899 Shares 2953 views

relazioni interetniche e la politica nazionale. le relazioni interetniche in Russia moderna

Gli esperti russi tra l'opinione diffusa che le relazioni interetniche – una comunicazione, meccanismi di interazione tra persone dello stesso gruppo etnico con i loro compagni di cittadini o residenti di altri Stati, in rappresentanza di altre nazioni. La loro essenza è basata sulla discussione di casa, famiglia, politiche e di altre questioni, problem solving congiunto. in Psicologia Gli esperti identificano due livelli di base, che sono disposti relazioni interetniche – personale e collettiva.


Fattori Amicizia dei Popoli: il livello collettivo

Che cosa determina la natura della relativa comunicazione? Che si tratta di un fattore chiave se le relazioni interetniche come positivo, o, al contrario, porteranno il potenziale di conflitto? Prima di tutto, si noti che tutto dipende dal livello di interazione tra le persone – uno dei due che ha notato sopra.

In primo luogo, esaminiamo i fattori specifici al collettivo. Gli esperti ritengono che le prospettive per quanto riguarda come si svilupperà la comunicazione di varie nazioni a livello collettivo, può dipendere principalmente su come interagiscono storicamente. Questo è logico: la maggior parte delle nazioni e gruppi etnici del mondo moderno si è formato centinaia di anni fa, e se parliamo di alcune delle persone – anche migliaia. "Young", senza alcuna significativa esperienza storica dei popoli di comunicazione interetnica sono relativamente pochi, ma sono.

fattori globali

Un altro importante fattore – la situazione socio-politica del paese, nella regione nel suo insieme nel mondo. Ci sono precedenti che indicano che esso è amichevole, in base al contesto storico, la gente potrebbe "cadere" (o, al contrario, "fare la pace"), a seguito di eventuali cambiamenti nel processo politico. Inoltre svolge un ruolo e l'influenza dei mezzi di comunicazione, che, tuttavia, non sempre riflettono la realtà socio-politiche.

personalità Amicizia

Quali sono i fattori che influenzano le relazioni interetniche a livello personale? Naturalmente, quelli che abbiamo elencato sopra, anche svolgere un ruolo significativo. Tuttavia, essi possono venire a nulla se le persone vanno d'accordo tra di loro (o, al contrario, hanno una contraddizione) a livello psicologico individuale. Anche sulla strada includerà alcune nazioni ad altri influenzano le azioni specifiche di persone in determinate situazioni. Se, ad esempio, i rappresentanti delle due nazioni tradizionalmente in guerra si troveranno in una situazione difficile e gli sforzi congiunti per uscirne, allora è possibile che l'amicizia che hanno, dicono, non versare acqua.

I criteri per una politica nazionale efficace

lo sviluppo politico e socio-economico dei paesi del mondo, probabilmente in primo luogo dipende da come build bilanciate politiche interne. E solo dopo che – per la qualità della comunicazione in ambito internazionale. Ci sono, naturalmente, lo stato in cui tale problema non vale la pena – semplicemente perché la popolazione è quasi "monoethnic" nazione predefinita monolingue consolidata in vigore della unità della cultura e della mentalità.

Ma la Russia – un paese in cui ci sono centinaia di popoli diversi, con lingua, la cultura, e la visione del mondo. Pertanto, prima che le autorità in Russia è sempre una sfida – per condurre il monitoraggio della qualità costante delle relazioni interetniche nel paese, per identificare le aree problematiche ed efficacemente risolvere situazioni difficili. Ma quali sono i criteri per la politica nazionale adeguata? Come trovare e risolvere con successo i problemi delle relazioni interetniche? Gli esperti chiamano una varietà di criteri. Considerare gli esempi della più logica e ragionevole.

Garantire i diritti politici uguali

E, ultimo ma non meno importante – a tutte le nazionalità che vivono nello stato. Inter-etniche e relazioni interetniche – è, prima di tutto, parte del processo politico. Di conseguenza, le nazioni che vi partecipano, devono avere le stesse risorse per esprimere le proprie posizioni, atteggiamenti, credenze. A loro disposizione sono comparabili, e idealmente – gli stessi strumenti in collaborazione con le autorità. In pratica, questo può essere per gli stessi diritti politici che possono essere effettuate alla base – di eleggere e di essere eletti. rappresentanti cioè dei diversi popoli della Russia devono avere le risorse per articolare i propri interessi e di partecipare nel plasmare l'agenda politica per il paese.

Strumenti pratici per questo scopo può essere quello di fornire opportunità aree nazionali per l'auto-governo, così come l'esistenza di meccanismi elettorali attraverso cui le persone di diversi gruppi etnici possono essere rappresentati in strutture federali e più alti del potere.

Smoothing le disuguaglianze socio-economiche

Armonizzazione delle relazioni interetniche nel quadro di un paese è difficile, se diverse persone, anche vivere lontano l'uno dall'altro, hanno diversi e disparati reddito, l'accesso a una buona istruzione, la medicina e le infrastrutture. Le autorità devono costruire un modello di sviluppo economico del paese in cui le aree nazionali che hanno bisogno di sostegno economico a lei, ma non ha ottenuto a scapito di dove le cose stanno andando meglio.

Strumenti pratici qui – fiscali ponderata e di politica fiscale, di investimento prudente – nell'industria, le infrastrutture e l'istruzione.

La creazione di un clima di reciproca tolleranza

Succede che molte nazioni differenti mentalità e cultura in modo dissimile, perdono la capacità di non solo un dialogo costruttivo per quanto riguarda la realizzazione della comunicazione in quanto tale. Non riescono a capire l'altro, anche se la comunicazione è uno che è comprensibile per ogni lingua. E ', forse, non il significato delle frasi, ma di azioni, i principi, le norme di comportamento. Ma questa comprensione può aiutare a stabilire un terzo delle persone con la loro istituzione stabilita progettato per risolvere questi problemi fornendo ciascuna di tipo "non capire" di un modello di compromesso del comportamento, la creazione di un ambiente in cui le altre nazioni sono accettate carenze, non si smentisce. Esso dovrebbe aver luogo, nel linguaggio moderno, la tolleranza nelle relazioni interetniche.

Strumenti pratici per l'attuazione di questa componente della politica nazionale può essere per migliorare i programmi educativi, relazioni con i media, la gestione degli eventi a livello federale profilo dello scambio culturale.

scenario russo

La misura in cui le relazioni interetniche e la politica nazionale in Russia corrispondono ai criteri sopra espressi? Da un lato, lo Stato era in grado di costruire le istituzioni necessarie che riflettono ciascuno di questi meccanismi. Ogni paese ha i propri rappresentanti in parlamento nazionale del Consiglio della Federazione. Ogni gruppo etnico che vive in Russia, ha completamente uguali diritti politici. Dalla parte economica del più difficile, ma è probabile che sia associata ad ampio territorio oggettiva e, di conseguenza, non è possibile allineare la situazione sociale dei cittadini in tutte le regioni. Inoltre, la differenza di tenore di vita tra le singole regioni della Russia è quasi non legata a fattori nazionali. Esso causa principalmente di risorse, così come il clima e le infrastrutture. Nei media, almeno quelli che sono di solito attribuito a un certo numero di pubblico, è conservato politica editoriale abbastanza tollerante, così come nei programmi educativi di base. D'altra parte, la Russia all'interno dei suoi confini attuali e l'attuale formazione politica – un paese molto giovane. E poiché le conclusioni definitive sul fatto che le relazioni interetniche e le politiche nazionali si sono allineati perfettamente di fare presto. Anche se, naturalmente, i presupposti di base per mangiare, e li abbiamo chiamati.

Consideriamo ora, come sono le relazioni interetniche in Russia a livello di singole istituzioni sociali. Cominciamo con l'istruzione.

popoli Scuola

Con tutte le eventuali osservazioni del sistema educativo sovietico, uno dei suoi vantaggi indiscutibili – la presenza di apprendimento delle discipline che sono più significativi in termini di sviluppo della società – la storia, la letteratura e le scienze sociali. Allo stesso tempo, non è mai stato giocato la carta nazionale. Gli eventi storici e politici quasi senza figli sono stati presentati attraverso il prisma di odio tra i popoli che abitano l'Unione Sovietica, o come risultato l'eroismo di ogni singola nazione. Tutto il bene che ha raggiunto la patria socialista, è stato possibile grazie agli sforzi di tutto il popolo sovietico.

Il modello sovietico

Molti degli esperti di oggi credono che per molti aspetti grazie a questo, sancito ambiente scolastico, oggi cittadini adulti della Federazione russa considerato un difetto da altre nazioni principalmente in un modo amichevole, credere che siamo ora – parte di un unico popolo russo. Alcuni esperti ritengono che dovremmo essere in un sacco di apprezzamento per il fatto che ora ci sia l'armonizzazione delle relazioni interetniche, la scuola di epoca sovietica. E 'importante non perdere la preziosa esperienza che gli insegnanti stanno accumulando da quando l'Unione Sovietica per decenni.

Naturalmente, i singoli casi in cui le relazioni interetniche nella scuola accompagnato dalla difficoltà lì. Tuttavia, probabilmente non costituiscono un sistema. I bambini di oggi, come i loro predecessori sovietici – per l'amicizia del popolo.

concetto di stato

relazioni interetniche in Russia moderna sono costruiti dallo Stato sulla base del concetto di ufficiale. Considerate le sue caratteristiche.

Uno dei primi atti giuridici di rilievo in questo settore – DPR firmati entro l'estate del 1996. Questo documento è già stata abrogata, ma questo atto giuridico contiene un sistema molto interessante di punti di vista e delle priorità e diversi tipi di principi da seguire da parte delle autorità a livello federale e regionale in materia di relazioni etniche. Lo scopo dell'atto giuridico garantire l'unità proclamata dei popoli della Russia nel nuovo contesto storico.

Il documento ha detto che la cultura delle relazioni interetniche nel nostro paese si è evoluto nel corso dei secoli. La maggior parte dei gruppi etnici che vivono in Russia – le popolazioni indigene, che hanno svolto un importante ruolo storico nella formazione di uno stato. Essa sottolinea che il popolo russo hanno giocato il ruolo di un unificatore, permettendo ai russi – una nazione che è caratterizzato da una combinazione unica di unità e diversità dei gruppi etnici.

tendenze 90

Il decreto del 1996 ha segnato una serie di tendenze che, secondo le autorità, possono caratterizzare le relazioni interreligiose e interetniche in Russia. Eccoli.

In primo luogo, mentre v'è una fase di transizione (al momento della stesura della legge non è andato per tanti anni dalla data del crollo dell'URSS), sullo sviluppo della nazione russa colpisce il desiderio di molte nazioni all'indipendenza.

In secondo luogo, i gruppi etnici che costituiscono la nostra nazione, sentono il bisogno di avere il potere di un efficace riforma del tasso, tenendo conto del fatto che le risorse socio-economiche delle regioni non può essere lo stesso.

In terzo luogo, le relazioni interetniche in Russia moderna sono caratterizzate dal fatto che i popoli del nostro paese, cercano di preservare e sviluppare ulteriormente la loro identità culturale.

Aree di lavoro oggi

Cosa prevede la legge con politiche concrete punto di vista oggi? Quello che comprende misure per l'armonizzazione delle relazioni interetniche in Russia? Al posto del decreto del 1996 un nuovo decreto presidenziale, emesso nel 2012. Molti dei concetti chiave che abbiamo osservato in precedenza, ha confermato questo atto giuridico. Allora, che cosa offre di rendere l'energia, la costruzione di relazioni interetniche in Russia? Ecco alcuni estratti, che possono dare un'idea della possibile pratica delle disposizioni delineate nel nuovo decreto del Presidente della Repubblica.

In primo luogo, si presume lo sviluppo e l'intensificazione della comunicazione culturale tra, diffusa tra alcuni gruppi etnici la conoscenza degli altri.

In secondo luogo, lo Stato fissa il compito di intensificare il lavoro nella direzione etnografico nel campo degli eventi inter-etnici culturali ed educative, gite turistiche, gare sportive.

In terzo luogo, una direzione importante è il miglioramento del lavoro educativo con i bambini ei giovani, con l'accento sulla patriottismo e presa di coscienza civica.

Amicizia delle nazioni – il fondamento dello sviluppo della Russia

Questi e molti altri meccanismi di interazione tra il governo e la società devono, come il legislatore russo ritiene che creare una fondazione forte, in base al quale si baseranno lo sviluppo della società, non solo i presenti, ma anche le future generazioni. L'idea, naturalmente, meraviglioso. L'implementazione è esso dipende non solo le politiche del governo, ma anche sulle azioni dei cittadini stessi.