia Saudita. Russia al secondo posto, seguita da Stati Uniti, Messico, Emirati Arabi Uniti, ecc

L'industria del gas è ben sviluppata in 60 paesi. In questo settore, la Russia, in primo luogo, al secondo – gli Stati Uniti, poi – il Canada, il Turkmenistan, etc.

L'industria del carbone è il mondo di oggi si sviluppa lentamente, come petrolio e gas, praticamente lo ha sostituito con il mercato mondiale. Il carbone viene consumato soprattutto dai Paesi in cui essa e l'estratto. Per l'esportazione è solo il 10%.

Secondo gli specialisti, riserve di carbone sufficiente per circa altri 240 anni, mentre il gas – solo 65, e l'olio – per 50 anni. Su questa base, possiamo dire con certezza che dopo un mentre l'uso di carbone come combustibile sarebbe nuovamente occupare una posizione leader nell'industria mondiale dei combustibili.