640 Shares 902 views

Death Valley (Carne Bor, regione di Novgorod)

Fino ad oggi, il campo di battaglie militari passati e battaglie inspiegabili, pieno di una varietà di dettagli mistiche della storia. Sembra che il tempo si ferma qui. Tali aree includono il villaggio di carne Bor (regione di Novgorod). Death Valley – è il nome di questo luogo ricevuta da archeologi.


Moderna Carne Bor

Questa palude foresta che circonda il villaggio con un nome piuttosto strano, appartiene ad una pagina separata nella storia della seconda guerra mondiale. E 'il luogo più grande nel mondo, che è completamente coperto con i resti dei soldati caduti dell'esercito sovietico.

Gli scavi, che sono condotte qui quasi tutto l'anno, in base ai fatti terribili che nasconde Carne Bor. Death Valley (elenchi dei soldati che sono morti qui sono in continua espansione e contengono i nomi che appartengono a migliaia di eroi insepolti) a nord-ovest del paese. Descrizione delle storie incredibili che sono associati con l'eroismo dei soldati si possono trovare anche nelle opere dello storico militare Boris Gavrilov.

una previsione folle

Il suo orecchio abituato il nome del villaggio deve il macello, che un tempo si trovava qui. Il nome corretto del villaggio, che si trova vicino Death Valley – Carne Bor. Le persone che sono gli abitanti originari di questo insediamento, raccontano una storia incredibile. Si tratta di strani vecchi locali che hanno vissuto qui all'inizio del secolo scorso. Ha avuto la gloria di un pazzo, come viene costantemente ripetuto che il nome del villaggio, prima o poi pagherà. Ci sarà versata in terra un sacco di sangue. Pertanto, la generazione arriverà a credere che il nome deriva proprio da questo, piuttosto che sulla disponibilità di macelli. Ma nessuno poteva immaginare che la previsione si sarebbe avverato in un prossimo futuro …

Eventi storici a Death Valley

Alla fine del 1941, durante la guerra, i soldati sovietici hanno condotto un'operazione di rilascio di Leningrado. E 'stato in quel luogo nei pressi del villaggio, dove la Valle della Morte (carne Bor), l'Armata Rossa ha sfondato le difese naziste. Formata soldati "in bianco" hanno approfittato del 2 ° Shock Armata. Essi sono pronti a promuovere la loro posizione su di essa un importante oggetto strategico – la densamente popolata Luban.

Durante questo gioco fattorino, che ha avuto origine nei pressi della carne Bohr, era molto feroce battaglia. Entro sette mesi, durante 1941-1942, la dimensione del passaggio è in continua evoluzione la sua larghezza è di 3-4 chilometri, poi ristretti a 300 metri spazzare completamente lo spazio. Questo introduce ulteriore complessità derivante durante la fornitura di fornitura Armata Rossa attraverso tale corridoio precaria. Questo è stato il motivo principale per cui l'operazione non è riuscita e Luban completamente scomparsa 2 ° Shock Army.

25 Giu 1942 l'esercito tedesco e lo spagnolo Divisione Blu eliminato il corridoio. Ciò ha contribuito alla accerchiamento completo del 2 ° Shock Armata. Cercando di fuggire, uccidendo la maggior parte dei suoi soldati. Altri sono stati fatti prigionieri.

Le caratteristiche di questo luogo vicino alla carne Bora

In Russia c'è un sacco di aree in cui è stato versato il sangue del soldato. Ma la carne Bor appartiene ad un posto speciale. terreni boscosi e paludose della regione di Novgorod – è di per sé un bel posto spaventoso. E se la palude, margini del bosco, strade di campagna piene di una quantità incredibile di ossa umane imbiancate, diventano molto inquietante.

Scoprire questa zona è molto difficile, quindi Death Valley (Meat Boro) – un luogo dove non ci sono persone a caso. Questi sono solo i resti del scartamento ridotto relativo indietro ai giorni di azione militare. Attorno ad essa si trovano la palude, quindi la strada qui è molto difficile. Spesso ci sono solo i motori di ricerca che stanno cercando di trovare i resti dei soldati sovietici e chernokopateli cercano valori militari. Anche se ogni anno gruppi di ricerca si alzano e perezahoronyayutsya innumerevoli cadaveri di nostri militari, la loro meno diventa.

Fenomeno Vasiliya Rosheva

Molti anni sono passati da quei giorni memorabili quando la tragedia è avvenuta Carne Bora, ma anche nel nostro tempo in Death Valley persone vive incontro con i morti. Il più sorprendente di tutte è la famosa storia di Vasiliya Rosheva, motore di ricerca da Novgorod.

Chi lo conosce quasi tutti che era destinato sempre a visitare un luogo chiamato Death Valley (Carne Bor). Quasi ogni estate per 10 anni, è venuto qui per lo scavo e di ricerca dei resti dei soldati. Ha fatto la loro sepoltura nel territorio del cimitero locale secondo tutte le leggi cristiane.

Con circa 30 anni Rosheva ha cominciato a sognare la guerra: attacchi, battaglie e morte. Di notte, si svegliava in un modo strano, corse in qualche posto, e ci ha lasciato un bastone con il fazzoletto. E la mattina ci sono stati scavati i resti di un soldato, o anche pochi.

Quando gli archeologi hanno voluto farsi fotografare accanto a uno dei crateri, il quadro è apparso stranamente figure sono dietro Basilico. Non è stato l'unico caso del genere. Quasi tutte le fotografie che stanno dietro lo scienziato erano alcune figure.

Militare anomalia della Valle della Morte

Comunicazione della foresta con l'umanità non v'è un modo straordinario. Qualcuno può andare in esso senza problemi, ma per qualcuno chiuso l'ingresso qui. Secondo i residenti locali per il nostro tempo qui, è possibile ascoltare le voci degli uomini, l'odore di tabacco o di rami scricchiolanti. Ma nessuno risponde quando grido …

Allora diventa molto inquietante. In un primo momento il silenzio in silenzio, e poi di nuovo al suono di voci e di spari. Carne Bor – Russo Death Valley, dove non si può sentire il canto degli uccelli. Sono semplicemente non ci sono. Possono tornare qui quando è assolutamente tutti i morti sarà seppellito.

Death Valley – la valle del pentimento, non solo per coloro che sono in qualche modo collegati con questo posto, ma per tutti noi, devono la loro vita pacifica per coloro i cui resti ci sono.