806 Shares 6378 views

Che cosa è più importante? Vincere o ….

"Finché non si sconfiggere se stesso, è improbabile che si vince l'avversario '


D.Loer

Si può essere sorpresi che anche se io sono uno psicologo dello sport, non metto lo scopo principale dei nostri atleti ad alte prestazioni. Il mio sincero desiderio – che imparano ad essere interiormente libero dal risultato che i bambini hanno imparato a godersi la vita, nonostante la sconfitta nella competizione, non soffermarsi sui propri errori in modo che essi stessi valutati, indipendentemente dal numero di punti. Dopo tutto, per tutto il periodo di lavoro, Guardo spesso la stessa scena: dopo una serie di sconfitte, molti incredulità in se stessi, troppo forte indizio in arrivo per il risultato, e questo è ancora più grande stress psicologico. E se la tensione aumenta, il sistema nervoso è esaurito, e la possibilità di essere efficace nel gioco sono notevolmente ridotti. E Dio sia con loro, con i risultati …. ma dopo aver subito l'autostima del bambino, la sua salute psicologica, e umore depresso, mancanza di fiducia e la tensione si riflettono direttamente sulla salute fisica.

Se la bilancia mettono i risultati psicologici (e fisiche) salute e buona, ciò che si sceglie? .. Io scelgo la salute. Ecco perché propongo di mettere al primo posto per coltivare nella natura atleta resistente, al centro della quale è possibile mettere un atteggiamento sano per la perdita e la capacità di non rimproverare se stessi per gli errori, e di trarre conclusioni e correggerli in futuro, il rispetto per l'avversario (senza invidia, odio) perché è quello che l'avversario permette di mostrare la dignità della natura. Incontinenza, isteria, la rabbia – tutto questo è un segno di insicurezza e troppo forte desiderio di vincere, di essere migliore rispetto l'avversario. Ora pensiamo perché abbiamo bisogno di essere meglio di altri? Chi e che cosa si vuole dimostrare? È persona fiduciosa si dimostrerà che lui è meglio di altri? Piuttosto uomo sicuro è calmo, compassionevole, paziente, rispettoso, benevolo. Ma quando siamo preoccupati che altri diranno di noi (e improvvisamente pensare: "buono a nulla, stupido perdente"), è qui che cominciano i problemi. Chi crea questi problemi? La nostra mente! Noi ci confrontiamo con gli altri, mettendo se stessi stimano "Io sono meglio o peggio", invece di confrontare te stesso con quello che avevamo in passato (e questo è un molto più oggettivo e offre l'opportunità di valutare sobriamente se o non stiamo facendo progressi).

Noi stessi siamo portati a credere che per qualche motivo non si limitano a fare le cose che ami, ed essere sicuri di "saltare sul" qualcuno. La società promuove l'idea fortemente. L'orgoglio della scuola, la città, il paese dovrebbe essere i campioni! E sulle qualità umane non c'è dubbio. Forse questo campione di cattivo umore, avido, scortese, etc. E se ci pensate, potrebbe essere necessario valutare se stessi sulle qualità umane? Forse dovremmo essere orgogliosi del genere ragazzi, simpatico, coraggioso? E che cosa hanno le prestazioni atletiche?

Una volta volevo essere il miglior psicologo dello sport nella regione di Samara. Ora sembra divertente per me. Perché? Chi e che cosa devo dimostrare? Questo è importante, ho un titolo scientifico, prestigiosi attestati di corsi o no? Forse ancora più importante, se io come specialista può aiutare gli atleti, e un uomo che io sono nel complesso …

Sono certo che le nostre ambizioni sono solo rovinare la vita. Ambizione costretto a spostare l'attenzione non sul piacere dalle vostre cose preferite, e per raggiungere questo risultato, e quindi delusi quando il risultato non è realizzabile.

Probabilmente avete sentito la frase è spesso psicologi e molti filosofi e saggi usato, "Be Here Now" ed è veramente la formula di un atteggiamento sano nei confronti della vita. Vivere, imparare ad essere nel momento presente, lo lasciò del tutto, invece correre in avanti e disegnare nella fantasia delle terribili immagini di fallimenti. Guardate voi stessi, molto spesso, pensiamo al futuro non è ancora avvenuto, oppure scorrere i problemi della situazione passata, la paura, come se questo non è accaduto. Molti sono ora così vivere, e questo stress continuo e, di conseguenza, risposta inadeguata a quello che sta succedendo. E per la completa assurdità della reazione alla perdita incidente (per esempio), immaginate che da qualche parte in un paese lontano è una guerra e un po 'bambino appena vuole sopravvivere, e in alcuni casi la fame e un altro bambino aveva nulla da mangiare, e da qualche altra parte terremoto …. e ora confrontare la vostra situazione e la situazione di quelle persone … E poi non lo fai ridicolo di essere sconvolto e "ucciso" a causa di una perdita? Sì, la perdita – va bene, siamo noi una lezione, una prova del nostro carattere, questa è un'opportunità per sé di vedere il presente, è l'occasione per allenarsi a essere persistente in situazioni di stress … E se vi ricordate più su di esso, poi dopo un po 'un atteggiamento del genere al fallimento indurire carattere e prepararsi per una davvero difficili momenti di vita, che avrà bisogno di ottimismo, autocontrollo e fiducia in se stessi.

Alcune persone, essendo stato sul punto di morte, miracolosamente sopravvissuto, per molto tempo a guardare i fallimenti banali come piccole cose della vita, perché sono in confronto non va con i problemi davvero seri … abbiamo bisogno di entrare in situazioni veramente pericolose che capirebbe che tutto il resto delle cose che stiamo frustrati – davvero una sciocchezza? Forse era il momento di ricordare che la cosa principale non è vincere, ma il nostro atteggiamento verso la vita, la capacità di godere delle cose semplici e apprezzare la vita.

Offro a lasciare ambizione prendere che le prestazioni atletiche può essere raggiunto, o non può, e questo non deve far dimenticare la nostra vita. Ma se abbiamo un atteggiamento positivo e la fede in te stesso, allora la probabilità di successo è molto più alto. Quindi, imparare a godere il processo di gioco (cose preferite) è molto più importante che in attesa per il risultato.

"Release" risultato, essere qui e ora, spesso ricordate che veramente importante nella vita e poi vedere come la fiducia, la gioia e la pace renderanno la vita più felice, e migliorare le prestazioni atletiche – sarà effetto collaterale di un tale atteggiamento positivo verso la vita.