380 Shares 6617 views

Lituania – valuta. Litas lituano. Litas lituano all'euro (tasso di cambio)

Lituania – tra gli stati con la storia più interessante. Non meno affascinante processo di formazione della moneta nazionale dello Stato – litas.


Lituania: Finanze e Storia

Lituania, come sapete, ha una storia molto complicata della sua formazione e sviluppo. Nel Medioevo, il territorio della Lituania moderna facevano parte di un potente stato – del Granducato di Lituania, che è stato poi fusa in un'unione con un altro grande potenza – Rzeczpospolita. Ma nella sezione fine dello Stato alla fine del 18 ° secolo, il territorio della Lituania moderna fu annessa alla Russia. Rublo è diventato la moneta ufficiale di queste terre.

Durante la prima guerra mondiale, il territorio della Lituania è stata occupata dai tedeschi. Modifiche ed il sistema di moneta locale – le autorità di occupazione hanno introdotto una nuova moneta in forma del rublo Germania orientale. In virtù della forte crisi politica e la guerra, l'impero russo si disintegra nel 1917-18. La Lituania diventa indipendente.

Nei primi anni di sviluppo indipendente è lo stato baltico continua a utilizzare l'Ostruble tedesca. Gli storici hanno documentato precedenti dei pagamenti merce-denaro in altre valute. L'incertezza nel campo della circolazione di denaro ha costretto le autorità a riforme. Inoltre, le modifiche al sistema bancario hanno contribuito alla crisi del dopoguerra. Il primo passo è stato l'introduzione di riforme del marchio tedesco (in "auksinas" lituani). Era stata utilizzata con successo nel calcolo del denaro contante. Ma ben presto nell'economia del giovane Stato entrati in un periodo di iperinflazione (a proposito, e nella maggior parte del dopoguerra la Germania non era un buon affare per l'economia, che ha colpito il corso del marchio). Per effettuare i pagamenti sulla condizione tutto il tempo in aumento nel prezzo della moneta era diventato sempre più difficile.

Come egli appariva e spariva acceso

Il parlamento lituano ha adottato una soluzione radicale. Le autorità hanno deciso – una volta che v'è una Lituania indipendente, la valuta dovrebbe anche avere una propria. Nel 1922 ci fu lo Stato Banca Centrale, e quasi immediatamente la propria unità monetaria è stata introdotta nel paese – lit. La situazione economica è normalizzata.

Il marchio tedesco è stato sostituito con successo il cast. Un fatto interessante è che la banca note, in conformità con la politica di emissione Banca centrale di Lituania, non pubblicata nel paese, come in Inghilterra o in Germania. In Lituania, tuttavia, prodotta solo monete. Nel 1939, lo stato baltico nuovo perso la sua indipendenza, unendo l'URSS. E sostituito la moneta di Lituania: il rublo e copechi dovevano ancora abituarsi ai baltici.

Illuminato nuovamente in circolazione

Dopo gli eventi della fine degli anni '80 – primi anni '90 la Lituania è ancora una volta diventando uno stato sovrano e abbandona il rublo, come l'hanno trovato molti economisti e politologi, alla prima occasione, a sottolineare la volontà di perseguire una politica economica autonoma. Tuttavia, non appena l'arena politica riapparve la Lituania indipendente, la valuta del paese non è stata attuata immediatamente.

ritorno pratico per il litas è stato preceduto dai "buoni generali", a volte indicato dalla gente "vagnorki" (sono stati attuati con la partecipazione diretta del Primo Ministro Gediminas Vagnorius). Solo nel 1993, il litas restituiti nel flusso di cassa degli Stati baltici. Gradualmente ha cominciato a sostituire un "vagnorki" al prezzo di 100 a 1. Da qualche tempo i "buoni generali" e LTL erano equivalenti mezzi di pagamento nel territorio della Lituania.

Le banconote e le monete della Lituania

RIFERIMENTI – lituani che non ha eguali in altri stati banconota, ma consiste, come il dollaro e di 100 centesimi. Ora banconote in circolazione ci sono banconote con il valore nominale della diversa – da 1 a 200 litas. Nei negozi lituani si possono trovare le note di uno dei due serie – quelli che sono stati fabbricati prima del 1997 e quelli dopo. Ma sono molto simili. Nel 2007, ci sono stati aggiornati bollette più sicuri contro la contraffazione.

Unitari litas per la Lituania mostra gli eventi iconici della storia, noti politici e personaggi della cultura, monumenti e strutture architettoniche. Stato Mint produce, oltre a LTL di serie, anche i campioni memorabilia commemorative di banconote nazionali. Tali monete sono state coniate da leghe di rame-alluminio, cupronickel, combinazioni metallo ottone contengono metalli preziosi (oro, argento).

Soggetti monete commemorative possono essere diverse. Ad esempio, sono state emesse le monete dedicate evento significativo – quando la Lituania era in visita di Giovanni Paolo II. C'era anche una serie di monete coniate in onore del 60 ° anniversario del record di famosi piloti lituani Girenas e Dario, che ha attraversato l'Atlantico in aereo.

tasso di cambio Litas

Nel periodo dal 25 giugno 1993 fino alla fine di gennaio 2002, la valuta nazionale lituana ha avuto un hard peg alla valuta statunitense. Litas lituano al dollaro USA è stato venduto al prezzo di 4 a 1. Dal febbraio del 2002, tuttavia, la moneta del Baltico era legato ora al unico europeo. La velocità con cui ha venduto il litas lituano per l'euro, è pari a 3,4528 a 1. Questa percentuale da allora è rimasto praticamente invariato.

la preparazione della Lituania per l'adesione alla zona euro

Verso la fine degli anni 2000, le autorità finanziarie della Lituania ha cominciato a fare i tentativi attivi di sostituire la moneta nazionale al unico europeo. Per ottenere nel raggio d'azione di uno dei più potenti valuta mondiale – l'euro – allo stesso tempo, non è facile. Dobbiamo rispettare i cosiddetti criteri di Maastricht, in base al quale le spese di bilancio del paese non devono superare i ricavi di oltre il 3% del PIL annuo, e il debito pubblico – non più del 60% del PIL. L'inflazione per l'economia non deve essere superiore a 1,5% rispetto ai valori medi delle tre stati della zona euro, caratterizzati dalla crescita più basso dei prezzi.

passi decisivi verso la zona euro Lituania ha fatto agli inizi del 2014, quando il piano autorità finanziarie è stato sviluppato dal paese in cui ad aderire alla strategia zona euro dovrebbero essere attuati in diversi livelli.

E 'stato ipotizzato che nella primavera del 2014 gli esperti dei paesi dell'UE, che fanno parte della zona euro, per valutare lo stato di avanzamento della preparazione della Lituania per l'introduzione della moneta unica europea, l'economia analizzerà la volontà di soddisfare i criteri di Maastricht. Nel caso di valutazione positiva da parte dei partner europei, l'ultima parola apparteneva ai baltici, tutto dipendeva dal fatto che la Lituania si dirà la moneta dovrebbe essere ancora il proprio, o si può entrare nella zona euro.

Argomenti contro la zona euro

pareri di esperti per quanto riguarda le prospettive di adesione della Lituania alla zona euro erano diverse. Alcuni analisti credevano che questo passo – eruzioni cutanee, sostenendo che l'economia europea è ancora crisi. Inoltre, si ritiene sostenitori di questo punto di vista, l'integrazione all'interno della zona euro può ridurre significativamente la sovranità economica della Lituania. Un esempio di alcuni paesi che oggi fanno parte della zona euro, ma non può condurre la propria politica monetaria, conferma, secondo gli analisti, questa tesi.

Lituania, come alcuni esperti ritengono, avrebbe senso per prestare attenzione alla Repubblica Ceca: un paese con un passato post-sovietico, è parte della UE, così come la Lituania. Valute hanno anche questo paese slavo ha una propria, e la politica monetaria è indipendente – si tratta di una banca centrale nazionale.

Un certo numero di esperti stanno mettendo in discussione la capacità dell'economia lituana di sopportare i criteri di Maastricht sull'inflazione. Tesi erano che le autorità finanziarie possono essere tentati di ridurre artificialmente le cifre, anche se la comunità lituana è stato assicurato che non avrebbero ricorso a tali metodi.

Argomenti per la zona euro

Tuttavia, ci sono stati anche valutazione ottimistica delle prospettive di adesione della Lituania alla zona euro. Alcuni economisti hanno suggerito che lo Stato riceverà, lo stesso, una maggiore sovranità economica di quanto lo sia ora, quando il litas ancorato all'euro. Secondo loro, dopo aver inserito i paesi della zona euro avranno l'opportunità di partecipare attivamente alla definizione delle priorità della politica monetaria della Banca centrale europea.

Che cosa hanno deciso i partner europei?

Nel luglio 2014 il Consiglio dei Ministri dell'Unione europea ha adottato una decisione – per consentire alla Lituania di entrare nella zona euro il 1 ° gennaio 2015. Che al momento della transizione dei paesi baltici sull'euro dovrebbe essere il tasso di cambio? Litas lituano è ora correlato all'euro con un rapporto di 3,4528 unità a 1. E questo corso, si è deciso di risolvere il problema. Lituania, in tal modo, diventa il terzo ex repubblica sovietica della regione baltica, seguita da Estonia e Lettonia, che è andato giù nella zona euro.