188 Shares 3904 views

Block, "ristorante" analisi. Intento e finzione

Ogni persona vive in un mondo di speranze, illusioni, idee che egli produce per se stesso. Soprattutto poeta, soprattutto come Alexander Bloch. Mondi persone diverse possono sovrapporsi, ma non corrispondano perfettamente. La solitudine vissuta dal blocco nel ristorante, l'analisi mostrerà come molto speciale, peculiare il suo atteggiamento eroe, che vuole vivere come tutti gli altri, ma non può.


ricordi

Era o non era forse bruciato e spingere il cielo, alba fuoco che ha reso pallido e dove le luci si distinguono? Verbi poesie utilizzati solo al passato. Tutte le memorie della sua lirica come l'illusione di morbidezza e tenerezza che in gran parte creato da allitterazione "L" ripeté, "H". Ma l'inizio del l'assonanza è "no", "non" suona nella pronuncia come "no", "no". Tutto questo crea solo un sottilissimo cantabilità piercing, tessuta con nostalgia.

Dove acuto senso di solitudine?

unità Eroe posto nel ristorante. L'analisi mostra, e la sua presenza nella stanza, affollata, e una sorta di alienazione – è alla finestra, e, quindi, sia all'aperto. E 'a tavola è chiaramente uno e, guardando intorno alla stanza, incontra una visione ultraterrena. Il lettore capisce subito – una ragazza che non avrebbe disposto il trasferimento in un bicchiere alto pieno di oro champagne, rosa nera come simbolo di tristezza e amore. Di lei il violino cantare. La ragazza è giovane, raffinata e sublime. Ha esaltato immediatamente e senza condizioni eroe. stanza piena diventa immediatamente vuota. Così disegna un'unità. Il ristorante (questa analisi sottolineatura) ci sono solo due.

Insieme e separatamente

Lei guardò altezzosamente che ha inviato un segno di attenzione. eroe lirica era confuso, ma con aria di sfida sostenne il suo sguardo. Anche in risposta ad un lieve inchino. La presenza delle consonanti nei verbi "alzò gli occhi e ha incontrato il" piedi insieme, un po 'ritardati accadendo, lo priva all'istante. E poi rombo "P" metterà in risalto deliberata, ragazza premurosa nitidezza quando si applica al suo assistente. Eppure, le sue mani tremavano un po ', sotto il suono della musica frenetica. Lei non è rimasto indifferente al messaggio silenzioso, e il culto della sua bellezza. Contrariamente alla sua giovane disprezzo (una metafora meravigliosa) La donna sono attratti da uno sconosciuto. Per evitare che i loro sensi incontrollati, ha lasciato in fretta il ristorante, come un uccello spaventato. La luce, come un sogno, si passa dal tavolo, il profumo avvolgente di profumo, ondeggiando in piedi ristorante sete del traffico aereo che sussurrano ansioso. Sibilo "M" e "W" pass fruscio di seta. Soft "L" sottolineano l'eleganza dei movimenti eroina. Così continua a bloccare nel ristorante (analisi ne parla) mostrare paura davanti alle ragazze è emerso improvvisamente un senso e una fuga da essa. Ha appena mai sperimentato nulla di simile e corse via come un uccello fuori dalla gabbia.

occhio che vede

L'eroe lirica è di nuovo sola. collegamento Sublime è stato perso, e nessuna speranza di riprendere esso. Questa poesia racconta l'unità "ristorante". La storia di analisi Anche se egli vede nello specchio delle sue vedute cenno – andare per me, smettere, Tenere la schiena, non lasciarmi annoiato con la cavalleria. Ma l'eroe rimane immobile – ha anche un orgoglioso oltre misura, che non gli permette di muoversi, di correre, di raggiungere, a mendicare, mentre la perdita di suo volto. E può inoltre collane sonaglio danza gitana e la voce stridula di canto di amore, banalizzazione esso. Questo completa il "ristorante" analisi poesia di Blok.

tropi poetici

la registrazione di trasferimento Bloc segreti – un compito ingrato e un compito molto difficile. Il testo dell'articolo è stato un piccolo tentativo di riflettere le caratteristiche individuali della poesia. Ma è semplicemente traboccante di brillante rotolo ricchezza musicale quando suona, grazie al quale poesie espressiva ed espressivo. Dopo più di una semplice analisi del verso, "Nel ristorante". L'unità utilizza epiteti (da fuoco all'alba), un semplice confronto (pallido cielo all'alba di colore giallo). Tutti seconda quartina – la splendida ossimoro. Anapaest, che ha scritto la poesia, formando un ritmo e il suono, rende le azioni di follow-up di lirica e entrare in sintonia con lui.

immagini di donne nei testi del Blocco

Per gli individui, i veli nascosti scure o maschere per le sete, mulino intrecciate per le mani strette, proiettato nelle donne nebbia o foschia che con il loro aspetto, uno sguardo, un gesto folle. Si trovano per le strade, ma sempre più tra tavolo del ristorante o sul palco. E 'una specie di unità di analisi poesia "ristorante". In breve, si può chiedere: "Chi ha ispirato il poeta per creare immagini ultraterrene"? Loro, queste donne erano pochi. Come il poeta ha detto prima di morire – ho avuto due donne, "Luba (sua moglie) e tutto il resto." Ma a tutti, e soprattutto ha inciso quattro donne, erano ansiosi atteggiamento, l'ammirazione e la passione. Chi erano? Xenia Sadovskaya quando in primo luogo si è innamorato con passione 16 anni, Lyubov Mendeleeva, sua moglie, la sua bella signora, Natalia Volokhova, attrice drammatica e Amore Andreeva-Delmas, un cantante d'opera. Si lanciò tra donne, non ancora tornato a sua moglie, che era già un fedele fino alla sua morte nel 1921.