804 Shares 3061 views

Andrey Devyatov: biografia, libri e articoli

In URSS, le scienze sociali si sono sviluppate al fine di soddisfare le esigenze dello Stato. Così, lo sviluppo della tradizione orientale, siamo stati in grado di fare progressi, ma non così importante come in epoca post-sovietica. Qualunque cosa fosse, lo studio approfondito di tutti gli aspetti della scienza continua fino ad oggi.


Andrey Devyatov: biografia

Mosca, 1952 – nato Andrei Petrovich Deviatov – un famoso sinologo e il colonnello dei servizi segreti sovietici. personalità brillante e straordinaria. Ha studiato presso l'Istituto Militare di Lingue Straniere, si è laureato con il massimo dei voti. Ancora studente ha partecipato alla lotta, il conflitto arabo-israeliano, dopo di che è stato ammesso alla GRU. Biografia Andrei Petrovich Devyatova interessante come egli è. Per 25 anni, Andrew Deviatov tre visite in Cina sotto copertura diplomatica. attività di intelligence condotta nel settore aerospaziale e nucleare. È andato in pensione come colonnello del GRU URSS Ministero della Difesa.

Cosa fare ex esploratore?

Dopo il ritiro con il grado di colonnello nella riserva di nove vita residua in Cina come un privato. Impegnati nel settore delle costruzioni, ha aperto un hotel sulle rive del Mar Giallo, nella provincia di Baydayhe. Dopo il ritorno in Russia, ha scritto il primo libro di "caratteristiche cinesi, a quanto mi risulta, io in esplorazione e business", Andrey Devyatov.
Totale Andrei Petrovich ha scritto centinaia di libri e articoli. Tra di essi sono: "I cinesi sono: la scrittura, il linguaggio, il pensiero e la pratica", "Red Dragon. Cina e Russia nel XXI secolo". Talento e perspicace scrittore Andrey Devyatov. I suoi libri sono sempre interessanti, che stimola la riflessione.

Nebopolitika

Russo orientalista Deviatov è membro dell'Accademia Internazionale dello studio del futuro, il creatore e fondatore dell'Accademia Russa delle nebopolitiki, un nuovo termine, cioè la dottrina militare e politica del tempo e dello spirito. La sua conoscenza della psicologia cinese, l'etica, la filosofia, il simbolismo funziona profondo, pieno di significato. Sono tutt'altro che superficiali. Il libro "Nebopolitika. Per coloro che prendono le decisioni, "è stato tradotto e pubblicato dalla Accademia delle Scienze della Cina.
Oltre alle lezioni, articoli, libri, e ci sono progetti Internet, scritti da Andrey Devyatov. "Octopus" (blog-magazine) copre i problemi globali, non solo in ambito nazionale, ma anche il mondo in generale. L'autore non solo esprime il suo punto di vista, ma permette anche ad altri di trasmettere il loro parere alla gente.

Andrew la nona conferenza sulla Cina

Nelle sue lezioni, Andrei Petrovich si è mostrato persona profondamente penetranti e ragionevole. Che è qualcosa per cui combattere politici ed economisti di tutto il mondo, ha affermato in modo chiaro e comprensibile. E 'impossibile sviluppare le relazioni di economia e stranieri bilateralmente solo quando ognuno tira la coperta su se stesso. Abbiamo bisogno di un'unione di popoli, la cooperazione e l'assistenza reciproca. Per una relazione di successo è necessaria economia lobare, solo allora sarà possibile una cooperazione fruttuosa delle potenze mondiali.

Segni e simboli

Nell'articolo "sulla creazione di ordine nei segni e simboli-4" Deviatov confronta i simboli dell'era sovietica e russa. La bandiera rossa è stata sostituita dalla bandiera massonica, lo stemma al posto del sole è apparso aquila testa – il simbolo del Paleologo. il nostro simbolismo stato ammira molto l'Occidente, non era rimasto nulla del simbolo della Santa Russia. Combattere i simboli delle Forze Armate sembra anche una simbologia militare degli Stati Uniti. Un nuovo bandiere nere e oro con croci bianche e striscioni a tutti simili ai nazisti. Rosso – il colore dello spirito – è stato sostituito dal blu (il colore del liberalismo) – il colore della bandiera dell'Unione Europea e della NATO. E 'ovvio che i puntelli di simboli e segni Nuova Russia dovrebbero portare a un certo ordine. Ma quello che è – questo nuovo ordine? Allo stato attuale una grande degli Stati Uniti stampa motto «NOVUSORDOSECLORUM», il che significa che la globalizzazione universale, il suo centro sono gli Stati Uniti, come la capitale finanziaria del mondo – New York. Da lì e se ne andò di propaganda nuovi simboli di implementazioni di successo in tutto il mondo.

Red Dragon e l'Orso russo

"Il drago e l'orso, o che cosa è il" Mandato del Cielo "- un articolo dedicato alla riunione dei leader di Cina e Russia nella capitale del Bashkortostan Ufa. Si parla della crisi nelle relazioni tra la Cina e la Russia, nonostante il fatto che molti analisti politici, i capi ufficiali, i media affermano il contrario. Nei 50 anni del XX secolo, le relazioni Russia e Cina sono stati molto più forte. Essi sono stati sostenuti dal l'alleanza politico-militare, costruita su l'ideologia marxista-leninista. Fortezza dell'Unione conferma la guerra con la Corea. La guerra ha portato i volontari cinesi, e il supporto logistico e l'aria fornito URSS. Nel 70 ° anniversario della IV Stalin Mao Tszedun era il capo degli ospiti stranieri, che era un simbolo del riconoscimento spirituale della dinastia. manifesto della serie "Amicizia dei popoli" – una nuova tendenza, anche apparso in onore di questa arte. Tuttavia, la promessa di Stalin di concedere la Cina un segreto di armi nucleari è giustificato solo dopo la sua morte.

La rinascita della nazione

Nel 2012, la Cina ancora una volta ha parlato della rinascita della grandezza della nazione. E nel 2014, e la Russia si è svegliato dal letargo, fortemente si dichiarano al mondo. Eppure, per l'armonia bisogno di una terza forza. Andrew Deviatov suggerisce che una tale forza potrebbe essere il Kazakistan, che svolgerà il ruolo di mediatore. Kazakistan diventerà un ponte per le popolazioni della civiltà orientale. Per la Russia, questo è un tipo di copertura nel confronto con l'Occidente, la Russia e la Cina fornirà il Mandato del Cielo – una sorta di riconoscimento del suo potere. Dovrebbe mostrare al mondo che la Cina e la Russia hanno non solo i rapporti economici, il commercio di armi e di interessi pragmatici, ma non v'è tra i due paesi e le altre attività immateriali che sono associati con lo spirito del popolo e non capiscono la civiltà occidentale.

"I tamburi di guerra …"

Nell'articolo "I Tamburi di Guerra, i tamburi di guerra, o per chi suona la campana. La terza guerra mondiale in nebopolitiki prospettiva "dal 14 Novembre 2015 Andrew Deviatov racconta di mosse sofisticate e deliberata di terroristi. Le loro azioni sono volte a sopprimere la volontà e intimidire il nemico. Il vero obiettivo non è la distruzione fisica, ma il fatto che a causa della campagna pubblicitaria sollevato nei media, il potere di preparare posizione di difesa necessaria, li spingono ad azione benefica ai terroristi.

senza armi

bombardamenti aerei, attacchi terroristici nella metropolitana e nelle strade, un'esplosione allo stadio – Non sono solo le azioni orribili di barbari, ma una certa strategia di guerra, dove l'iniziativa nelle mani dei terroristi, che ci costringono a ricorrere ad azioni di ritorsione. Il nostro Stato democratico liberale si è messo in trappola dell'impossibilità di vincere la guerra senza l'utilizzo di armi. Per legge è impossibile negoziare con i terroristi e di interferire negli affari interni. Ma allo stesso tempo, gli atti di terrorismo ci costringono a reagire. I cosiddetti "tamburi di guerra" con un chiaro vantaggio i terroristi vincono.

Per chi suona la campana?

La Russia ha già esaurito i servizi che possono essere colpiti da un forze dello spazio aereo e di supporto aereo delle truppe di terra dell'esercito della Siria, non possiamo fornire, a causa della loro mancanza di controllori di volo russi. Divieto i voli di aeromobili civili al territorio d'Egitto e l'esportazione dei nostri visitatori la dice lunga sulla preparazione della operazione di terra. Gli attacchi terroristici a Parigi suggeriscono che le operazioni di risposta saranno effettuate non solo quello russo. Quindi, v'è sempre più coinvolto in conflitto di civiltà diverse. Dovrebbe essere pronto ad attaccare i terroristi in Asia centrale. Questa offensiva è probabile che per iniziare in Turkmenistan attraverso l'Afghanistan, dal momento che non è incluso in qualsiasi della coalizione, in modo da organizzare una barriera puntuale e potente sarà difficile da raggiungere. Una volta sugli spazi aperti del Turkmenistan, i terroristi saranno in grado di sviluppare l'offensiva in direzione della valle di Ferghana ai loro correligionari. Si può solo sperare che la classe dirigente della Russia nel tempo per comprendere i processi di trasformazione globale e scegliere il percorso politico a destra.