450 Shares 5176 views

Recessione – che cos'è?

Oggi, in molti media presentano la parola "recessione". Di cosa si tratta? Esperti caratterizzano lo stato dell'economia come quella delle fasi del ciclo economico (recessione, solitamente seguito da un periodo di crescita). Per la prima volta una tale situazione si è manifestata negli Stati Uniti durante la Grande Depressione (primi 30-zioni del secolo scorso). E 'scatenato il panico nei mercati, il crollo delle quotazioni, chiusura di impianti, la migrazione della popolazione da uno stato all'altro, e gli altri. Da allora, le recessioni ripetuti, sia nei diversi paesi e per l'economia globale nel suo complesso.


definizione

Recessione. Che cosa vuol dire oggi? La definizione classica indica che i fattori recessivi, in generale, sono espresse in una caduta del prodotto interno lordo. Lui, a sua volta, è definito come il valore dei beni e servizi prodotti da imprese residenti del paese per l'uso finale. A ben vedere sono determinati da fattori quali: lo stato e le dinamiche di sviluppo delle industrie di base, il livello delle esportazioni di prodotti, il volume di emissione di titoli di vari emittenti, l'occupazione e altri.

Recessione. Che cosa è, dal punto di vista dei processi storici e prospettici? Si presume che tale situazione può verificarsi quando estremamente crescente standard di consumo personali. Industria, a sua volta, guidata da loro, la posa nei loro progetti aumento della domanda, e le banche danno prestiti per loro. Allo stesso tempo, v'è una tendenza a una diminuzione della vera efficienza delle aziende. Il peso della popolazione si osserva il benessere che non hanno guadagnato, e, per così dire, ha ricevuto un prestito a spese del futuro. Prima o poi, questa "piramide di aspettative" comincia a cadere a pezzi.

Che ci sia una recessione o no?

La recessione in Russia (2013) per motivi formali non è venuto, cioè. A. Al primo conteggio del PIL per l'anno ha rivelato al di sopra del tasso di crescita del 1,3%. Ma in questo periodo, i principali direzioni economiche (all'ingrosso commercio e al dettaglio, la costruzione, il trasporto, produzione manifatturiera e mineraria, estrazione mineraria e l'agricoltura) è stato osservato calo delle prestazioni (tenendo conto della stagionalità, nonché le condizioni sfavorevoli prevalenti in agricoltura).

Recessione. Che cosa significa questo per il cittadino medio o uomo d'affari? Simile condizione economica è quasi sempre tagliato la domanda dei consumatori, il numero di posti di lavoro diminuisce, aumentando i tassi di inflazione. Diventa più difficile prendere il credito o la propria attività. Parte della situazione generale nel nostro paese a causa della crisi globale, t. A. La Russia è una parte del sistema, in modo che è influenzato dalla contrazione della domanda da parte dei consumatori di prodotti stranieri.

Ci vorrà tempo e nuove soluzioni

La crescita della disoccupazione nella Federazione russa (fino a un milione di persone ufficialmente registrate), la riduzione del tasso di crescita del reddito personale (da 8,4% per l'anno al 4,8 per cento) – questo è ciò che una recessione per l'economia russa nel 2013. Gli esperti ritengono che una tale condizione non è grave, e un momento di crisi per i russi non arriva. Tuttavia, fuori dal declino lento degli indicatori economici sarà difficile, e questo processo richiederà abbastanza tempo.