734 Shares 1717 views

Come correttamente superare un uomo la sua crisi di età

Ci sono uomini che vivono costantemente in una sorta di crisi continua: tutto non è giusto per loro, non piace tutto, ci sono alcuni solidi problemi in giro. Ma gli psicologi dicono che ci sono determinati limiti di età, quando la vecchia crisi degli uomini viene effettivamente.


La crisi dell'età nei bambini avviene di solito in un anno, a tre e anche a sette anni. E non c'è una chiara distinzione tra i ragazzi e le ragazze, ma negli anni di transizione i giovani uomini e le ragazze stanno sperimentando ciascuna delle loro crisi legate all'età.

Quindi, la prima crisi grave è il periodo di transizione (13-15 anni).

È associato non solo con i cambiamenti ormonali nel corpo di un giovane, ma anche con costanti tentativi di trovare il suo posto nella società. Spesso gli adolescenti diventano incontrollabili, hanno guasti nervosi, è in questa epoca che la dipendenza dalla droga o dall'alcool può svilupparsi . Aiutare il figlio a genitori. Per fare questo, è necessario penetrare nel mondo interiore dell'adolescente, per scoprire ciò che è interessato, ad accettare le sue preferenze musicali, lo stile dei vestiti, la visione della vita. Ciò che alcuni adulti considerano promiscuità è solo una ricerca intricata per sé.

La seconda crisi dell'età giunge all'età americana, che si estende per circa venticinque anni. In questa età, i giovani stanno già cominciando a compiere seri progetti per la vita futura, naturalmente, nei loro sogni sono famosi, i loro figli adorano, la loro moglie è una bellezza appassionata e un'eccellente hostess in combinazione, hanno ville dall'oceano e macchine costose. Questi sogni sono spesso lontani dalla realtà grigia e dalla vita quotidiana. Alcuni decidono di saltare su più livelli e sposarsi a questa età per apparire a se stessi e ad altri più adulti, il vero capo della famiglia.

Inoltre, più vicini a trent'anni (alcune persone che questa crisi d'età arriva in 27-28 anni), finalmente arriva la realizzazione che i sogni erano pieni di delirio, che non sono destinati a diventare realtà e poi la terribile parola "mai" viene. Un giovane si rende conto che non avrà mai una villa, che non può essere il primo in tutto e non diventerà una celebrità. La famiglia è una vita frenetica, mancanza di denaro, problemi costanti e non felici sorrisi sorridenti dal caffè pubblicitario. Alcuni in questa epoca vanno in una grave depressione, cominciano a bere pesantemente, cominciano romanze sul lato. Puoi uscire da questo stato se valuta la tua forza in modo adeguato e cominci ad impostare obiettivi realizzabili.

E sembra che la vita sta migliorando, la vita è organizzata, gli obiettivi degli uomini sono impostati per imparare, con l'inarrestabile riconciliata, ma poi la più terribile, più lunga e più deludente crisi crepa. Viene a 37-39 anni, quando un uomo comincia non solo a capire la mente, ma anche a sentirsi fisicamente che è ancora mortale. Ci sono rughe, le calotte calde, dà periodicamente la salute, talvolta porta la potenza, il denaro non porta più l'ex soddisfazione, voglio trovare un lavoro per l'anima. Gli uomini, a causa di fallimenti ormonali, diventano più sentimentali, hanno bisogno di comprensione, ma i bambini adolescenti sono troppo freddi e la moglie combatte con la sua crisi. E poi tutti gli stessi compagni insostituibili arrivano al salvataggio: ubriachezza, dilagare, tradimento. Solo i tradimenti sono ormai divertenti: gli zii degli adulti cercano di trascinare tante ragazze giovani a letto, per affermarsi. E di nuovo un'ondata di divorzie, perché appena una donna molto saggia può capire e perdonare tali azioni del coniuge.

A quanto pare, la crisi dell'età per gli uomini è interrotta da brevi anni di vita tranquilla. Ma le donne, conosce e capire i propri cari, sono in grado di aiutarli a far fronte a problemi di vita, a superare le crisi, accarezzare e rimpiangere.