181 Shares 4964 views

Il battesimo di un bambino.

Il battesimo di un bambino è un rito (o sacramento) che permette a un neonato di andare in chiesa ea Dio. Nel processo di questa azione, una persona è dotata della grazia di Dio, permettendogli di crescere spiritualmente, di amare i suoi vicini e Dio e il corpo umano da quel momento diventa il tempio di Dio. Il battesimo è l'inizio della vita spirituale, si verifica solo una volta in una vita. Durante il sacramento il bambino riceve un "seme di fede", che per tutta la vita deve svilupparsi e coltivare in se stesso.


Il rito si tiene su richiesta di genitori e dioparenti. È importante che il battesimo sia eseguito con la fede in Dio, poiché è la madre e il padre spirituali che eseguiranno l'educazione cristiana del bambino.

Nessun religioso può essere religioso, padre e madre del bambino, coniugi e giovani di età inferiore ai 13 anni.

Come prepararsi per la cerimonia?

In alcune chiese, i genitori devono frequentare una conversazione didattica prima di battezzare un bambino . È necessario preparare per il bambino una croce, una camicia di battesimo bianco, candele e un asciugamano. Di solito la croce e l'icona dell'angelo custode sono date al figlio dai suoi padrini. Si raccomanda che il sacramento passi il sacramento e confessa.

Il battesimo di un bambino.

Questa azione avviene nello stesso modo in cui Giovanni Battista ha battezzato una volta Gesù Cristo. Questo episodio è descritto nel Vangelo. Il battesimo è una tripla immersione di un neonato in acqua, o, a causa della mancanza di immersione, versando un bambino con acqua santa con la pronuncia delle preghiere.

In precedenza, i neonati furono battezzati 7 giorni dopo la nascita. Ora è anche possibile e anche necessario, soprattutto se il bambino ha alcuni problemi di salute. Ma qui va ricordato che non è consigliabile che una madre abbia un periodo di 40 giorni per visitare il tempio. In questo caso, può aspettare nel vestibolo, e la cerimonia avrà luogo alle mani del padre o dei padrini.

Durante la chiesa, il ragazzo dovrebbe entrare nell'altare attraverso le porte meridionali (Ponomar), arroccarsi con lui al trono, trasportare attraverso il luogo di montagna e poi tirarlo fuori, escludendo il cancello settentrionale. Le ragazze non possono entrare nell'altare. Poi il bambino viene messo alle icone della Madre di Dio e Salvatore sull'iconostasi e trasferito al pulpito. Dopo questo, il padre fa tre arco davanti al prete e al pulpito e prende il suo bambino in braccio.

Nome nel battesimo

Questo numero deve essere considerato in anticipo. È possibile battezzare un bambino sotto qualsiasi nome. Tuttavia, in Ortodossia è da tempo consueto chiamare un bambino battezzato in onore di uno dei santi menzionati nella Svyattsy. Se il nome che il bambino è stato dato non è pronunciato nell'elenco di persone innocenti, allora è possibile battezzare un bambino durante il rito come uno dei santi di Dio è chiamato. O scegliere un santo il cui giorno corrisponde alla data di nascita del bambino. Il nome al battesimo rimane con una persona per la vita, è indicato in memorie di commemorazione, ed è con lui che una persona partecipa ai riti.

Fino all'età di 7 anni, solo i genitori hanno il diritto di acconsentire all'esecuzione del sacramento, poiché sono coloro che sono responsabili del bambino davanti a Dio. Da 7 a 14 anni, il battesimo viene eseguito con il consenso di entrambi i genitori e il bambino. E fin dall'età di 14 anni, i genitori non hanno più il diritto di vietare o insistere nell'esecuzione di un rito.

Il sacramento può essere tenuto ogni giorno. Alcuni credono che il battesimo di un bambino in un anno sfuggente sia indesiderabile. Tuttavia, questo è un pregiudizio. È possibile condurre un rituale in qualsiasi giorno di ogni anno. C'è anche una versione che il battesimo di un bambino nel digiuno è inaccettabile. Forse questo parere è causato dal fatto che durante il digiuno ci sono spesso servizi nella chiesa. Pertanto, battezzare un bambino in una vacanza non è possibile a causa del carico di lavoro pesante del sacerdote. In questo caso, è necessario specificare in anticipo il tempo del rito del battesimo nella chiesa .